Intelligence tedesca: La Cina ha chiesto all’Oms di ritardare l’annuncio della pandemia e di negare la trasmissione da essere umano ad essere umano

L’intelligence tedesca ha rivelato che il presidente cinese Xi Jinping ha chiesto al direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) Tedros Adhanom Thebreyesus di coprire la gravità della pandemia di coronavirus a gennaio, secondo Der Spiegel.

Durante una conversazione del 21 gennaio – una settimana dopo che l’OMS aveva assicurato al mondo che “non c’erano prove chiare della trasmissione da uomo a uomo“, secondo quanto riferito, Xi ha chiesto a Tedros di non rivelare che il virus era effettivamente trasmissibile tra gli umani e di ritardare la dichiarazione che il coronavirus era diventato una pandemia, nonostante il virus si qualificasse come tale secondo le precedenti linee guida dell’OMS.

E mentre l’OMS ha annunciato il 22 che i dati raccolti attraverso la propria indagine “suggerivano che la trasmissione da uomo a uomo era in atto a Wuhan”, affermarono anche che erano necessarie ulteriori analisi “per comprendere appieno l’estensione del virus”, ed attesero fino all’11 marzo per dichiarare la pandemia.

Come ha scritto Brahma Chellaney di Project Syndicate il mese scorso:

È ormai ampiamente riconosciuto che la politica di segretezza della Cina ha contribuito a trasformare un focolaio virale locale nel più grande disastro globale dei nostri tempi. Lungi dal suonare l’allarme quando il nuovo coronavirus è stato rilevato a Wuhan, il Partito Comunista Cinese (CPC) ha nascosto lo scoppio, permettendogli di diffondersi in lungo e in largo. Mesi dopo, la Cina continua a seminare dubbi sulle origini della pandemia e a trattenere dati potenzialmente salvavita.

A metà gennaio, l’organismo ha twittato che le indagini condotte dalle autorità cinesi non avevano trovato prove chiare della trasmissione del virus da uomo a uomo. Taiwan avverti` il mondo il 31 dicembre che tale trasmissione probabilmente avveniva a Wuhan ma è stata ignorata dall’OMS, anche se le informazioni erano sufficienti per convincere le autorità di Taiwan – che potrebbero avere una migliore intelligence sulla Cina di chiunque altro – a istituire misure preventive prima di qualsiasi altro paese, compresa la Cina.

Il persistente sostegno dell’OMS della narrativa cinese ha portato gli altri paesi a un pericoloso compiacimento, ritardando le loro risposte di settimane. In effetti, l’OMS ha scoraggiato attivamente l’azione. Il 10 gennaio, con Wuhan in piena epidemia, l’OMS affermo` di “non raccomandare misure sanitarie specifiche per i viaggiatori da e verso Wuhan”, aggiungendo che “lo screening all’ingresso offre pochi benefici”. Sconsiglio` anche “l’applicazione di eventuali restrizioni di viaggio o commerciali sulla Cina”.

Anche dopo che il più famoso pneumologo cinese, Zhong Nanshan, ha confermato la trasmissione da uomo a uomo il 20 gennaio, l’OMS ha continuato a sabotare gli sforzi di avvisare il mondo sull’epidemia minimizzando i rischi della trasmissione asintomatica e scoraggiando i test. Nel frattempo, la Cina stava accumulando dispositivi di protezione individuale – ridimensionando le esportazioni di DPI fabbricati in Cina e altri dispositivi medici e importando il resto della fornitura mondiale. Nell’ultima settimana di gennaio, il paese ha importato 56 milioni di respiratori e maschere, secondo i dati ufficiali.

Non è un segreto che la Cina abbia intrapreso un massiccio insabbiamento quando il coronavirus di Wuhan è sfuggito al controllo. Allo stesso tempo, il PCC ha permesso a decine di migliaia di persone di viaggiare per il capodanno cinese.

Mentre la situazione continua a evolversi e le narrazioni vengono manipolalate, dai un’occhiata da vicino e ricorda chi sta difendendo chi.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 11 maggio 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Infatti,purtroppo l’Italia era già quasi in ginocchio per il virus,dalla Germania,=silenzio di tomba!(sorry).Germania cantava ancora Haidi e racoglieva fiorellini,come se niente fosse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: