Chaz/Chop: Create aree di segregazione per le persone di colore

Un video nella zona di “Protesta organizzata” a Seattle mostra dei bianchi che impongono un’area segregata di un parco riservata solo ai neri.

Perché apparentemente, la segregazione è ora di moda tra i progressisti.

La clip mostra un uomo che chiede a una donna bianca a che ora termina il “Black Out”.

“Il fatto è che sono metà italiano e metà colombiano, posso quindi avere un pass per entrare?” lui chiede.

“Bene, questo spazio è riservato alle sole persone di colore”, risponde.

La ragazza continua: “Se sei di colore, se hai sperimentato l’oppressione perché sei nero, allora puoi entrare in questo spazio”.

“I bianchi che impongono uno spazio solo per le persone di colore – lol “anti-razzista “. Queste persone stanno cercando di riportarci agli anni ’50 ”, ha commentato Tim Pool.

“La segregazione è tornata in voga. CHAZ / CHOP stabilisce spazi “solo neri”. È come essere tornati all’epoca di Jim Crow solo che e` woke e le multinazionali ti tirano dietro miliardi di dollari “, ha osservato Ian Miles Cheong.

Nel frattempo, a CHOP è stata segnalata una seconda sparatoria nell’arco di 48 ore.

“Una persona con una ferita da arma da fuoco è arrivata all’Harborview Medical Center in un veicolo privato, secondo la portavoce dell’ospedale Susan Gregg. La persona era in gravi condizioni “, riferisce il Seattle Times.

“La polizia di Seattle ha confermato che una persona è rimasta ferita in una sparatoria. Hanno anche detto di aver sentito notizie di un’ulteriore sparatoria domenica sera, ma stavano ricevendo informazioni contrastanti e non sono stati in grado di verificarlo.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutatemi a sopravvivere con una donazione

€2,00

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 22 giugno 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: