Non e` abbastanza nera? L’attrice inglese Naomi Ackie interpretera` Whitney Houston – Esauriti “woke” perbenisti protestano

I social justice warriors su Twitter sono in totale frenesia per la decisione di scegliere l’attrice britannica nera Noami Ackie nel ruolo di Whitney Houston, lamentandosi che il posto avrebbe dovuto essere riservato a una nera americana.

Ackie, che ha recitato nel blockbuster di Hollywood “Star Wars: The Rise of Skywalker”, interpreterà l’iconica cantante Whitney Houston nel prossimo biopic, “I Wanna Dance with Somebody”. La regista Stella Meghie ha detto di aver trascorso mesi in una “ricerca esaustiva” per trovare un’attrice che potesse “incarnare” la cantante leggendaria. Meghie ha espresso fiducia che Ackie sarà in grado di “catturare la presenza scenica” della Houston.

Sembra che alcuni neri americani siano molto meno entusiasti del fatto che Ackie abbia ottenuto il ruolo, perché è “dall’altra parte dello stagno”.

Alcuni commentatori hanno affermato che gli inglesi neri sono più “privilegiati” degli afroamericani.

“Forse se i vari gruppi della diaspora nera iniziano a riconoscere i loro privilegi, possiamo iniziare a reprimere le guerre della diaspora”, ha scritto un utente Twitter sconvolto.

Come se non bastasse certe persone si sono indignate contro chi si e` indignato: Un osservatore ha notato che è possibile che sia semplicemente meno costoso assumere attori britannici neri, il che in realtà suggerirebbe che gli attori neri americani sono più “privilegiati”.

“Le conversazioni sugli attori britannici neri che trovano lavoro a Hollywood potrebbero essere conversazioni sull’economicità del lavoro, ma invece la gente sottolinea che i neri che esistono al di fuori dell’America non sono ‘abbastanza neri’ per interpretare ruoli in film importanti”, si legge in una critica.

Altri accusavano i neri americani di usare selettivamente il concetto di “solidarietà” nera per promuovere i propri interessi egoistici.

“Pensavo che fossimo ‘solidali’? O funziona solo quando l’attenzione è sulle cause americane? ” ha chiesto un utente britannico di Twitter. I neri americani non sono gli unici neri al mondo, ha aggiunto.

Fonte

5fdd93d885f54067054014f3

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 20 dicembre 2020, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: