Bill Gates nega (ancora) che i vaccini sono un cavallo di troia per microchippare la popolazione mondiale

Con milioni di persone in tutto il mondo che condividono informazioni e video che affermano che l’ossessione di Bill Gates per le vaccinazioni è una copertura per un programma di microchip globale, il miliardario fondatore di Microsoft ha sentito di nuovo la necessità di negare le accuse, spingendo per una maggiore censura sui post dei social media.

In uno scambio tra Gates e CNBC Martedì, il problema è stato sollevato dall’intervistatore Andrew Ross Sorkin, spingendo Gates a negare che i vaccini contro il coronavirus verranno utilizzati per impiantare dispositivi di localizzazione nell’uomo.

“Cose molto sbagliate che colpiscono il pubblico … possono diffondersi molto più velocemente della verità sui social media, e abbiamo sempre visto che con i vaccini … i social media possono peggiorare le cose …” ha detto Gates.

“Queste società di social media possono vedere ciò che viene detto sulle loro piattaforme e rimuovere le fake news.” Ha aggiunto.

Gates ha anche chiesto se fosse “appropriato” che Facebook non impedisse alle persone di condividere collegamenti e informazioni tramite la sua piattaforma di messaggistica Whatsapp.

I commenti di Gates venivano registrati in camera mentre la BBC News affermava che “passaporti vaccinali” attraverso tatuaggi digitali finanziati da Gates potrebbero diventare una parte necessaria per viaggiare nel mondo post-COVID.

https://banned.video/watch?id=5f2078a068370e02f29fb9a8

La BBC spinge i tatuaggi di Gates come condizione di viaggio, Google intanto presenta il suo tatuaggio “vaccinale” – SkinMarks

Il rapporto della BBC affermava che “questa tecnologia esiste già ed è stata provata su animali vivi e su cadaverio umani”, ha affermato la ricercatrice Ana Jaklenec del Massachusetts Institute of Technology. Il loro metodo utilizza cerotti con micro-aghi in grado di rilasciare sia il vaccino sia uno spruzzo di un inchiostro invisibile sotto la pelle della persona, memorizzando il registro delle vaccinazioni. “

Le notizie sui tatuaggi di Gates sono in circolo da marzo, ma sono state tenute nascoste o censurate.

Incorporare un tatuaggio permanente con i dati sulle vaccinazioni nella pelle delle persone è essenzialmente la stessa cosa di “microchippare”, ma Gates e quelli che si allineano dietro di lui stanno usando della semantica orwelliana per affermare che l’idea è una “teoria della cospirazione”.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 29 luglio 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Monia De Moniax

    Lukashenko ! O come si rifiutano 90 milioni d papparsi in proprio per non rovinare la Nazione che si governa !

  1. Pingback: Bill Gates nega (ancora) che i vaccini sono un cavallo di troia per microchippare la popolazione mondiale – Pastor Aeternus proteggi l'Italia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: