Barnes and Noble cancella una collana di libri classici (con i protagonisti della razza opposta rispetto agli originali) perche` non c’e` abbastanza “diversita`”

I critici si sono lamentati che le copertine che avrebbero dovuto celebrale la “diversità” dei libri erano “false” perché i personaggi all’interno erano ancora bianchi in realta`.

Barnes & Noble ha cancellato una serie di romanzi classici “dell’edizione diversità” perché i critici si sono lamentati che non fosse abbastanza woke.

La gamma, che coincide con il Black History Month, presenta copertine di personaggi come il Dr. Jekyll e Mr. Hyde, ma con il protagonista che indossa un turbante, il Mostro di Frankenstein con la pelle marrone anziché verde (è verde perché è morto non per questioni razziali n.d.r.), e Giulietta di Romeo e Giulietta di Shakespeare con la pelle marrone e un velo.

Chiaramente orgogliosa di quanto fosse woke, B&N si vantava che “Per la prima volta in assoluto, tutti i genitori saranno in grado di prendere un libro e riflettersi in una storia”.

Tuttavia, questa nuova collana di libri “rivoluzionaria” e` stata subito stroncata perché i romanzi classici stessi sono rimasti invariati se non teniamo conto della copertina.

B&N ha reagito immediatamente, annullando il lancio e facendo una dichiarazione in cui si afferma: “Riconosciamo le voci che hanno espresso preoccupazione per il progetto Diverse Editions nel nostro negozio Barnes & Noble Fifth Avenue e abbiamo deciso di sospendere l’iniziativa. Le copertine non sostituiscono voci nere o scrittori di colore, i cui lavori e voci meritano di essere ascoltati. I librai che hanno sostenuto questa iniziativa credevano veramente che avrebbe contribuito a stimolare il coinvolgimento di un pubblico diverso “.

Questo incapsula perfettamente come la cultura woke stia infettando ogni angolo della nostra società.

Non giudicare un libro dalla copertina.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 7 febbraio 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: