L’ultima, inquietante tendenza tra i narcisisti gender-bender? Diventare dei “nulli” con la rimozione chirurgica dei genitali

Potremmo presto aggiungere una N alla zuppa alfabetica di LGBTQIA +? Il numero di “entusiasti della modificazione genitale” che favoriscono l'”annullamento” completo è in aumento, poiché i medici promettono di creare “aree genitali relativamente lisce”.

“Nullo” o “liscio ” è il termine per gli uomini che si sottopongono volontariamente a un intervento chirurgico per la rimozione dei genitali. Sebbene sia ancora molto di nicchia, il numero di “entusiasti della modificazione genitale” è, a quanto pare, in crescita. Gregg (non il suo vero nome) ha parlato con Queerty della sua esperienza di intervento chirurgico di annullamento. Descrive come i medici rimuovano i testicoli, lo scroto e il pene di un paziente “essenzialmente cuciono semplicemente la pelle in una linea verticale. Se il chirurgo è bravo, non ci sono cicatrici alla fine e trasferiscono l’uretra in un punto in mezzo alle tue gambe. “

I membri della comunità del nullo non sono transgender; non stanno cercando di sostituire un pene con una vagina, sebbene gli studi suggeriscano che alcuni successivamente si identificheranno come donne. Più identificati come neutrali rispetto al genere. Align Surgical Associates, uno studio medico con sede negli Stati Uniti specializzato in chirurgia di riallineamento di genere, spiega: “Mentre molti pazienti potrebbero essere interessati a passare a un’identità maschile o femminile, ci sono molti individui che ritengono che la loro identità di genere non sia del tutto conforme in una direzione o nell’altra. La chirurgia di annullamento del genere può consentire ai pazienti non conformi di godere di un’area genitale relativamente liscia “.

L’annullamento è presentato come un modo per le persone non conformi al genere “di godere di un corpo che sembra più vicino all’esterno rispetto a come si sentono all’interno”.

Molti di noi vogliono un corpo che appaia all’esterno come ci sentiamo dentro. Questo è ciò che mi motiva ad alzarmi dal letto e andare a correre quasi tutte le mattine. Ma, allo stesso tempo, accettiamo la realtà fisica e le limitazioni del corpo che abbiamo. Non importa quanto corro, non diventerò mai più alto o più giovane. Il mio seno non diventerà più grande e nemmeno diventerò maschio. Certo, le persone “migliorano” i loro corpi con il trucco, la dieta e il regime di esercizio fisico, e talvolta anche con iniezioni per ridurre le rughe o chirurgia plastica.

Ma migliorare il tuo aspetto non è la stessa cosa che negare la realtà. Avere i genitali “annullati” significa rifiutarsi di accettare la fondamentale realtà biologica e sociale dell’essere maschio o femmina. È insistere sul fatto che il mondo si conforma a te, piuttosto che al fatto che sei tu che ti adatti ad esso. C’è un narcisismo nell’assumere che i vincoli fisici del corpo non dovrebbero essere autorizzati a fermare le tue piu’ recondite fantasie. Allo stesso modo, la pratica di rimuovere parti del corpo perfettamente sane, nella peggiore delle ipotesi, e’ eticamente discutibile.

Fonte

60ad02d885f5407963178ca6

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 26 Maggio 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 3 commenti.

  1. il_grande_manocomio_globale

    Stiamo oscurando la ragione in tutti i settori.
    Questa pratica è delirante; rende legali le mutilazioni per ragioni psicotiche.
    Vale anche per le operazioni dette “cambio di sesso”. Il sesso NON SI CAMBIA.
    Un uomo castrato NON È UNA DONNA e una donna con un’appendice di grasso impiantato tra le gambe NON È UN UOMO, ma una donna deforme. Non sarebbe meglio investire tutti questi soldi in educazione, pratiche e/o terapie intente a far accettare alle persone la propria singolarità? Ma davvero vogliamo imporre come NORMALE sciagattarsi e mutilarsi irreparabilmente per assecondare psicotiche distorsioni della percezione?
    Non si può impedire alle persone di farsi del male (io veramente perseguirei penalmente i medici che si prestano a queste pratiche orribili), ma di sicuro lo Stato NON PUÒ ACCETTERLE come NORMALI! Dove vogliamo arrivare?
    Se “Alonzo” si fa impiantare la peluria sul corpo, poi lo mettiamo allo zoo perché pretende di essere trattato da gorilla? E magari lo facciamo accoppiare con un esemplere femmina?
    E se “Ermina” si identifica con una sirena, la facciamo annegare, dopo avergli impiantato una coda di pesce? Oppure la diamo in pasto allo squalo con cui vorrebbe copulare?

    A me pare un mondo di pazzi.

  1. Pingback: L’ultima tendenza tra i narcisisti gender? Diventare dei “nulli” con la rimozione dei genitali | NUTesla | The Informant

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: