Il “Satanic Temple” promuove “aborti rituali satanici” sfruttando le leggi sulla liberta` religiosa

Il Satanic Temple ha trovato uno stratagemma per evitare i requisiti statali per poter abortire: hanno inventato un rituale satanico da eseguire subito prima dell’aborto.

Negli ultimi anni, il The Satanic Temple (TST) ha lanciato varie campagne sfruttando lacune nelle leggi e nei regolamenti per aiutare le sue cause preferite (come l’aborto), rendendo il mondo un po ‘ più satanico un passo alla volta. E, ogni volta, il TST viene elogiato dai media per la sua “eccellenza”, mentre trascura completamente le profonde implicazioni simboliche delle sue trovate.

L’ultima trovata del TST è particolarmente simbolica: trasformare gli aborti in rituali satanici che celebrano il “libero arbitrio”. L’obiettivo è trarre vantaggio dalla legge sulle libertà religiose per aggirare i vari requisiti pre-aborto come periodi di attesa, consulenza obbligatoria, materiale di lettura, ecografie, ascolto del battito cardiaco fetale e sepoltura o cremazione dei resti fetali.

Ecco il video promozionale del Satanic Temple sul suo “rituale abortivo”

Il TST ama decorare le sue campagne con parole d’ordine come “empatia” e “ingiustizia”, sostenendo al tempo stesso di non credere veramente in Satana. Tuttavia, i simboli governano il mondo. Non le parole. E ci sono molte cose simboliche che accadono in questo video. In primo luogo, continua a giustapporre il simbolo del pentagramma invertito e la testa di Baphomet sugli organi riproduttivi femminili. Quale modo migliore per simboleggiare il sacrificio rituale di un bambino non ancora nato a Satana? Inoltre, la prima parte del video termina con le parole “Hail Satan”. Questa frase riassume tutto.

Il vero rituale di aborto è descritto sul sito web del TST:

Per gli aborti chirurgici:
Prima di ricevere qualsiasi anestetico o sedativo, guarda il tuo riflesso per ricordare la tua personalità e la tua responsabilità verso te stesso. Concentrati sul tuo intento. Fai respiri profondi e mettiti a tuo agio. Quando sei pronto, pronuncia ad alta voce il Terzo e il Quinto principio.

Principio III: il proprio corpo è inviolabile, soggetto solo alla propria volontà.
Principio V: Le convinzioni dovrebbero essere conformi alla migliore comprensione scientifica del mondo. Bisogna fare attenzione a non distorcere mai i fatti scientifici per adattarli alle proprie convinzioni.

Ora puoi sottoporti all’intervento. Dopo che l’intervento è terminato e l’eventuale anestetico è svanito, torna alla tua riflessione e recita la tua affermazione personale.

Affermazione personale:
“Per il mio corpo,
il mio sangue
Per mia volontà è fatto. “

Senti i dubbi che si dissolvono e la tua fiducia in crescita mentre hai appena preso una decisione che afferma la tua autonomia e il tuo libero arbitrio. Il rituale dell’aborto religioso è ora completo.

Per aborti medici:
Immediatamente prima di prendere il / i farmaco / i per interrompere la gravidanza, guarda il tuo riflesso per ricordarti della tua personalità e responsabilità verso te stesso. Concentrati sul tuo intento, fai respiri profondi e mettiti a tuo agio. Quando sei pronto, leggi ad alta voce il Terzo principio per iniziare il rituale. Dopo aver ingerito il farmaco (i), fai un altro respiro profondo e recita il Quinto principio. Dopo che e` tutto finito, torna alla tua riflessione e recita l’affermazione personale. Senti i dubbi che si dissolvono e la tua fiducia crescere mentre hai appena preso una decisione che afferma la tua autonomia e il libero arbitrio. Il rituale dell’aborto religioso è ora completo.

In breve, questa campagna promette aborti più rapidi e più facili in cambio della trasformazione della procedura in un letterale rituale satanico. Considerando il fatto che l’élite occulta è ossessionata dall’uccidere i bambini (e da cosa si può fare con i loro resti), ha senso che stiano facendo dell’aborto la loro causa preferita.

L’ULTIMA DI MOLTE INIZIATIVE
Neovitruvian ha documentato le campagne del TST perché, al di là dei loro presunti obiettivi sociali e politici, di solito finiscono per raggiungere un obiettivo specifico: la normalizzazione del satanismo tra l’opinione pubblica.

Nel 2015, il TST ha eretto una statua di Baphomet di 9 piedi di altezza e 1,5 tonnellate a Detroit.

Il caduceo in grembo a Baphomet vuole rappresentare un fallo eretto. Combinata con i due bambini che lo guardano, questa statua è un vero cenno alle ossessioni preferite dell’élite occulta.

L’inaugurazione della statua è stata preceduta dal “più grande evento satanico della Storia” che ha richiesto agli ospiti di firmare un contratto in cui “vendevano la loro anima al Diavolo”. I biglietti per l’evento sono stati venduti da $ 25 a $ 75 e il ricavato è andato a sostenere … i diritti di aborto. Amano davvero gli aborti.

Nel 2016, il TST ha creato un programma doposcuola chiamato After School Satan. Il programma è ancora attivo in diverse città degli Stati Uniti, tra cui Atlanta, Los Angeles, Salt Lake City, Pensacola, Washington D.C., Tucson, Springfield (MO), Seattle e Portland.

Il logo da solo dovrebbe essere un segno d’allarme per i genitori. Un mostro dalle corna da diavolo e con un occhio solo che offre caramelle ai bambini mentre fa il segno di Baphomet “Come in alto, così in basso”. La spirale in uno degli occhi è simile al simbolo utilizzato per identificare i “pedofili”.

Durante le vacanze del 2018, il TST ha esposto una scultura satanica all’Illinois Statehouse accanto al tradizionale presepe.

Soprannominata “Snaketivity”, la scultura raffigurava la mano di Eva che reggeva la proverbiale mela del Giardino dell’Eden circondata da un serpente – che si dice rappresenti Satana.

Sebbene ogni operazione di pubbliche relazioni condotta dal TST abbia una sorta di obiettivo socio-politico (che è sempre applaudito dai mass media), l’organizzazione alla fine raggiunge solo un obiettivo: la normalizzazione del satanismo tra l’opinione pubblica. La loro ultima acrobazia, che spinge le donne a condurre un vero e proprio rituale satanico subito prima della morte del loro feto, è facilmente la più preoccupante.

Senza entrare nel dibattito pro-vita / pro-scelta, possiamo semplicemente riconoscere il fatto che il 100% degli aborti sono eventi tristi e sfortunati? Che sia “giustificato” o no, un feto vivente viene ucciso. Trasformare questa procedura in una sorta di evento gloriosoche deve essere preceduto da un rituale satanico è semplicemente … folle.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 13 agosto 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: