Robert F. Kennedy Jr: Il “Neo Feudalesimo” alla Bill Gates

“Per me è sconcertante vedere come tanti miei amici nel movimento ambientalista abbiano accettato i piani distopici di Gates per l’umanità”

L’avvocato Robert F. Kennedy Jr., figlio di Robert F. Kennedy e nipote dell’ex presidente degli Stati Uniti John F. Kennedy, ha scritto un resoconto completo del tentativo di Bill Gates di monopolizzare e dominare la produzione alimentare globale, etichettandolo come “una forma oscura del filantrocapitalismo basato sulla biopirateria e sulla biopirateria aziendale “.

Kennedy avverte che “Per nascondere i suoi piani distopici per l’umanità con intenzioni benigne, Gates ha espropriato la retorica di “sostenibilità”,”biodiversità”, “buona amministrazione” e “clima””.

Kennedy continua: “Queste cause sono tutte realtà oscure che pongono minacce esistenziali ai nostri figli e richiedono un’attenzione urgente.

Scrivendo per il suo gruppo Childrens Health Defense, Kennedy osserva che “Mi sconcerta vedere come così tanti dei miei amici nel movimento ambientalista abbiano accettato gli imbrogli di Gates”.

L’articolo contiene una serie di collegamenti che documentano la “strategia a lungo termine di controllo dell’agricoltura e della produzione alimentare a livello globale” di Gates.

Attraverso il saggio, Kennedy nota come Gates abbia:

Aiutato a orchestrare e incoraggiare i lockdown che hanno mandato in bancarotta più di 100.000 aziende solo negli Stati Uniti e fatto precipitare un miliardo di persone nella povertà e nell’insicurezza alimentare, che, tra gli altri danni devastanti, uccide 10.000 bambini africani al mese, aumentando la ricchezza di Gates di $ 20 miliardi.

Sia diventato il più grande proprietario di terreni agricoli negli Stati Uniti. Il portafoglio di Gates comprende ora circa 242.000 acri di terreno agricolo americano e quasi 27.000 acri di altra terra in Louisiana, Arkansas, Nebraska, Arizona, Florida, Washington e altri 18 stati.

Ha fatto ingenti investimenti in colture OGM, brevetti di sementi, alimenti sintetici, intelligenza artificiale compresi lavoratori agricoli robotici e posizioni di comando in colossi del cibo tra cui Coca-Cola, Unilever, Philip Morris (Kraft, General Foods), Kellogg’s, Procter & Gamble e Amazon ( Whole Foods) e in multinazionali come Monsanto e Bayer che commercializzano pesticidi chimici e fertilizzanti petrolchimici.

Ha costretto un sistema fallito di agricoltura basata su OGM, prodotti chimici e combustibili fossili sui poveri agricoltori africani, decimando la biodiversità e garantendo che i suoli diventassero più acidi ad ogni applicazione di fertilizzanti petrolchimici. Uno studio ha rilevato che la fame estrema è aumentata del 30% nei 18 paesi presi di mira da Gates. La povertà rurale si è metastatizzata in modo drammatico e il numero di persone affamate in queste nazioni è salito a 131 milioni.

Kennedy osserva che, proprio come con i programmi di vaccinazione di Gates in Africa, “non c’era né valutazione interna né responsabilità pubblica”.

Kennedy osserva inoltre che la presa di potere di Gates non si esaurisce con la produzione di cibo. Ha cercato di dominare nei settori della salute pubblica, della privatizzazione delle carceri, dell’istruzione online e delle comunicazioni globali, promuovendo le valute digitali, la sorveglianza ad alta tecnologia, i sistemi di raccolta dei dati e l’intelligenza artificiale.

Il pezzo è una straordinaria critica a Gates: “ha imparato ad arricchirsi durante la crisi globali, che si tratti di pandemie, clima, carestia o estinzione di massa”.

Collaborando con aziende come Monsanto e promuovendo gli OGM, Kennedy accusa che Gates sia impegnato in una “guerra chimica alla salute umana”.

Il pezzo rileva anche come Gates abbia spinto “false” agenzie governative globali che lui stesso ha creato “per spingere le sue diaboliche miscele chimiche, mediche e alimentari”, comprese le proteine ​​degli insetti.

“Seguendo l’esempio di Gates, GAVI è ottimista sul fatto che gli insetti diventeranno presto un importante integratore alimentare per i bambini poveri e denutriti”, scrive Kennedy.

Kennedy copre anche la spinta dell’élite per un “Grande Reset” “per imporre controlli autoritari, sorveglianza pervasiva, nuovi modelli economici oppressivi e un governo unico mondiale su un’umanità assediata, terrorizzata e arrendevole”.

L’articolo è una lettura obbligata per capire quanto siano profondamente radicati i tentacoli di Bill Gates nelle strutture di controllo del globo e come ogni politica e programma che sta promuovendo sia fondamentalmente anti-umano.

Robert F. Kennedy Jr. espone da tempo questo programma anti-umano e anti-planetario, motivo per cui viene incessantemente attaccato e diffamato dai “think tank” d’élite e dalle organizzazioni globaliste.

Le richieste di cancellazione di Kennedy aumenteranno sicuramente dopo l’ultima critica contro Gates e i suoi tirapiedi.

Fonte

billy2

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 8 febbraio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: