George Soros uno dei maggiori finanziatori delle organizzazioni dietro gli “scioperi climatici”

George Soros ha finanziato gruppi ambientalisti radicali che hanno collaborato al “Global Climate Strike” di questa settimana per un importo di quasi $ 25 milioni, secondo un nuovo rapporto.


Almeno 22 dei gruppi di attivisti di sinistra elencati come partner nel Global Climate Strike hanno ricevuto $ 24.854.592 in finanziamenti dal miliardario George Soros tra il 2000-2017 attraverso la sua Open Society Network, Joseph Vazquez ha riferito giovedì per il Media Research Center.

Sebbene apparentemente innescato dalle proteste della sedicenne Greta Thunberg, il Global Climate Strike ha portato fin dall’inizio le impronte indelebili di attivisti ambientali radicali ben finanziati. A quanto pare, gran parte del finanziamento proviene proprio da George Soros.

Tra le organizzazioni che hanno ricevuto finanziamenti da Soros c’erano il Fondo per i diritti umani globali, il Fondo Greengrants, 350.org, Amnesty International, Avaaz, Color of Change e People’s Action. Ognuno di questi gruppi ha programmi e obiettivi legati al clima che vanno dalla riduzione delle emissioni globali di carbonio a meno di 350 parti per milione e il 100 percento di “energia pulita”, all’eliminazione di nuovi progetti di combustibili fossili e ad un “movimento verde per i diritti civili”.

Altri importanti donatori hanno includono il candidato alla presidenza democratica Tom Steyer NextGen America e il Sierra Club, che secondo quanto riferito ha ricevuto milioni dall’ex sindaco Michael Bloomberg.

Il gruppo 350.org, fondato da Bill McKibben nel 2008, ha combattuto contro il carbone in India e ha cercato di fermare il gasdotto Keystone XL negli Stati Uniti.

Mentre i bambini marciavano, cantavano e twerkavano per il Global Climate Strike, un gruppo di oltre 500 scienziati e professionisti ha fatto appello alle Nazioni Unite per un atteso dibattito aperto sui cambiamenti climatici.

“La scienza del clima dovrebbe essere meno politica, mentre le politiche del clima dovrebbero essere più scientifiche”, hanno affermato gli scienziati nella loro dichiarazione inviata al segretario generale delle Nazioni Unite.

“Gli scienziati dovrebbero affrontare apertamente le incertezze e le esagerazioni nelle loro previsioni sul riscaldamento globale, mentre i politici dovrebbero spassionatamente contare i benefici reali così come i costi immaginati dell’adattamento al riscaldamento globale e i costi reali così come i benefici immaginati dalla sua mitigazione”, loro hanno detto.

I firmatari hanno anche insistito sul fatto che le politiche pubbliche devono rispettare le realtà scientifiche ed economiche e non solo riflettere la tendenza più alla moda.

“Non c’è emergenza climatica. Pertanto, non vi è alcun motivo di panico e allarme “, hanno osservato. “Siamo fortemente contrari alla dannosa e non realistica politica di 0 CO2 proposta per il 2050.”

“Se emergeranno approcci migliori, e certamente lo faranno, avremo tutto il tempo per riflettere e adattarci. L’obiettivo della politica internazionale dovrebbe essere quello di fornire energia affidabile e conveniente in ogni momento e in tutto il mondo “, hanno affermato.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 28 settembre 2019, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Francesca Rita Rombolà

    Certo,Soros ormai è “Il tiranno mondiale illuminato”. Governa su tutto e su tutti. La scienza è al servizio della politica e del denaro, quindi che scienza è? Svegliamoci!

  1. Pingback: I ragazzi di oggi dovrebbero avere come diritto la conoscenza, ma li allevano nell'ignoranza | Dammi la mano ti do una mano

  2. Pingback: George Soros uno dei maggiori finanziatori delle organizzazioni dietro gli “scioperi climatici”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: