Greta Thunberg minaccia di “mettere al muro” i politici che rifiutano di combattere i cambiamenti climatici

Greta Thunberg ha minacciato di “mettere al muro” i leader mondiali se si rifiutano di accettare le politiche contro i cambiamento climatico.

Sì e` successo veramente!

Durante un discorso a Torino, l’attivista per i cambiamenti climatici ha dichiarato:

“Sfortunatamente, già conosciamo il risultato. I leader mondiali stanno ancora cercando di fuggire dalle loro responsabilità, ma dobbiamo assicurarci che non possano farlo. ”

“Faremo in modo di metterli al muro e dovranno fare la loro parte per proteggere il nostro futuro”, ha aggiunto.

Il modo di dire “mettere al muro” è stato usato dai comunisti e da altri regimi autoritari nel corso della storia per indicare l’assassinio di nemici politici.

Se qualcuno di spicco di destra avesse usato tale retorica, ci sarebbe stato un grande clamore con immediate richieste di censura.

Greta, che questa settimana è stata nominata Persona dell’anno dal Time Magazine, è stata elevata ad una sorta di leader di culto nell’ultimo anno grazie all’incessante spinta mediatica

Come abbiamo sottolineato in precedenza, la Thunberg viene insegnata ai bambini svedesi come parte di un corso di “conoscenza religiosa”, con i bambini a cui viene chiesto di deridere gli avversari dell’attivista.

Le chiese in Svezia ora suonano le campane in suo onore, mentre l’anno scorso la Chiesa di Svezia ha proclamato Greta “il successore di Gesù”.

Greta è apparsa anche su un gigantesco murale a San Francisco, sembrando proprio un leader di un culto.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 14 dicembre 2019, in Uncategorized con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: