Cartoon Network insegna ai bambini le identita` di genere “non binarie ed intersex”

I bambini vengono bombardati con le politiche di identità di genere subendo il lavaggio del cervello ad un’età sempre più giovane.

Uno show di Cartoon Network insegna ai bambini le identità di genere “intersessuali, non binarie”.

Un filmato dello show di Steven Universe realizzato in collaborazione con il Dove Self-Esteem Project è stato caricato su Twitter in cui uno dei personaggi dice: “Parliamo di social media, questa è la mia pagina”.

La pagina del profilo appartenente al personaggio dice “Intersex, non binary, they-them”.

Mentre il personaggio scorre lungo la cronologia dei social media, le parole “I diritti intersessuali sono diritti umani!” e “Intersex Awareness Day 28 October” vengono visualizzate.

Steven Universe, che è stato anche trasformato in un film l’anno scorso, è stato creato dall’animatrice Rebecca Sugar, una “donna non binaria bisessuale”, un’identità che, secondo la sua pagina di Wikipedia, “l’ha incoraggiata a sottolineare l’importanza della rappresentazione LGBT nell’arte, in particolare nell’intrattenimento per bambini “.

Come abbiamo precedentemente sottolineato, bombardare i bambini in eta` sempre piu` tenera con informazioni sulla sessualità e la fluidità di genere è diventato un obiettivo del progressismo.

Gli “Standard per l’educazione sessuale in Europa: un quadro per i responsabili delle politiche, le autorità educative e sanitarie e gli specialisti” dell’Organizzazione mondiale della sanità, consiglia ai bambini di essere istruiti sul piacere sessuale e sul transgenderismo prima ancora che abbiano imparato completamente a parlare.

Drag Queen Story Time, durante il quale le drag queen leggono e talvolta eseguono routine sessualmente suggestive per i più piccoli, è stata anche celebrata dai media, così come i “drag kids” come Desmond is Amazing.

Fonte

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 19 maggio 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. L’ha ripubblicato su Pastor Aeternus proteggi l'Italiae ha commentato:
    Queste oscenità devono finire: i sessi sono due uomo e donna. Nostro Signore Gesù Cristo nel Santo Vangelo dice chiaramente che turbare l’innocenza dei piccoli grida vendetta al cospetto di Dio e chi lo fa dovrebbe legarsi una mola al collo e annegarsi. Aggiungo che mentre i diavoli all’Inferno aspettano i potenti della terra ed i loro servi si arrotano artigli e denti!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: