Il team dell’Oms strettamente controllato dal PCC durante l’investigazione sulle origini del Covid-19

L’indagine dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sulle origini di SARS-CoV-2, il virus che causa il COVID-19, sembra non essere altro che il blitz mediatico previsto dalla maggior parte degli scettici.

Secondo Reuters, la visita del team è “strettamente controllata dai padroni di casa cinesi” mentre sabato hanno visitato un ospedale a Wuhan che ha curato i primi pazienti COVID-19.

Il secondo giorno dopo due settimane in quarantena, il team si è recato all’ospedale Jinyintan, dove i medici avevano raccolto campioni di pazienti affetti da una polmonite non identificata alla fine del 2019.

“Importante opportunità per parlare direttamente con i medici che erano sul campo in quel momento critico per combattere COVID!”, Ha detto su Twitter il membro del team Peter Daszak.

I membri del team che hanno lasciato l’ospedale non hanno parlato con i giornalisti, che sono stati tenuti a distanza da quando il gruppo ha lasciato il suo hotel di quarantena giovedì.

E, naturalmente, il team visiterà il mercato di Wuhan legato al primo gruppo di casi – purtroppo il PCC ha raso al suolo e disinfettato il sito mesi fa. Forse il team dell’OMS potra` scattare qualche foto memorabile?

L’indagine sulle origini del virus dell’OMS include in modo prominente Peter Daszak, presidente di EcoHealth Alliance, un gruppo senza scopo di lucro che ha ricevuto milioni di dollari di finanziamenti dai contribuenti statunitensi per manipolare geneticamente i coronavirus con gli scienziati dell’Istituto di virologia di Wuhan. Da notare, Daszak ha redatto una dichiarazione del febbraio 2020 su The Lancet a nome di 27 eminenti scienziati della salute pubblica che hanno condannato “le teorie del complotto che suggeriscono che COVID-19 non ha un’origine naturale”.

Email ottenute tramite richieste di documenti pubblici mostrano che il presidente di EcoHealth Alliance Peter Daszak ha redatto la dichiarazione di Lancet e che intendeva che “non fosse identificabile come proveniente da una qualsiasi organizzazione o persona“, ma piuttosto che fosse vista come “semplicemente una lettera da eminenti scienziati ”.

Daszak ha scritto che voleva “evitare l’apparenza di una dichiarazione politica“.

I 27 autori “condannano fermamente le teorie del complotto che suggeriscono che COVID-19 non ha un’origine naturale” e hanno riferito che scienziati di più paesi “concludono in modo schiacciante che questo coronavirus abbia avuto origine nella fauna selvatica”. La lettera non includeva riferimenti scientifici per confutare una teoria dell’origine di laboratorio del virus.

Le e-mail mostrano come i membri di EcoHealth Alliance abbiano svolto un ruolo nel demonizzare domande sul fatto che SARS-CoV-2 fosse originato in laboratorio come ha detto Daszak al Guardian.

In breve, il ragazzo che guidava la falsa indagine dell’OMS stava lavorando direttamente con il team di ricerca sui pipistrelli dell’Istituto di virologia di Wuhan, e che insiste che COVID-19 abbia un’origine naturale, ha un enorme conflitto di interesse.

Fonte

who-team

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 1 febbraio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: