Insegnanti spinti ad usare il “Pupazzo di Neve di Genere” nelle classi di educazione sessuale

Gli insegnanti sono stati incoraggiati a utilizzare un “pupazzo di neve di genere” durante le lezioni di educazione sessuale.

Sì davvero.

Teacher2Teacher, una comunità di risorse che fornisce piani di lezioni e altri strumenti per gli educatori, ha twittato l’immagine con le parole “Usando questo “pupazzo di neve di genere “, impara a conoscere identità e linguaggio!”

Johnny Cole e` la fonte dell’immagine, un ufficiale per la “diversità” nelle scuole pubbliche di Lexington.

L’immagine mostra un “pupazzo di neve” senza un genere definito ed è accompagnato da note scritte su post-it, tra cui quella che recita: “Identità di genere – Ragazza, Ragazzo, Entrambi o nessuno dei due – chi sei e come ti senti come persona”.

Le risposte al tweet non sono state esattamente entusiaste.

“Possiamo smettere di inculcare idee di sessualita` almeno fino a quando i bambini saranno piu` grandi?” Ha chiesto Brett Fenderson. “O gli insegnanti sono solo un mucchio di pervertiti assetati di sesso in questi giorni? Sono un insegnante di scuola materna e sono felice di non aver mai incontrato questo problema con bambini di 3-5 anni. Li proteggerei da persone come te. ”

“Ogni insegnante che pensa che questa sia una buona idea dovrebbe essere licenziato immediatamente”, ha commentato un altro utente. “E qualsiasi genitore che desidera che il proprio figlio sia normale e sano mentalmente dovrebbe ritirare il proprio figlio da questa scuola il prima possibile.”

Forse il prossimo passo sara` quello di far vestire le drag queen come “pupazzi di neve di genere” e permettere loro di insegnare ai bambini.

A questo punto, tutto è possibile

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 24 ottobre 2019, in Uncategorized con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: