Il direttore di una scuola di New York pretende che i genitori diventino “traditori bianchi”

Manifesto “woke” demente condiviso come “strumento per l’azione”.

Il preside della East Side Community School di New York ha inviato ai genitori bianchi un manifesto che li invita a diventare “traditori bianchi” e sostenere la piena “abolizione dei bianchi”.

“Questo è il nuovo linguaggio dell’istruzione pubblica”, ha twittato Christopher F. Rufo insieme a un’immagine che mostra “le 8 identità bianche”, che vanno da “suprematista bianco” a “abolizione dei bianchi”.

Il testo di accompagnamento, che è stato diffuso in precedenza da estremisti di sinistra, definisce il comportamento che i bianchi devono praticare per porre fine al “regime della bianchezza”.

Le due fasi finali, “traditore bianco” e “abolizionista bianco”, richiedono che i bianchi “sovvertano l’autorità bianca”, “smantellino le istituzioni”, smantellino la razza bianca e non permettano al bianco di riaffermarsi.

Come ha sottolineato Glenn Greenwald, questo è un altro esempio di come il politicamente corretto non significhi “essere solo gentili con le persone”, come affermano costantemente i progressisti.

“Oggi stavo leggendo su Twitter che “wokeness”non significa altro che chiedere alle persone di essere gentili e premurosi. Chi potrebbe essere contrario a questo? ” ha twittato.

L’insegnamento di un simile odio per se stessi sta diventando un luogo comune nelle scuole, poiché i bambini subiscono il lavaggio del cervello imparando che sono intrinsecamente cattivi in quanto nati bianchi.

Come abbiamo sottolineato all’inizio di questo mese, il San Francisco Chronicle ha pubblicato un articolo di un insegnante di una scuola pubblica in cui affermava che i guanti di inaugurazione di Bernie Sanders erano un simbolo del “privilegio bianco”.

L’anno scorso, abbiamo rivelato come ai bambini di una scuola elementare in Virginia viene insegnato che tratti come “oggettività” e “perfezionismo” sono caratteristiche “razziste” della “supremazia bianca”.

Nel frattempo, i distretti scolastici in tutta l’America stanno eliminando gli standard di classificazione per “combattere il razzismo”.

La mossa è stata annunciata a San Diego dopo che è stato rivelato che solo il 7% dei voti D o F viene assegnato a studenti bianchi, mentre il 23% è andato a nativi americani, il 23% la percentuale degli ispanici, e quella dei neri era del 20%.

150221ny1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 16 febbraio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: