Soffri di Mascolinita` Tossica? I segni per riconoscerla

Oggi più del 40% degli uomini ne soffre, e i loro cari ne pagano il prezzo.

Si chiama “mascolinità tossica” ed è l’ultima malattia che affligge la nazione. Può influenzare ogni aspetto della vita di un uomo. La cosa peggiore è che la mascolinità tossica è contagiosa, quindi se sei infetto, devi saperlo subito, così puoi evitare di diffonderla ai tuoi amici e familiari.

Soffri di mascolinità tossica? Conosci i segnali di pericolo in modo da poter chiedere aiuto:

  • Se hai i baffi, organizza un check-up. Se ti ritrovi con un pizzetto in faccia, considera di andare al pronto soccorso. Se hai la barba, beh, probabilmente è troppo tardi per te.
  • Sei convinto che uomo e donna siano diversi – Se sei infetto dall’idea cancerogena che uomini e donne siano anche leggermente diversi l’uno dall’altra, potresti essere affetto da mascolinità tossica. Se sei una donna che crede in questo, allora soffri di una malattia ancora peggiore chiamata misoginia interiorizzata.
  • Mangi carne – Una malattia come la mascolinità tossica può cambiare rapidamente la vostra dieta. Se ti ritrovi a lasciare intatti frullati di avocado vegan in favore di salsicce avvolte nella pancetta, potresti soffrire di mascolinità tossica.
  • Tieni aperta la porta per far passare e dare la precedenza ad una donna – Sembra abbastanza innocente: una donna si avvicina e tu tieni la porta in modo che non debba riaprirla. Sembra una cortesia comune, giusto? SBAGLIATO. È uno dei segni premonitori della mascolinità tossica, e dovrai impegnarti per non imbatterti in questa malattia. Un modo per ridurre la tua mascolinità tossica è quello di sbattere la porta in faccia ad una donna e urlare “EQUALITÀ !!!” attraverso il vetro quando ti fissa.
  • Sei un uomo e non odi te stesso? – Questo è il segno più eloquente. Se sei un maschio biologico e non ti odi, la mascolinità tossica sta già scorrendo nelle tue vene. Se ambisci alla guarigione, devi iniziare a odiarti oggi.

Se tu o il tuo uomo state mostrando uno o più di questi sintomi, contattate il vostro medico oggi. Chiedi aiuto, prima che sia troppo tardi.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 17 gennaio 2019, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: