BirdWatch: La piattaforma di Twitter dove gli utenti fanno il “fact-check” dei Tweets

Twitter ha finalmente trovato un modo per placare il popolino di sinistra che da tempo detta le regole sull’app, assolvendosi da ogni responsabilità.

Secondo un articolo pubblicato da Ben Collins e Brandy Zadrozny di NBC News, Twitter sta lanciando una funzionalità intesa a combattere la calunnia e la disinformazione in un modo simile a quello in cui Wikipedia segnala tweet potenzialmente fuorvianti.

Il nuovo sistema consentirà agli utenti di “discutere” e “fornire contesto” ai tweet che “ritengono fuorvianti o falsi”.

Secondo NBC, il nuovo progetto, chiamato “Birdwatch”, è una sezione autonoma di Twitter che all’inizio sarà disponibile solo per un piccolo gruppo di utenti, in gran parte in base all’ordine di arrivo. Invece di dare la priorità ai veri fact-checker, agli utenti sarà richiesto di utilizzare un account associato a un numero di telefono e un indirizzo email reali.

“Birdwatch consente alle persone di identificare le informazioni nei Tweet che credono siano fuorvianti o false e di scrivere note che forniscono un contesto informativo”, ha scritto in un comunicato stampa Keith Coleman un dirigente di Twitter. “Riteniamo che questo approccio abbia il potenziale per rispondere rapidamente quando si diffondono informazioni fuorvianti, aggiungendo un contesto di cui le persone si fidano e trovano prezioso”.

Sebbene Birdwatch sarà inizialmente isolato su una sezione separata di Twitter, la società afferma che “alla fine” mira a rendere le note visibili a tutto il pubblico di Twitter.

Inizialmente, i partecipanti etichetteranno i tweet come accurati o imprecisi. Tali valutazioni vengono quindi assemblate in un profilo Birdwatch, che sarà separato dal profilo Twitter, non diversamente dal sistema di valutazione degli utenti di Reddit. Twitter ha detto che spera di costruire una comunità di “Birdwatcher” che alla fine possa aiutare a moderare ed etichettare i tweet, anche se inizialmente le etichette create tramite Birdwatch saranno private.

La crescente pressione che chiedeva a Twitter di fare qualcosa contro la “disinformazione dilagante” sulla piattaforma ha recentemente portato Twitter a bandire l’ex presidente Trump e molti dei suoi alleati dalla piattaforma.

“Sappiamo che ci sono una serie di sfide nella costruzione di un sistema guidato dalla comunità come questo: dal renderlo resistente ai tentativi di manipolazione al garantire che non sia dominato da una maggioranza di parte.

Ha aggiunto che il prodotto Birdwatch ha lo scopo di impedire a persone malintenzionate di diffondere disinformazione su Twitter, sebbene la società abbia anche riconosciuto che ci sono “sfide” nella costruzione di un sistema come questo.

I conservatori che ancora utilizzano la piattaforma ovviamente non sono contenti del prodotto, con qualcuno che avverte che la piattaforma diventera` “un parco giochi per SJW” dove “non è consentito alcun discorso che si opponga alla narrativa di sinistra”.

Altri hanno fatto confronti più pesanti.

Prima d’ora, a parte i divieti, Twitter ha fatto affidamento sull’etichettatura dei tweet, o includendo il “contesto” critico, sotto i tweet che diffondono disinformazione. A marzo, di fronte a un diluvio di disinformazione sulla pandemia, la società ha iniziato a rimuovere “contenuti fuorvianti e potenzialmente dannosi” su COVID.

Prima di allora, a febbraio, Twitter ha lanciato una nuova etichetta dal titolo “media manipolati”, appiccicandola prima a un tweet dell’allora presidente Trump. Nei mesi successivi, la società avrebbe etichettato molti altri tweet per disinformazione sulla pandemia e sulle elezioni. E solo nelle ultime due settimane prima delle elezioni, Twitter ha detto di aver etichettato circa 300.000 tweet come contenuti “controversi e potenzialmente fuorvianti”.

Dopo che Parler è stato eliminato da Internet, insieme a ogni altro social network che si rivolge ai conservatori, non possiamo fare a meno di chiederci: dove andranno tutti i conservatori in fuga da Twitter?

Fonte

birdwatch_ios_screens-1200x675-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 26 gennaio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: