Scienza Proibita: La Bufala del Riscaldamento Globale (La Vera Agenda del RG/CC)

Com’è possibile che una favola assurda, una mostruosa chimera, una ridicola superstizione di proporzioni così massicce come la bufala del RG / CC sia stata in grado di risucchiare nel suo vortice tante persone altrimenti intelligenti? Un uomo ragionevole dovra` concludere che per questa situazione surreale e triste deve esistere una sorta di cospirazione criminale onnipotente.

Una tale “mafia” – di portata internazionale – dovrebbe comprendere non solo il regno politico degli affari sociali, ma anche le principali organizzazioni dei media, il mondo accademico, l’istruzione inferiore, elementi di grandi imprese, Hollywood e persino parti del clero. Esiste una tale mafia globalista? Se sì, quali sono i suoi veri motivi e gli obiettivi finali?

È oltre lo scopo di questo articolo definire adeguatamente ed esporre il chi, il cosa, il quando, il come e perché di questa mafia globalista. Per una spiegazione completa, fai riferimento al sito e in particolare alla serie “Storia Proibita”. Tuttavia,  in questo articolo daro` al lettore un “quadro generale” per capire perché la bufala del RG / CC è stata spinta così forte per quasi 40 anni – e non sembra voler fermarsi.

Come membro di una famiglia politica d’élite, Edith Kermit Roosevelt (1927-2003), i cui famosi parenti includevano il nonno Theodore Roosevelt, i cugini Franklin e Eleanor Roosevelt, ruppero i ranghi con la dinastia Roosevelt e tentarono di avvertirci di una certa “Mafia”. “In un articolo intitolato Elite Clique Holds Power In The United Statesi, La Roosevelt ha scritto:

“La parola “Establishment” è un termine generale per l’élite della finanza internazionale, negli affari, nelle professioni e nel governo, in gran parte dal nord-est, che detiene la maggior parte del potere indipendentemente da chi è alla Casa Bianca. La maggior parte delle persone non è a conoscenza dell’esistenza di questa “mafia legittima”. Tuttavia, il potere dell’establishment si fa sentire dal professore che chiede una borsa di studio, al candidato che cerca un posto nel gabinetto o un lavoro nel Dipartimento di Stato. Influenza le politiche della nazione in quasi tutte le aree.

“Edith Roosevelt non era l’unica persona di alto livello a raccontare di questa Mafia. L’ammiraglio Chester Ward, un avvocato generale della US Navy, è stato invitato a far parte di una delle principali istituzioni di punta della mafia: Il Council on Foreign Relations (CFR) di New York City (gruppi gemelli a Chicago e Londra). Scioccato da ciò che ha appreso sull'”Establishment” e sui suoi obiettivi finali, Ward è stato coautore di un libro nel 1975, intitolato Kissinger on the Couch, in cui ha scritto:

“Una volta che i membri del CFR hanno deciso che il governo degli Stati Uniti avrebbe dovuto avere una determinata politica, molte strutture di ricerca importanti del CFR si sono messe al lavoro per sviluppare argomenti, intellettuali ed emotivi, per sostenere la nuova politica e per confondere e screditare , intellettualmente e politicamente, qualsiasi opposizione

La bufala del RG / CC non era ancora nata al momento del libro dell’ammiraglio Ward, ma va notato che il CFR e la sua rivista trimestrale, Foreign Affairs, hanno da tempo promosso, in modo aggressivo, il RG / CC e le “soluzioni” per salvare il pianeta

La Roosevelt e Ward hanno parlato contro questa mafia globale da una posizione di opposizione. Giusto per bilanciare le fonti delle prove, rivediamo un’altra potente testimonianza che ci viene da un professore di storia della Georgetown University di nome Carroll Quigley (1910-1977) – un uomo che il presidente Bill Clinton, durante il suo discorso di accettazione al Convegno Democratico del 1992, ha elogiato pubblicamente come uno dei suoi mentori. Da Quigley, che ha scritto con orgoglio Tragedy and Hope che era vicino all’establishment e concordava con i suoi obiettivi, apprendiamo quanto segue:

 

“Esiste, ed e` esistita per una generazione, una rete anglofila internazionale che opera, in una certa misura, simpatizzando per il comunismo. In effetti, questa
rete, che possiamo identificare come il (CFR), non ha alcuna avversione a cooperare con i comunisti, o con qualsiasi altro gruppo, e spesso lo fa.

Conosco le operazioni di questa rete perché l’ho studiata per vent’anni e mi è stato permesso per due anni, nei primi anni ’60, di esaminare i suoi documenti e le registrazioni segrete. Non ho alcuna avversione per questo o per la maggior parte dei suoi scopi e, per gran parte della mia vita, sono stato vicino ad essa e a molti dei suoi strumenti. Ho obiettato, sia nel passato che recentemente, ad alcune delle sue politiche … ma in generale la mia principale differenza di opinione è che purtroppo la cosa non sia pubblica, e credo che il suo ruolo nella storia sia abbastanza significativo dal dover essere conosciuto da tutti

IL MOTIVO GLOBALISTA

Grazie, signora Roosevelt, Admiral Ward e Professor Quigley per aver condiviso con noi la vostra profonda conoscenza di questa mafia legalizzata. C’è qualcosa che tutti voi potete dirci sui suoi veri motivi e obiettivi a lungo termine?

Edith Roosevelt:

“Qual è il punto di vista del Establishment? Attraverso le amministrazioni di Roosevelt, Truman, Eisenhower e Kennedy la sua ideologia è costante: il modo migliore per combattere il comunismo è quello di uno stato socialista mondiale governato da “esperti” come loro. Il risultato sono state politiche che favoriscono la crescita di super stati e la graduale resa della sovranità degli Stati Uniti all’aggressione delle Nazioni Unite. “

Cosa ne pensi dell’obiettivo finale dei globalisti, Admiral Ward?

“[Il CFR ha come obiettivo] la sovversione della sovranità e dell’indipendenza nazionale degli Stati Uniti in un onnipotente governo mondiale … … questo desiderio di cedere la sovranità e l’indipendenza degli Stati Uniti è pervasivo per la maggior parte dei membri … all’intero del vocabolario CFR, non esiste alcun termine piu` repulsivo di “America First.” “

Professor Quigley, sappiamo che a differenza della signora Roosevelt e dell’ammiraglio Ward, lei è un sostenitore dell’establishment. Cosa pensa delle loro accuse di una cospirazione riguardante un unico governo globale”?

“I poteri del capitalismo finanziario hanno un altro scopo di vasta portata, nientemeno quello di creare un sistema mondiale di controllo finanziario in mani private in grado di dominare il sistema politico di ciascun paese e l’economia del mondo nel suo complesso. Questo sistema deve essere controllato in modo feudale dalle banche centrali del mondo che agiscono all’unisono, con accordi segreti raggiunti in frequenti riunioni e conferenze private. “

Stai ancora collegando i punti, caro lettore? L’obiettivo ultimo della bufala sul RG / CC è stabilire un insieme di controlli e tasse globali sull’uso di energia che stabiliscano in modo efficace un sistema totalitario: un alveare globale con una piccola élite in cima, e il resto di noi che pagano tasse, sono perennemente indebitati, devono pagare affitti assurdi , e vengono considerati, “risorse umane” agendo come api operaie che sostengono la loro super-struttura da sogno chiamata “Il Nuovo Ordine Mondiale”.

La bufala del RG / CC, insieme a varie altre truffe internazionali come il “libero scambio”, l’infinita “Guerra al Terrore” e le “primavere islamiche e non” hanno tutte lo scopo di fondere insieme il capitalismo monopolistico basato sul debito predatorio insieme a una forma moderna del comunismo politico per creare una tirannia globale ibrida da cui nessuna nazione, e nessun individuo, potrà mai sfuggire. Sarà come un’UE per il mondo intero. Vedi, non si tratta mai di “salvare il Pianeta”. No. Si tratta di schiavizzare il Pianeta. Controlla il flusso e la distribuzione di energia (la linfa vitale di tutte le moderne economie) e controlli il mondo. È così semplice. Capito ora?

 

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 11 luglio 2018, in Uncategorized con tag , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: