Il 90% dei pazienti trattati con farmaco sperimentale israeliano COVID è stato dimesso entro 5 giorni

Finalmente, sembra che il mondo potrebbe essere sul punto di ottenere un farmaco terapeutico effettivamente efficace nell’aiutare i pazienti infetti da COVID. Ma probabilmente non sentirai nulla di quest’ultima svolta dai media occidentali, che sono solo interessati a vaccino e green pass.

Secondo un rapporto del Jerusalem Post, circa il 93% dei 90 pazienti affetti da coronavirus gravemente malati trattati in diversi ospedali greci con un nuovo farmaco sviluppato da un team del Sourasky Medical Center di Tel Aviv è stato dimesso in cinque giorni o meno durante lo studio di Fase II della nuova terapia.

Lo studio di Fase II ha confermato i risultati della Fase I, che è stata condotta in Israele lo scorso inverno. Lo studio ha rilevato che 29 pazienti su 30 in condizioni da moderate a gravi guariscono in pochi giorni, mentre non sono stati ancora rilevati casi di effetti collaterali gravi.

“L’obiettivo principale di questo studio era verificare che il farmaco fosse sicuro”, ha affermato il prof. Nadir Arber. “Fino ad oggi non abbiamo registrato alcun effetto collaterale significativo in nessun paziente di entrambi i gruppi”.

Il processo è stato condotto ad Atene perché Israele non aveva abbastanza pazienti malati. Il ricercatore principale è stato identificato come il commissario greco per il coronavirus, il prof. Sotiris Tsiodras.

Arber e il suo team hanno sviluppato il farmaco attorno alla molecola che il professore studia da 25 anni chiamata CD24, che è naturalmente presente nel corpo.

“È importante ricordare che 19 pazienti su 20 COVID-19 non hanno bisogno di alcuna terapia”, ha affermato Arber. “Dopo una finestra di 5-12 giorni, circa il 5% dei pazienti inizia a peggiorare”.

Ormai, anche i profani possono capire che il motivo per cui i pazienti COVID peggiorano è dovuto a una naturale reazione corporea a qualcosa chiamato tempesta di citochine. La tempesta di citochine si verifica perché il sistema immunitario del corpo diventa balistico. In molti casi, la reazione contribuisce effettivamente alla morte o alla grave malattia del paziente. La nuova terapia agisce sopprimendo questa reazione utilizzando la proteina CD24.

“Questa è medicina di precisione”, ha detto. “Siamo molto felici di aver trovato uno strumento per affrontare la fisiologia della malattia”.

“Gli steroidi, ad esempio, spengono l’intero sistema immunitario”, ha ulteriormente spiegato. “Stiamo bilanciando la parte responsabile delle tempeste di citochine utilizzando il meccanismo endogeno del corpo, ovvero gli strumenti offerti dal corpo stesso”.

Gli scienziati si stanno preparando per iniziare la sperimentazione di Fase 3, che sperano di completare entro la fine dell’anno. Speriamo il farmaco venga approvato al piu’ presto, dal momento che il mondo si sta già rendendo conto del fatto che i vaccini originariamente commercializzati come efficaci per oltre il 90% stanno effettivamente aiutando il virus a mutare in ceppi più virulenti.

Fonte

jpost

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 10 agosto 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. i farmaci anticovid ci sono già:
    ivermectina
    chinino (clorochina)
    aspirina
    e se vi piacciono le novità l’ultimo studio di un farmaco già sperimentato contro il colesterolo il Fenofibrato in base ad uno studio italiano e britannico, pubblicato:https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fphar.2021.660490/full

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: