Stephen King insultato dal gregge “woke” per aver detto che l’arte deve essere giudicata in base alla qualita`, non alla diversita`

L’autore Stephen King sta rischiando di essere cancellato dalla massa “woke” dopo aver detto che l’arte dovrebbe essere giudicata in base alla qualità, non alla “diversità” dei suoi creatori.

King stava rispondendo alla controversia secondo cui le nomination agli Oscar erano troppo “bianche” e a prevalenza “maschile”.

Vogue riporta che le scelte erano “una rappresentazione piuttosto scadente per … beh, chiunque non fosse un bianco etero”, lamentandosi del fatto che nessuna donna era stata nominata come miglior regista e che “zero interpreti di colore sono stati nominati nelle migliori categorie come attori e attrici non protagonisti “.

King ha risposto su Twitter osando suggerire che i potenziali vincitori dovrebbero essere giudicati in base ai loro meriti e non ai genitali o al colore della pelle.

“Come scrittore, mi è permesso di essere nominato in sole 3 categorie: Miglior film, Migliore sceneggiatura adattata e Migliore sceneggiatura originale”, ha twittato King.

Per aver osato suggerire che i film dovrebbero essere giudicati solo in base al fatto che siano ben fatti o no, King ha subito un contraccolpo immediato da parte degli utenti “woke” su Twitter.

“Quando i film creati da persone di colore, indipendentemente dalla qualità, vengono costantemente trascurati da istituzioni che sono prevalentemente costituite da uomini bianchi, possiamo affermare che vi sia un pregiudizio”, ha risposto Morgan Jerkins.

“Signore, con tutto il rispetto, come uomo bianco non hai il diritto di dirlo. Hai avuto più vantaggi e opportunità di una persona di colore. Sono stati ingiustamente bloccati in così tanti modi solo a causa della loro pelle colorata ”, ha twittato David Weissman.

“Con tutto il rispetto, temo che una meritocrazia potrebbe funzionare solo se il gioco non fosse truccato”, ha risposto Laura Lippman

Il contraccolpo inflitto dalla folla “woke” è particolarmente divertente dato che King asseconda loro il 99% delle volte con le sue infinite diatribe anti-Trump.

Ma il 99% non è abbastanza – a meno che non mostri una devozione totale al culto – verrai cancellato.

Fonte

 

 

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 15 gennaio 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 6 commenti.

  1. Ciao, sono un tuo assiduo lettore, posso scriverti un articolo? Riguarda l’arte e dato che questo sito punta molto sull’esoterismo volevo mandarti una copia, così se ti piace potresti pubblicarlo e renderlo accessibile ad altri lettori come me.
    Se vuoi 🙂

  2. I conformisti-conformatori distopici, del Politicamente Corretto,
    hanno sottolineato come anche i Nobel siano “poco rappresentativi”.
    Nessuno scienziato negro a mai vinto un Nobel? Si dovrà rimediare, a tavolino.
    E così si sostituisce la risposta corretta con la risposta sbagliata, senza dover cancellare la domanda, che era: «perchè nessuno scienziato negro a mai vinto un Nobel per la scienza?».
    C’è un solo gruppo di bianchi, che non patirà mai per queste distorsioni penalizzanti.
    Sono i preseguitati per statuto. Quelli che a suon di persecuzioni, sono arrivati a scalare:
    banche, posti prestigiosi in organi sovranazionali, case cinematografiche, testate giornalistiche, servizi segreti USA. È evidente che la persecuzione giova.

  3. Di certo non posso saperlo! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: