Un membro del parlamento irlandese invita in una scuola un drag queen chiamato “Flowjob”, i genitori che si lamentano vengono accusati di omofobia

Il Drag Queen aveva precedentemente caricato contenuti sessualmente espliciti su Twitter.

Un parlamentare scozzese ha invitato un drag queen chiamata “Flowjob” (simile a “Blowjob” ovvero “pompino” in inglese) che aveva precedentemente caricato contenuti sessualmente espliciti su Twitter in una scuola elementare accusando i genitori che si lamentavano di “omofobia”.

La deputata Mhairi Black (date un occhio a wikipedia n.d.r.) ha invitato “Flowjob” alla Glencoates Primary School, Paisley, dove il drag queen ha letto una storia per bambini di quattro anni.

The Sun riferisce: “Il drag queen ha regolarmente caricato immagini grafiche su Twitter, tra cui la simulazione di un atto sessuale con un dildo e la simulazione di sesso orale”.

I genitori si sono successivamente lamentati di non essere stati informati della visita del drag queen e hanno affermato che la visita è stata “scandalosa” e “disgustosa”.

“Anche se non sono d’accordo che vi sia stato un abuso, non sono state fornite informazioni ai genitori su questo avvenimento. Sicuramente dovrebbe essere una scelta dei genitori ” un genitore ha detto alla Daily Star, accusando la preside “woke” della scuola di aver cercato di far avanzare la sua carriera.

“Il suo nome utente è “flowjobqueen” e la sua timeline è piena di immagini esplicite di lui che simula atti sessuali. Ovviamente ha appena letto una storia ai bambini delle scuole elementari “, ha scritto un altro genitore sui social media.

Il deputato Mhari Black ha reagito alle critiche dichiarando i genitori “omofobi”.

“Le stesse persone che fanno finta di essere indignate perche` una drag queen legge un libro in una scuola sono le stesse persone che finiscono per comprare ai loro figli l’ultimo Grand Theft Auto il giorno del rilascio”, ha detto. “La tua omofobia è trasparente.”

Tuttavia, il gruppo per i diritti dei bambini forwomen.scot si è schierato dalla parte dei genitori, dicendo che “Flowjob” era un intrattenitore per adulti.

 

“Le domande al riguardo sono legittime”, ha affermato il gruppo in una nota. “Un maschio che si veste come una parodia sessualizzata di una donna, si fa chiamare “Flowjob” non e` di certo un modello per i bambini. Nessuno ha fatto un controllo su questo personaggio? ”

Un portavoce del Consiglio del Renfrewshire ha dichiarato che la visita non sarebbe dovuta avvenire a causa della natura sessualmente esplicita del contenuto pubblicato da “Flowjob”, ma che è stata organizzata come parte del mese dedicato alla comunita` LGBT.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 1 marzo 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: