Clarkson: I consiglieri del governo “comunisti” vogliono tenerci in lockdown per sempre

“Potrebbe andare avanti 40 anni”.

Jeremy Clarkson ha pesantemente criticato i consiglieri del governo “comunista” che vogliono mantenere la popolazione sotto isolamento per sempre.

Clarkson ne ha parlato durante un’intervista con il Radio Times.

“Penso che i politici a volte dovrebbero dire a quei comunisti del Sage di ritornare da dove sono venuti”, ha detto. “Riprendiamo a vivere con le dita incrociate e il sorriso sul viso. Vedo che Boris non vuole riaprire la societa’ ed e’ probabile che ci rimettera’ sotto lockdown. Potrebbero essere 4 anni… come 40″.

L’ex presentatore di Top Gear ha poi chiarito che il costo della libertà è l’inevitabile rischio di morte.

“Beh, se dovra’ essere per sempre, riapriamo e se muori, muori”, ha detto.

Mentre alcune restrizioni COVID in Inghilterra sono state revocate il 19 luglio, i viaggi all’estero sono ancora ritenuti pericolosi e le persone devono autoisolarsi e indossare maschere in alcuni contesti.

Clarkson è stato subito accusato di essere “rozzo e insensibile” dal Guardian sui commenti, nonostante fosse stato contagiato dal COVID e si fosse ripreso lo scorso Natale.

Il riferimento di Clarkson ai consiglieri del governo “comunista” è senza dubbio un riferimento al consigliere SAGE Susan Michie, l’orgoglioso membro del Partito Comunista che si e’ addirittura guadagnata il soprannome di “tata di Stalin”.

Durante un’apparizione televisiva su Channel 4, a Michie è stato chiesto per quanto tempo dovrebbero durare i mandati delle maschere e il distanziamento sociale, a cui ha risposto “per sempre”.

Dopo essere stata successivamente contestata sulla questione se la sua appartenenza a vita al Partito Comunista avesse informato le sue convinzioni, Michie non è riuscita a rispondere alla domanda.

Una folla inferocita di Twitter si è quindi lanciata in sua difesa, sostenendo che l’ospite maschio che si limitava a fare delle domande a Michie era misogino.

Come abbiamo evidenziato in precedenza, la domanda su quanto tempo rimarranno in vigore le restrizioni sul coronavirus è stata posta al capo epidemiologo islandese, che ha risposto affermando che le regole potrebbero essere in vigore per almeno altri quindici anni.

Fonte

030821clarkson1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 3 agosto 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: