Sky News Australia sospesa da YouTube

YouTube ha temporaneamente sospeso Sky News Australia dalla pubblicazione sulla sua piattaforma video, emettendo un primo attacco al popolare canale di notizie conservatore sulla “disinformazione COVID-19”, secondo una dichiarazione.

Il gigante della tecnologia ha affermato che la sua decisione di emettere un blocco si basava sulle linee guida delle autorità sanitarie locali e globali, che Sky News Australia ha sfidato dicendo che sono costantemente “soggette a modifiche” insieme agli aggiornamenti alle linee guida delle varie autorità.

Sky News Australia ha aggiunto che la sospensione era dovuta a “vecchi video” pubblicati sul suo canale.

Lo sciopero significa che Sky News Australia è sospesa per una settimana dal caricamento di contenuti ai suoi 1,85 milioni di abbonati sul suo account YouTube.

“In particolare, non consentiamo contenuti che negano l’esistenza di COVID-19 o che incoraggiano le persone a utilizzare l’idrossiclorochina o l’ivermectina per curare o prevenire il virus”, ha affermato YouTube in una prima versione della sua dichiarazione inviata ai media locali.

“Consentiamo video con un contesto di compensazione sufficiente, che i video in violazione non hanno fornito”.

Sky News Australia ha affermato di “rifiutare espressamente che qualsiasi giornalista abbia mai negato l’esistenza di COVID-19 e che nessun video del genere sia mai stato pubblicato o rimosso”.

Ha aggiunto che la rete riconosce il diritto di YouTube di applicare le proprie politiche e “non vede l’ora di continuare a pubblicare le sue notizie popolari e i suoi contenuti di analisi per il suo pubblico”.

“Sosteniamo un’ampia discussione e dibattito su un’ampia gamma di argomenti e prospettive che sono vitali per qualsiasi democrazia”, ​​ha aggiunto un portavoce della rete.

“Prendiamo seriamente il nostro impegno a soddisfare le aspettative editoriali e della comunità”.

I media locali hanno riferito che lo sciopero è entrato in vigore il 29 luglio.

Secondo le politiche di YouTube, tre avvertimenti in un periodo di 90 giorni vedranno un canale bandito in modo permanente dalla piattaforma.

Uno dei giornalisti di Sky News è stato costantemente il primo a coprire gli aggiornamenti controversi sugli sforzi globali per rintracciare le origini di COVID-19, alcuni dei quali sono stati inizialmente liquidati come “teorie del complotto” da altre outlet, ma da allora hanno ottenuto un riconoscimento più ampio come possibili spiegazioni.

La giornalista investigativa di Sky News Australia Sharri Markson è stata tra le prime a riferire su filmati esistenti di ricerche sui pipistrelli dall’interno dell’Istituto di virologia di Wuhan, risalenti a maggio 2017, mentre i membri del team investigativo dell’Organizzazione mondiale della sanità hanno continuato a negare che pipistrelli vivi fossero presenti all’interno della struttura.

Fonte

youtube-700x420-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 2 agosto 2021 su Uncategorized. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: