In una nuova serie della BBC i neri sono gli schiavisti, i bianchi gli schiavi

Una nuova serie della BBC ambientata a Londra raffigura una società “distopica” alternativa in cui i neri sono schiavisti e i bianchi schiavi.

Lo spettacolo, in cui vediamo il rapper “woke” Stormzy, si chiama Noughts & Crosses ed è basato su una serie di romanzi di Malorie Blackman.

La trama mostra “una storia alternativa in cui e` il popolo africano ad aver raggiunto un vantaggio tecnologico e organizzativo rispetto al popolo europeo, piuttosto che il contrario”.

Nella narrazione, la schiavitù è stata abolita legalmente, ma la segregazione rimaneva in vigore, con le croci (persone dalla pelle scura) alla quale era stato proibito di avere relazioni romantiche con i cerchi (persone dalla pelle più chiara).

I personaggi bianchi sono sottomessi e servono i neri, i nomi dei personaggi bianchi sono pronunciati male.

“A questo punto, perché Netflix, la BBC e tutti gli altri media di sinistra non fanno semplicemente un film o una serie intitolata “odiamo i bianchi “. Sarebbe molto più onesto “, ha commentato una persona su YouTube.

 

Il trailer dello mostra delle bande di bianchi che protestano violentemente.

“Le cose che lui [Callum] attraversa in particolare a scuola, mi sono successe, come chiedere ai miei insegnanti dove fossero gli scienziati neri e sentirmi dire che non ce n’erano”, ha detto Blackman. “O la prima volta che ho viaggiato su un treno in prima classe e sono stato accusato di aver rubato il biglietto.”

Mentre lo spettacolo cerca di nascondersi dietro la “diversità”, non farà altro che infiammare ulteriormente il risentimento e la divisione tra bianchi e non bianchi.

“Questo accade in un momento in cui agli attori bianchi vengono negati sempre piu` ruoli. Ruoli classici che vengono consegnati alle minoranze sacrificando così l’autenticità. “La BBC è conosciuta per aver discriminato i candidati bianchi in passato “, riferisce il National File.

La serie è anche un’altra opportunità per la BBC di soddisfare le quote di diversità impiegando un cast prevalentemente nero.

Ciò nonostante il fatto che un nuovo sondaggio dell’industria televisiva britannica da parte di Creative Diversity Network abbia scoperto che la rappresentazione sullo schermo di BAME [Black and Minority Ethnic] si attesta al 23%, significativamente al di sopra della popolazione BAME del 14% nel Regno Unito.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 1 marzo 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. bianco – nero simbolo duale, massonico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: