Il razzismo e` stato sconfitto? Aunt Jemima diventa “Pearl Milling Company” per saziare i folli del politically correct

PepsiCo cancella un’icona afro-americana per saziare la folla woke.

PepsiCo ha ufficialmente ribattezzato la sua linea di prodotti Aunt Jemima in “Pearl Milling Company”, spingendo molti a ridicolizzare la mossa come un gesto vuoto per saziare la folla woke.

La filiale della società Quaker Oats ha annunciato che la linea di pancake e sciroppi di Aunt Jemima sarebbe stata presto ritirata a giugno e rinominata nonostante fosse già stata modificata anni fa per “rimuovere gli stereotipi razziali”.

“Durante tutto lo sforzo che ha portato al nuovo nome di Pearl Milling Company, Quaker ha lavorato con consumatori, dipendenti, esperti esterni di cultura e materia e diversi partner di agenzie per raccogliere ampie prospettive e garantire che il nuovo marchio fosse sviluppato pensando all’inclusività”, ha detto la società in un comunicato.

PepsiCo ha anche annunciato che avrebbe promesso un “impegno di 5 milioni di dollari per sostenere la comunità nera”, anche se non ha fornito alcuna specifica su dove sarebbe andato effettivamente questo denaro. Senza dubbio gran parte di essa sarà diretta verso quei terroristi di Black Lives Matter, un’organizzazione politica a favore della segregazione che è riuscita solo a causare più divisioni e razzismo.

I commentatori hanno sottolineato che l’intera farsa era solo una trovata pubblicitaria. Contrariamente alla frase “Get Woke, Go Broke”, la maggior parte delle aziende in realtà traggono profitto da tale comportamento perché fornisce loro milioni di pubblicità gratuita.

Come abbiamo inizialmente evidenziato l’anno scorso, rimuovendo il personaggio di zia Jemima dai suoi prodotti, l’azienda sta effettivamente cancellando una donna afro-americana, Lillian Richard, che ha servito come ambasciatrice per il marchio nel 1925 e ha lavorato per Quaker Oats per 23 anni prima di morire nel 1956.

“Era considerata un eroe in Hawkins e ne siamo orgogliosi. Non vogliamo che la storia venga cancellata “, ha aggiunto Harris.

Cancellando zia Jemima per compiacere l’insaziabile folla woke, PepsiCo sta effettivamente distruggendo l’eredità di un’icona afroamericana.

Che Woke!

Fonte

100221aunt1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 11 febbraio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: