Epstein e Bill Clinton hanno volato insieme, conferma la Maxwell nelle nuove deposizioni rilasciate

Ghislaine Maxwell, una collaboratrice di lunga data del deceduto pedofilo Jeffrey Epstein, ha confermato in una deposizione del 2016 appena rilasciata di aver volato insieme a Epstein e all’ex presidente Bill Clinton.

La deposizione, da una causa civile per diffamazione ormai risolta contro la Maxwell da parte dell’accusatrice Virginia Giuffre, contiene innumerevoli casi in cui la Maxwell che elude le domande degli avvocati. Epstein ha descritto la Maxwell, membro di lunga data della sua cerchia ristretta, come la sua “migliore amica” in un articolo di Vanity Fair del 2003.

A un certo punto della deposizione, l’avvocato della Guiffre, Sigrid McCawley, chiede alla Maxwell: “Hai volato su aerei, gli aerei di Jeffrey Epstein con il presidente Clinton, è corretto?”

Maxwell ha risposto: “Ho volato, sì.”

Maxwell è stata a lungo accusata di gestire e controllare ragazze minorenni per conto di Epstein. Molteplici presunte vittime di Epstein hanno accusato la Maxwell di attirarle nella sua cerchia, dove hanno affermato di aver subito abusi sessuali da lui e da altre persone potenti.

Nelle domande successive, alla Maxwell è stato chiesto: “Quando eri sull’aereo con Jeffrey e il presidente Clinton, hai osservato Jeffrey e [REDATTO] parlare?”

“Sono sicura che l’hanno fatto”, ha risposto la Maxwell.

Quando è stato chiesto se Epstein e l’individuo il cui nome è stato redatto sembravano amichevoli, Maxwell ha detto “Non ricordo”.

Laura Menninger, l’avvocato della Maxwell, non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento inviata via email da The Epoch Times.

Clinton ha volato sul jet di Epstein, famigeratamente soprannominato “Lolita Express”, almeno 26 volte, secondo i registri ottenuti da Fox News nel 2016. In una dichiarazione del luglio 2019, Clinton ha negato di aver visitato l’isola privata di Epstein e ha detto di aver viaggiato solo su l’aereo quattro volte.

L’anno scorso, un giorno prima che Epstein fosse trovato morto nella sua cella, quasi 2.000 pagine di documenti che lo riguardavano sono state rilasciate, comprese le affermazioni della Giuffre secondo cui la Maxwell le aveva ordinato di fare sesso con un certo numero di uomini ricchi e potenti, incluso Epstein.

In quei documenti non sigillati, una sezione intitolata “New York Presbyterian Hospital Records” descriveva in dettaglio come la Giuffre avesse “fornito ampie cartelle cliniche in questo caso, comprese le cartelle cliniche del tempo in cui l’imputato la stava abusando sessualmente”.

Secondo la trascrizione del 2016, che conteneva innumerevoli redazioni oscurate, a Maxwell è stato chiesto del suo rapporto con Epstein e delle accuse della Giuffre.

“Non ho mai visto attività inappropiate com minorenni da parte di Jeffrey”, ha detto la Maxwell.

“Non posso testimoniare ciò che Jeffrey ha fatto o non ha fatto”, ha detto la Maxwell. In seguito ha aggiunto: “Posso solo testimoniare quello che so e il fatto che lei (la Giuffre) ha mentito su di me dall’inizio alla fine”.

La deposizione e altri documenti sono stati autorizzati per il rilascio dopo che la seconda Corte d’Appello del Circuito degli Stati Uniti a Manhattan il 19 ottobre ha respinto gli argomenti “infondati” della Maxwell secondo cui i suoi interessi superavano il fatto che il pubblico dovesse vedere i materiali.

Maxwell è stata arrestata il 2 luglio a Bradford, nel New Hampshire. In precedenza ha vissuto per anni con Epstein ed è stata la sua frequente compagna di viaggio in giro per il mondo. Se condannata, rischia fino a 35 anni di carcere. Una udienza è prevista per luglio 2021.

Durante la deposizione del 2016, alla Maxwell è stato chiesto quante volte avesse volato sugli aerei di Jeffrey Epstein.

“Troppe volte”, ha risposto.

Maxwell ha detto che era impiegata da Epstein e ha assunto assistenti, architetti, decoratori, cuochi, addetti alle pulizie, giardinieri, addetti alla piscina e piloti come parte della manutenzione di sei case, secondo la trascrizione, che occupa 418 pagine.

In un caso, la Maxwell ha riconosciuto che “una parte molto piccola del mio lavoro era di tanto in tanto trovare massaggiatori professionisti per adulti per Jeffrey”.

Maxwell è apparsa evasiva mentre un avvocato le ha chiesto se avesse assunto la Giuffre per fare un massaggio erotico a Epstein.

“Virginia Roberts [Giuffre] si è dimostrata una massaggiatrice e si è offerta per venire a fare un massaggio”, ha testimoniato la Maxwell.

Fonte

epstein_clinton_0_0

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere

2.00 €


 

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 23 ottobre 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: