Ghislaine Maxwell cerca di fare cadere le accuse dicendo che la giuria era TROPPO BIANCA

Trafficante sessuale prova la mossa “woke”.

Gli avvocati di Ghislaine Maxwell hanno cercato di far cadere le accuse contro la confidente di Jeffrey Epstein sostenendo che la giuria federale che l’aveva accusata era troppo bianca.

Sì davvero.

La giuria e` stata formata a White Plains, New York invece che a Manhattan a causa delle restrizioni COVID, ma gli avvocati hanno detto che ciò significava che i non bianchi erano sottorappresentati.

“Il fatto che la signora Maxwell stessa non sia né nera né ispanica non la priva della possibilità di sollevare questa sfida”, hanno scritto gli avvocati della Maxwell. “La Costituzione richiede che un gran giurì sia tratto da “una sezione trasversalmente equa della comunità “.

Hanno anche affermato che la giuria è stata convocata frettolosamente in modo da garantire l’arresto della Maxwell nell’anniversario dell’accusa di Jeffrey Epstein.

“L’uso di una giuria di White Plains ha portato alla sistematica sottorappresentazione di persone di colore e ispaniche dal processo di selezione della giuria, in violazione del diritto del sesto emendamento della signora Maxwell”, hanno scritto gli avvocati.

La difesa “woke” è stata una delle dozzine di affermazioni fatte dagli avvocati nel tentativo di far cadere le accuse.

Maxwell è accusata di aver assunto diverse ragazze minorenni per il divertimento di Epstein e dei suoi amici elitari. Il suo processo inizierà a luglio.

Fonte

020720maxwell-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 28 gennaio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: