Gli studenti di una università del Regno Unito chiedono che la parola “nero” venga bandita da lezioni e libri di testo

Dicono che le parole con connotazioni negative dovrebbero essere abolite a causa del movimento Black Lives Matter.

Gli studenti dell’Università di Manchester hanno chiesto che la parola “nero”, quando usata come espressione negativa come la parola “ricatto” (blackmail in inglese), sia vietata perché è “divisiva”.

Sì davvero.

La denuncia è stata motivata da uno studio universitario su questioni riguardanti il ​​personale e la facoltà di neri, asiatici e minoranze etniche (BAME).

Citando le preoccupazioni delle persone di colore, il rapporto osservava che c’erano “preoccupazioni linguistiche sul fatto che “nero” fosse associato a espressioni negative” come “ricatto” e “pecora nera”.

Dopo che il rapporto ha etichettato l’uso di parole che includevano “nero”, il sindacato studentesco dell’università ha chiesto che “qualsiasi altro uso della parola ‘nero’ come aggettivo per esprimere connotazioni negative” dovrebbe essere vietato negli articoli di ricerca, diapositive di lezioni e libri pubblicati da professori.

Gli studenti hanno affermato che tali parole erano basate su una “storia coloniale” e dovrebbero essere abolite alla luce del movimento Black Lives Matter.

Tuttavia, il lessicografo Jonathon Green ha sottolineato che tali affermazioni erano completamente errate dato che l’ambiente di sfondo della “politica dell’identità” “semplicemente non era presente al momento della coniatura dei termini”.

Come in America, molti studenti sono stati indottrinati a credere che uno degli scopi principali per andare all’università sia fare pressioni per vietare la liberta` di parola.

Fonte

301120uni1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 1 dicembre 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: