I sostenitori di Black Lives Matter festeggiano la madre uccisa perche` ha osato dire “All Lives Matter”

I sostenitori del BLM hanno inondato una pagina di Facebook appartenente a Jessica Doty Whitaker, la giovane madre che è stata uccisa per aver detto che “tutte le vite contano”, per celebrare la sua morte.

Sì davvero.

La Whitaker è stata uccisa dopo aver incontrato un gruppo di sostenitori di Black Lives Matter mentre camminava lungo un canale a Indianapolis dopo una celebrazione del 4 luglio con il suo fidanzato e due amici.

Durante lo scontro, la Whitaker ha dichiarato che “tutte le vite contano”, spingendo i sostenitori di BLM a tirare fuori le armi, dopo di che anche il fidanzato della Whitaker ha estratto la sua arma.

Sebbene inizialmente sembrasse che il confronto fosse finito, gli assassini hanno successivamente sparato alla Whitaker diverse volte prima di fuggire dalla scena.

L’incidente ha ricevuto scarsa attenzione da parte dei media e la stampa si è degnata di coprirlo solo dopo aver sostenuto che uno degli amici della Whitaker aveva usato la parola n****, come se ciò giustificasse il suo omicidio.

Ora i sostenitori di Black Lives Matter hanno inondato la pagina Facebook della Whitaker per giustificare e celebrare la sua brutale uccisione.

“Non riesco a starci male quando usi un insulto razziale e ti comporti da pazza,” ha detto Josh Long.

“Black lives matter, i prossimi sareti voi”, ha aggiunto un altro individuo.

“Forse avrebbe dovuto pensare a suo figlio prima di aprire la sua fottuta bocca razzista”, ha detto un altro.

Ricorda, queste sono le stesse persone che rappresentano un gruppo per il quale tutti dovremmo inginocchiarci e rispettare, e per i quali praticamente ogni istituzione culturale, grande azienda e media si sono prostrati.

Fonte

Neovitruvian

La censura sui social media e` sempre piu` pesante: aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 14 luglio 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. L’ha ripubblicato su Pastor Aeternus proteggi l'Italiae ha commentato:
    Soros ordina e le sue bande eseguono.
    Non Praevalebunt!
    VIVA CRISTO RE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: