Un comune britannico ospitera` eventi drag queen per bambini in un’area di Londra con una grande concentrazione di musulmani

Cosa potra` andare storto?

Un comune nel Regno Unito ha annunciato che ospiterà una serie di “Drag Queen Story Times” per bambini di 5 anni a Newham, una zona di Londra che ha una grande popolazione musulmana.

“Il primo dei nostri Drag Queen Story Times per i bambini e i loro genitori si terra` presso le @NewhamLibraries questo venerdì”, ha dichiarato il Comune di Newham in un tweet. “Vieni ad ascoltare storie favolose, raccontate magnificamente.”

Le immagini che accompagnano il tweet mostrano drag queen mentre stanno leggendo delle storie ai piu` piccoli.

“Offrendo spazi in cui i bambini sono in grado di vedere persone che sfidano le rigide restrizioni di genere, Drag Queen Story Time consente loro di immaginare il mondo in cui le persone possono presentarsi come desiderano”, afferma il Comune di Newham sul loro sito web. ”

I biglietti sono gratuiti e gli spettacoli sono rivolti ai bambini durante le vacanze scolastiche di metà periodo.

Un evento simile a South Lambeth mostra un uomo con la barba vestito da donna che legge a dei bambini

Secondo il censimento del 2011, la popolazione musulmana di Newham rappresentava il 32%, e sicuramente ora e` più alta.

Ospitare questo tipo di eventi a Newham rischia di suscitare polemiche dato che i genitori musulmani in altre aree del Paese fortemente popolate da musulmani hanno già organizzato proteste contro l’istruzione LGBT nelle scuole.

Il 51enne Jabar Hussain si trova di fronte all’accusa e ad un potenziale periodo di detenzione per aver rimosso suo figlio dalla Parkfield Community School di Alum Rock, Birmingham.

Hussain si oppone al cosiddetto curriculum “No Outsiders”, che espone i bambini piccoli all’indottrinamento gay e transgender, incluso un libro intitolato Introducing Teddy che educa i bambini sullo scambio di genere.

Gli eventi “Drag Queen Story Time” in America e altrove hanno ricevuto un forte contraccolpo, con molti critici che sottolineano che rappresentano opportunità per i predatori sessuali e che i bambini non dovrebbero essere esposti all’indottrinamento sessuale politicizzato in così giovane età.

Il mese scorso abbiamo messo in evidenza le parole di una vera drag queen, Kitty Demure, che ha pubblicato un video virale in cui ha espresso il suo stupore per il motivo per cui i genitori “woke” stanno permettendo ai loro figli di stare attorno alle drag queen, chiedendo: “Vorresti che una spogliarellista o una porno star influenzasse tuo figlio? ”

Chi ha risposto al tweet del Comune di Newham ha espresso la sua veemente opposizione.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 7 febbraio 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Commenti disabilitati su Un comune britannico ospitera` eventi drag queen per bambini in un’area di Londra con una grande concentrazione di musulmani.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: