La Cina vieta ancora alla PATETICA OMS di investigare le origini del coronavirus

Stanno aspettando un invito formale?

È passato ormai più di un anno dall’inizio dell’epidemia di coronavirus in Cina, e ancora una volta a un team di investigatori dell’Organizzazione mondiale della sanità è stato negato l’accesso nel paese per indagarele origini.

Dieci funzionari dell’OMS sarebbero dovuti entrare in Cina questa settimana per iniziare finalmente le indagini, con la promessa di esaminare l’Istituto di virologia di Wuhan come potenziale fonte della pandemia.

Tuttavia, al team è stato negato l’ingresso a causa di problemi di visto, secondo il direttore delle emergenze dell’OMS Michael Ryan.

Tedros Adhanom Ghebreyesus, il capo dell’Organizzazione mondiale della sanità, ha annunciato di essere “deluso” dal fatto che il governo cinese abbia nuovamente bloccato l’ingresso agli inquirenti.

Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Hua Chunying ha detto alla BBC “potrebbero esserci dei malintesi”.

I funzionari cinesi in precedenza si erano rifiutati di confermare qualsiasi data per l’arrivo della squadra, ed è palesemente ovvio che non sono i benvenuti nel paese, con il governo che continua a mettere a tacere gli informatori e persino a imprigionare i giornalisti.

L’OMS in precedenza si era lamentato di non essere stata “invitata” dalla Cina a indagare sull’epidemia ed è stata continuamente criticata per aver sostenuto i punti di discussione del Partito Comunista.

Una precedente “missione di esplorazione” dell’OMS in Cina durante l’estate ha visto arrivare in Cina una squadra di investigatori, ma non è nemmeno riuscita a visitare Wuhan.

Dave Sharma, un parlamentare australiano, ha dichiarato al Financial Times: “È un altro incidente preoccupante dell’OMS – incaricata di salvaguardare la salute pubblica globale – che pone le sensibilità politiche di uno Stato membro al di sopra degli interessi di salute pubblica del mondo”.

Ad agosto, l’OMS ha annunciato che non avrebbe visitato l’Istituto di virologia di Wuhan durante le sue indagini sulle origini del coronavirus, nonostante i ripetuti appelli degli esperti sul fatto che avrebbe dovuto essere esaminato.

Il corpo sanitario ha quindi fatto un’inversione di rotta e ha detto che dopo tutto avrebbe effettivamente visitato il laboratorio.

Tuttavia, l’indagine ANCORA non è stata avviata, a quasi un anno dall’inizio dell’epidemia.

L’OMS ha notoriamente ripetuto le affermazioni cinesi che il coronavirus non veniva trasmesso tra esseri umani fino a metà gennaio dello scorso anno, mentre la pandemia si diffondeva in tutto il mondo.

Fonte

gettyimages-1216989869-768x432-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 6 gennaio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: