La polizia inglese protegge la manifestazione di Black Lives Matter impedendo le contro-manifestazioni (e ignorando le norme sul Covid)

Una forza di polizia nel Regno Unito sta “facilitando” una protesta di Black Lives Matter nonostante violi le leggi sul coronavirus, vietando allo stesso tempo qualsiasi forma di contro-protesta.

“Saremo presenti per facilitare una manifestazione di Black Lives Matter a Keel Square stasera a #Sunderland”, ha twittato la polizia della Northumbria

“È in vigore un ordine della Sezione 14 che vieta qualsiasi altra assemblea pubblica, comprese le contro-proteste, per garantire la sicurezza del pubblico.

La promessa della polizia di “garantire la sicurezza del pubblico” è in qualche modo un ossimoro dato che le attuali leggi sul lockdown affermano che le riunioni di oltre 6 persone sono illegali.

Tuttavia, come abbiamo appreso, la legge non si applica a migliaia di manifestanti BLM perché apparentemente il COVID-19 e` woke e rimane lontano ogni volta che la sinistra si riunisce in numero per protestare contro le ingiustizie da loro percepite.

Il divieto deliberato di contro-proteste rappresenta chiaramente anche la presa di posizione politica della polizia e sembra in totale violazione delle leggi sui diritti umani.

“Consentire un’assemblea selettivamente sulla base della ” causa politica “. Non si tratta di una violazione dell’articolo 11 della CEDU? ” ha chiesto Emma Webb.

Ma a chi importa cose insignificanti come la legge dato che Black Lives Matter è apparentemente al di sopra di essa?

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutatemi a sopravvivere con una donazione

€2,00

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 27 giugno 2020, in Uncategorized con tag , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: