Twitter ha eliminato decine di profili perche` “indebolivano la fiducia nella NATO”

Twitter ha annunciato di aver recentemente sospeso dozzine di account perche` avevano indebolito la fiducia nella NATO. Secondo Reuters, ha fatto parte di una più ampia purga di quasi 400 account Twitter che avrebbero avuto “legami con Russia, Armenia e Iran” attori statali che si è scoperto hanno “violato le sue politiche di manipolazione della piattaforma”.

Inoltre, secondo Reuters, Twitter ha affermato che “100 account con legami russi sono stati rimossi per aver amplificato narrazioni che indebolivano la fiducia nella NATO e prendevano di mira gli Stati Uniti e l’Unione europea”.

Esatto, tra i numerosi esempi di recenti esagerazioni di Twitter e gli sfacciati tentativi della Silicon Valley di reprimere discorsi ritenuti politicamente scomodi, questo è probabilmente il più bizzarro e sfacciato – si e` ritenuto che gli account incriminati non sostenessero la “fiducia” nell’alleanza militare della NATO. (Ci siamo persi il “giuramento” che avrebbe dovuto essere fatto al momento della creazione di un account? …)

Alcuni account sembrano essere stati sospesi nei mesi precedenti, con Twitter che ora ha rivelato i risultati delle indagini più complete e le motivazioni per agire contro gli account.

Ecco la dichiarazione ufficiale di Twitter secondo il suo contesto completo:

“Oggi stiamo rivelando due reti separate che hanno legami russi. La nostra prima indagine ha trovato e rimosso una rete di 69 account falsi che possono essere collegati in modo affidabile ad attori statali russi. Alcuni di questi account hanno amplificato narrazioni allineate con il governo russo. , mentre un altro sottoinsieme della rete si è concentrato sull’indebolimento della fiducia nell’alleanza NATO e nella sua stabilità. Come parte della nostra seconda indagine in questa regione, abbiamo rimosso 31 account da due reti che mostrano segni di affiliazione con l’Internet Research Agency (IRA) e attori russi legati al governo. Questi resoconti hanno amplificato le narrazioni che erano state precedentemente associate all’IRA e ad altri sforzi di influenza russa rivolti agli Stati Uniti e all’Unione Europea “.

Nel rapporto di follow-up della RT russa che descrive dettagliatamente alcuni dei principali account interessati dal divieto, è stato poi rivelato che “Uno degli account presi di mira apparteneva al Valdai Discussion Club. Un importante think tank russo, che ospita un evento annuale a Sochi , che ha attratto dignitari come l’ex leader afghano Hamid Karzai, l’ex presidente finlandese Tarja Halonen, l’ex presidente sudafricano Thabo Mbeki, l’ex primo ministro italiano Romano Prodi e l’uomo più ricco della Cina, Jack Ma “.

Valdai, tuttavia, gestisce piu` account, e questa non è la prima volta che viene preso di mira da un’epurazione Twitter.

“Inoltre, secondo Twitter, 31 account sono stati cancellati per essere stati presumibilmente associati all’Internet Research Agency, che alcuni in Occidente sostengono essere una fabbrica di hacker collegata allo stato, e ad altre strutture governative russe. La società ha aggiunto che alcuni di questi erano impegnati in critiche nei confronti dell’UE “, ha scritto ulteriormente RT.

L’ultima “epurazione” di Twitter ha attirato l’attenzione del governo russo, con la portavoce del ministero degli Esteri Maria Zakharova che martedì ha detto che il Cremlino avvierà la propria indagine. La Russia ha recentemente approvato una legislazione che apre le società di social media statunitensi a multe, sanzioni o persino alla possibilità di essere bloccate all’interno della Russia se si scopre che si sono impegnate in attacchi ingiusti contro utenti o entità russi (sebbene rimanga in gran parte simbolica dato che è improbabile che Il Cremlino bandirebbe definitivamente queste app che rimangono estremamente popolari tra la popolazione russa).

Ha fatto riferimento agli ultimi eventi che circondano Navalny per evidenziare l’ipocrisia di Twitter e la misura punitiva eccessivamente ampia: “Milioni di utenti possono rientrare in [questo termine]. Anche Navalny e i suoi associati – influenzano certamente gli Stati Uniti e l’UE”, ha detto. “Valuteremo i motivi del blocco e daremo una risposta esperta”, ha aggiunto Zakharova.

Fonte


natotwitter-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 25 febbraio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: