L’elenco del 1963 intitolato “Gli attuali obiettivi comunisti” sta diventando una realtà davanti ai nostri occhi

Il documento “Gli attuali obiettivi comunisti” elenca 45 obiettivi perseguiti dai comunisti per rovesciare l’America dall’interno. Sebbene questo documento abbia più di 60 anni, è più rilevante che mai. In effetti, tutti dovrebbero leggerlo in questo momento. Ecco uno sguardo a questo importante elenco.

Il 10 gennaio 1963 fu presentato al Congresso degli Stati Uniti un documento intitolato “Gli attuali obiettivi comunisti”, che fu aggiunto agli atti del Congresso “con il consenso unanime”. Elenca 45 obiettivi perseguiti dai comunisti per rovesciare l’America infiltrandosi e corrompendo le sue istituzioni chiave.

Quella lista è un estratto dal libro del 1958 The Naked Communist scritto dall’agente speciale dell’FBI Cleon Skousen. Leggerlo oggi è tanto sconvolgente quanto preoccupante. Sebbene alcuni punti siano un po’ obsoleti, soprattutto quelli riguardanti la geopolitica, la maggior parte di essi è, oggi, più rilevante che mai.

Mentre si scorre questo elenco, non si può fare a meno di rendersi conto che molti obiettivi sono stati pienamente raggiunti diversi anni fa. Altri vengono inseguiti aggressivamente davanti ai nostri occhi.

Ciò non significa che l’URSS sia tornata dalla morte per governare il mondo con il comunismo. Tuttavia, significa che l’élite globale sta utilizzando componenti chiave di questa lista per far avanzare la sua agenda secolare di un governo mondiale. Come mai? Perché i componenti chiave di questo elenco sono tecniche senza tempo e collaudate per abbattere individui e intere nazioni.

Ecco il verbale del Congresso nella sua interezza.

Documento del Congresso-Appendice, pp. A34-A35 10 gennaio 1963 Gli attuali obiettivi comunisti

ESTENSIONE DELL’INTERVENTO DELL’ON. A.S.HERLONG, JR. DELLA FLORIDA NELLA CASA DEI RAPPRESENTANTI

Giovedì 10 gennaio 1963

Mr. HERLONG. Mr. Speaker, Mrs. Patricia Nordman di De Land, in Florida, è un’ardente e articolata oppositrice del comunismo e ha pubblicato il De Land Courier, che ha dedicato allo scopo di allertare il pubblico sui pericoli del comunismo in America .

Su richiesta della signora Nordman, includo nel regitro, con il consenso unanime, i seguenti “attuali obiettivi comunisti”:

[Da “The Naked Communist”, di Cleon Skousen]

GLI ATTUALI OBIETTIVI COMUNISTI

  1. Accettazione da parte degli Stati Uniti della coesistenza come unica alternativa alla guerra atomica.
  2. La volontà degli Stati Uniti di capitolare piuttosto che impegnarsi in una guerra atomica.
  3. Sviluppare l’illusione che il disarmo totale [da parte] degli Stati Uniti sarebbe una dimostrazione di forza morale.
  4. Consentire il libero scambio tra tutte le nazioni indipendentemente dall’affiliazione comunista e indipendentemente dal fatto che le merci possano essere utilizzate o meno per la guerra.
  5. Estensione dei prestiti a lungo termine alla Russia e agli stati satelliti sovietici.
  6. Fornire aiuto americano a tutte le nazioni indipendentemente dal dominio comunista.
  7. Concedere il riconoscimento della Cina Rossa. Ammissione della Cina Rossa all’ONU
  8. Stabilire la Germania Est e Ovest come stati separati nonostante la promessa di Krusciov nel 1955 di risolvere la questione tedesca mediante libere elezioni sotto la supervisione delle Nazioni Unite.
  9. Prolungare le conferenze per vietare i test atomici perché gli Stati Uniti hanno deciso di sospendere i test finché i negoziati sono in corso.
  10. Consentire a tutti gli stati satelliti sovietici una rappresentanza individuale nelle Nazioni Unite.
  11. Promuovere le Nazioni Unite come unica speranza per l’umanità. Se il loro statuto dovesse essere riscritto, si faccia in modo che sia costituito come un governo mondiale con proprie forze armate indipendenti. (Alcuni leader comunisti credono che il mondo possa essere conquistato facilmente dalle Nazioni Unite come da Mosca. A volte questi due centri competono tra loro come stanno facendo ora in Congo.)
  12. Resistere a qualsiasi tentativo di mettere fuori legge il Partito Comunista.
  13. Elimina tutti i giuramenti di fedeltà.
  14. Continuare a concedere alla Russia l’accesso all’Ufficio brevetti degli Stati Uniti.
  15. Cattura uno o entrambi i partiti politici negli Stati Uniti.
  16. Utilizzare le decisioni tecniche dei tribunali per indebolire le istituzioni americane di base sostenendo che le loro attività violano i diritti civili.
  17. Prendi il controllo delle scuole. Usale come cinghie di trasmissione per il socialismo e l’attuale propaganda comunista. Ammorbidire il curriculum. Ottieni il controllo delle associazioni degli insegnanti. Metti la linea del partito nei libri di testo.
  18. Ottieni il controllo di tutti i giornali degli studenti.
  19. Usa le rivolte studentesche per fomentare proteste pubbliche contro programmi o organizzazioni che sono sotto attacco comunista.
  20. Infiltrati nella stampa. Ottieni il controllo degli incarichi di revisione dei libri, scrittura editoriale, posizioni decisionali.
  21. Ottieni il controllo delle posizioni chiave in radio, TV e film.
  22. Continuare a screditare la cultura americana degradando tutte le forme di espressione artistica. A una cellula comunista americana fu detto di “eliminare tutta le belle sculture da parchi ed edifici, sostituendole a oggetti informi, goffi e privi di significato”.
  23. Controllare i critici dell’arte e i direttori di musei d’arte. “Il nostro piano è promuovere la bruttezza, l’arte ripugnante e senza senso”.
  24. Eliminare tutte le leggi che regolano l’oscenità chiamandole “censura” e violazione della libertà di parola e di stampa.
  25. Abbattere gli standard culturali della moralità promuovendo la pornografia e l’oscenità in libri, riviste, film, radio e TV.
  26. Presentare l’omosessualità, la degenerazione e la promiscuità come “normali, naturali, salutari”.
  27. Infiltrarsi nelle chiese e sostituire la religione rivelata con la religione “sociale”. Screditare la Bibbia e sottolineare la necessità di una maturità intellettuale che non ha bisogno di una “stampella religiosa”.
  1. Eliminare la preghiera o qualsiasi fase di espressione religiosa nelle scuole per il motivo che viola il principio di “separazione tra Chiesa e Stato”.
  2. Screditare la Costituzione americana definendola inadeguata, antiquata, non al passo con le esigenze moderne, un ostacolo alla cooperazione tra le nazioni su base mondiale.
  3. Screditare i padri fondatori americani. Presentali come aristocratici egoisti che non si preoccupavano dell'”uomo comune”.
  4. Sminuire tutte le forme di cultura americana e scoraggiare l’insegnamento della storia americana sulla base del fatto che era solo una parte minore del “quadro generale”. Dai più enfasi alla storia russa da quando i comunisti hanno preso il sopravvento.
  5. Sostenere qualsiasi movimento socialista per dare un controllo centralizzato su qualsiasi parte della cultura: educazione, agenzie sociali, programmi di assistenza sociale, cliniche di salute mentale, ecc.
  6. Eliminare tutte le leggi o procedure che interferiscono con il funzionamento dell’apparato comunista.
  7. Eliminare il Comitato della Camera sulle attività antiamericane.
  8. Screditare ed eventualmente smantellare l’FBI.
  9. Infiltrarsi e ottenere il controllo di più sindacati.
  10. Infiltrarsi e ottenere il controllo delle grandi imprese.
  11. Trasferire parte dei poteri di arresto dalla polizia alle agenzie sociali. Tratta tutti i problemi comportamentali come disturbi psichiatrici che nessuno, tranne gli psichiatri, possono capire [o trattare].
  12. Domina la professione psichiatrica e usa le leggi sulla salute mentale come mezzo per ottenere il controllo coercitivo su coloro che si oppongono agli obiettivi comunisti.
  13. Screditare la famiglia come istituzione. Incoraggia la promiscuità e il divorzio facile.
  14. Sottolineare la necessità di allevare i figli lontano dall’influenza negativa dei genitori. Attribuire pregiudizi, blocchi mentali e ritardo dei bambini all’influenza soppressiva dei genitori.
  15. Creare l’impressione che la violenza e l’insurrezione siano aspetti legittimi della tradizione americana; che gli studenti e i gruppi di interesse speciale dovrebbero sollevarsi e usare [“]forza unita[“] per risolvere problemi economici, politici o sociali.
  16. Rovesciare tutti i governi coloniali prima che le popolazioni autoctone siano pronte per l’autogoverno.
  17. Internazionalizzare il Canale di Panama.
  18. Abrogare la riserva di Connally in modo che gli Stati Uniti non possano impedire alla Corte mondiale di assumere la giurisdizione sui problemi interni. Date alla Corte Mondiale giurisdizione su nazioni e individui allo stesso modo.

Nel corso degli anni, innumerevoli articoli su Neovitruvian hanno indicato diversi punti di questo elenco, in particolare quelli riguardanti il ​​controllo delle arti, dell’intrattenimento, dell’istruzione e dei mass media. Basta leggere i titoli delle notizie degli anni passati per rendersi conto che diversi aspetti di questa lista sono, in questo momento, una priorità assoluta.

Per questo motivo, questo elenco è un’importante risorsa NV che tutti devono conoscere. Se si mettono da parte alcuni dei punti obsoleti che erano applicabili solo durante la Guerra Fredda, questo elenco presenta un modello senza tempo su come abbattere individui e, per estensione, intere nazioni.

Naturalmente, dal 1958, questo elenco è stato molto probabilmente aggiornato per diventare infinitamente più sofisticato. I think tank elitari finanziano costantemente studi avanzati sulla psicologia umana e sui processi cognitivi al fine di perfezionare le loro tecniche di controllo di massa.

Detto questo, non ci sono molti modi per sovvertire individui e nazioni. I principi di base ci sono tutti. L’élite globale ha lavorato duramente per realizzare questi obiettivi negli ultimi decenni e, negli ultimi due anni, le cose sono andate in pieno overdrive.

Un perfetto complemento a questa lista è questo importante video dell’ex agente del KGB Yuri Bezmenov che ha descritto nel 1984 come l’URSS si è infiltrata nelle nazioni attraverso le quattro fasi della sovversione ideologica (demoralizzazione, destabilizzazione, crisi e normalizzazione).

CONCLUDENDO

Devo sottolineare che questo non è un problema “sinistra vs destra”. Inquadrare verità oggettive in una prospettiva “sinistra contro destra” rientra proprio nella loro agenda di controllo delle narrazioni. Fatto: un gran numero di politici – da entrambi i lati dello spettro politico – sono pienamente convinti di questa agenda e la spingono da anni. Sono l’élite occulta. A loro non interessa la politica locale, operano a livello globale, al di là dei partiti politici.

Questa agenda non viene applicata solo agli Stati Uniti. Sta accadendo in tutto il mondo. Proprio adesso. Più che mai.

Fonte

currentcommunistgoals

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 10 agosto 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: