Azealia Banks ha riesumato, Lucifero, il suo gatto morto e l’ha cucinato su Instagram

È mentalmente squilibrata? O si sta dedicando al tipico occultismo dell’industria musicale? Forse entrambi?

A volte rileggo i titoli che mi ritrovo a scrivere e rimango sbalordito dalla loro assurdità. D’altra parte, non si può mai essere completamente sorpresi quando si ha a che fare con il lato oscuro dell’industria dell’intrattenimento. Perché a molte persone in quell’industria piacciono cose malate. Azealia Banks è una rapper ma è conosciuta soprattutto per litigare con le persone su Twitter. È anche nota per aver pubblicato cose inquietanti su Instagram. Il 12 gennaio, la Banks ha pubblicato una storia (ora cancellata) su Instagram dove ha dissotterrato il suo gatto morto di nome Lucifero (ovviamente) e l’ha bollito nella sua cucina per “riportarlo in vita”.

Una persona sconosciuta riesuma il gatto mentre Azealia ride e canta “il gatto è nella borsa”!

Ha anche pubblicato le foto del suo gatto morto.

Quindi, la Banks ha proceduto a far bollire il gatto in pentola. Non mangerò a casa sua.

La sua Banks ha sottotitolato il suo post su IG: “Lucifer 2009 – 2020. My Dear kitty. Thank you for everything. A legend. An icon. Forever a serval serve.

Poche ore dopo, la Banks ha pubblicato una foto di quello che sembra il teschio del gatto circondato da altri oggetti usati per la stregoneria.

Anche questa foto è stata cancellata.

È abbastanza comprensibile che i fan di Azealia siano rimasti inorriditi dai suoi post e alcuni l’hanno esortata a chiedere aiuto psichiatrico. Tuttavia, niente di tutto questo è nuovo o fuori luogo per lei. Per anni si e` dedicata alla stregoneria e al satanismo generale.

BRUJERIA

Il mio primo articolo su Azealia Banks risale al 2013, quando ha analizzato il suo primo video Yung Rapunzel. L’intera cosa era piena di simbolismo occulto e roba palesemente degli Illuminati.

Uno screenshot di Yung Rapunxel con un occhio onniveggente su un triangolo mentre i gufi le volano intorno. Voleva davvero essere una pedina degli Illuminati.

Uno screenshot dal suo video Liquorice. Riassume tutto.

Nel 2016, la Banks ha pubblicato su Instagram video in cui vediamo la pulizia di un armadio utilizzato per “tre anni in cui sono stati sacrificati polli”.

La didascalia recita: “Le streghe vere fanno cose vere”.

Ecco un breve riepilogo di quell’episodio inquietante. Nel dicembre 2016, la Banks ha pubblicato una serie di video su Instagram in cui descriveva in dettaglio la sua pulizia di un armadio nel suo appartamento dove sostiene di aver praticato la stregoneria. Ha ammesso di aver praticato “tre anni di brujeria”. Il video sembra mostrare sangue essiccato, piume e carogne di polli morti. È stata criticata su Twitter dall’artista Sia, che ha affermato che “sacrificare animali per il tuo guadagno è la stronzata piu` folle che abbia mai sentito. Vai avanti essendo fantastica, gentile e lavorando sodo “. Banks ha risposto a Sia con una serie di tweet affermando che “la sua brutta faccia da donna bianca era la faccia più brutta che aveva mai visto, questo deve essere il motivo per cui la nascondi tutto il tempo. Abbi un fottuto rispetto per la mia fottuta religione africana tradizionale, pomposa puttana bianca. ” Il post è stato successivamente cancellato. – Azealia Banks, Wikipedia

Più recentemente, la Banks ha pubblicato alcune immagini altrettanto inquietanti.

Il 5 dicembre, la Banks ha pubblicato questa foto in cui sembra essere coperta di sangue. Probabilmente un altro sacrificio.

Il 30 dicembre, ha pubblicato un messaggio dopo aver ottenuto 666k follower.

Due giorni dopo, ha pubblicato questa foto in cui tiene un teschio umano. Ha riesumato anche quello dal suo cortile?

CONCLUDENDO

Azealia Banks non è un’artista di grande successo. Inoltre, probabilmente ha problemi mentali. Inoltre, potrebbe cercare attenzione sui social media. Tuttavia, fondamentalmente fa allo scoperto quello che fanno TUTTE le persone del settore a porte chiuse. E non stanno solo sacrificando polli. Due anni fa, un batterista in tour con Beyoncé l’ha accusata di “stregoneria estrema”. La causa ha anche menzionato “incantesimi magici” e “l’omicidio del suo cucciolo”. Nel corso degli anni, ho documentato diversi resoconti di persone vicine a celebrità che ricordano di aver preso parte alla magia nera e al satanismo in generale perché questa è la religione principale nell’industria dello spettacolo. Di solito, questi account vengono prontamente archiviati e gli accusatori vengono definiti pazzi. Tuttavia, non c’è fumo senza fuoco. E questo fuoco brucia eternamente.

Fonte

leadbanks

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 13 gennaio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. carmen grazia floris

    Avete ragione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: