Il video dei pipistrelli vivi nel laboratorio di Wuhan rivela che Daszak ha mentito in un tweet ora cancellato

La cover up sulla possibilita’ che il COVID-19 sia stato deliberatamente creato nell’Istituto di virologia di Wuhan (WIV) ha avuto profonde conseguenze per il mondo intero, impedendo la diagnosi precoce e le contromisure, oltre a far deragliare le ricerche.

Un elemento chiave di questo insabbiamento era nascondere il fatto che il laboratorio di Wuhan stava lavorando sui pipistrelli, perché il virus era una variante di un virus trasmesso dai pipistrelli. La storia di copertura, secondo cui un mercato umido ha portato alla diffusione di COVID-19, sarebbe sembrata terribilmente debole se si fosse saputo che il WIV stava creando nuovi virus dai pipistrelli. Sia l’Organizzazione Mondiale della Sanità che Peter Daszak, che ha agito come investigatore per l’OMS, hanno negato apertamente che il WIV avesse pipistrelli vivi nella sua struttura di ricerca.

La giornalista australiana Sheri Markson è entrata in possesso di uno straordinario video dalla Cina scoperto da un gruppo di ricerca underground che si fa chiamare “Drastic” che mostra pipistrelli vivi al WIV e molto, molto altro. Il video appena scoperto è stato prodotto dall’Accademia cinese delle scienze nel maggio 2017 per commemorare l’apertura del WIV.

Ho incorporato il video report di 16 minuti della signora Markson per Sky News sulla scoperta del video qui sotto, ma per ora, considera il suo tweet che mostra la bugia di Daszak:

Descrive le sue scoperte:

Un video ufficiale dell’Accademia cinese delle scienze per celebrare il lancio del nuovo laboratorio di biosicurezza di livello 4 nel maggio 2017 parla delle precauzioni di sicurezza che sono in atto in caso di “incidente” e rivela che ci sono stati “intensi scontri” con il governo francese durante la costruzione del laboratorio. Il video mostra i pipistrelli tenuti in una gabbia presso l’Istituto di virologia di Wuhan, vediamo anche uno scienziato che dà da mangiare a un pipistrello un verme. Il video di 10 minuti è intitolato “The construction and research team of Wuhan P4 laboratory of Wuhan Institute of Virology, Chinese Academy of Sciences” e presenta interviste con i suoi principali scienziati. Il rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità che indaga sull’origine della pandemia non ha menzionato che eventuali pipistrelli erano stati tenuti presso l’Istituto di virologia di Wuhan e solo il suo allegato si riferiva agli animali ospitati lì.

Nota che Daszak ora ha cambiato versione:

In un tweet del dicembre 2020 ha affermato: “Nessun pipistrello è stato inviato al laboratorio di Wuhan per l’analisi genetica dei virus raccolti sul campo. Ora è così che funziona questa scienza. Raccogliamo campioni di pipistrelli, li inviamo al laboratorio. RILASCIAMO i pipistrelli dove li catturiamo!” In un altro tweet, datato 11 dicembre 2020, ha dichiarato: “Questa è una teoria della cospirazione ampiamente diffusa. Questo pezzo descrive il lavoro in cui sono il capo e i laboratori con cui ho collaborato per 15 anni. NON hanno pipistrelli vivi o morti. Non ci sono prove da nessuna parte che ciò sia accaduto. È un errore che spero venga corretto. ”

Questo mese, Daszak sembra aver ritrattato le sue precedenti smentite e ha ammesso che l’Istituto di virologia di Wuhan potrebbe aver ospitato pipistrelli, ma ha ammesso di non averglielo chiesto.

Il suo rapporto per Sky News menziona anche la cancellazione altamente sospetta degli archivi WIV da Internet per motivi di “hacking” e che gli investigatori dell’OMS non hanno nemmeno chiesto di vederli.

Raramente consiglio ai lettori di guardare un video così lungo, ma questa è un’eccezione:

La signora Markson è molto più avanti del resto dei giornalisti del mondo su questa storia – una storia la cui importanza fa impallidire quella di altre notizie, perché il mondo è stato capovolto, milioni sono morti, innumerevoli attività sono state chiuse e vite sconvolte da un virus le cui origini sono state deliberatamente oscurate da persone con, come osserva Markson, gravi conflitti di interesse (per usare un eufemismo).

Fonte

230197_5_-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 15 giugno 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: