Nessun lockdown in Bielorussia: tassi di mortalità COVID simili ai paesi vicini che hanno imposto lockdown draconiani

“Il risultato è sostanzialmente lo stesso di luoghi simili in cui vengono imposte restrizioni”.

Il paese della Bielorussia, che non ha imposto alcun lockdown durante l’intera pandemia, ha rilasciato dati sulla mortalità COVID che sono ampiamente in linea con altri paesi vicini che hanno imposto lockdown draconiani.

Dopo che le autorità in Bielorussia si sono rifiutate di mettere i loro cittadini in isolamento, i media globali si sono dedicati ad attaccare istericamente la nazione.

Tuttavia, pur riuscendo a evitare tutti gli impatti negativi del lockdown, l’esito della politica non restrittiva della Bielorussia è tutt’altro che una “catastrofe”.

Le statistiche generali sulla morte appena pubblicate dall’inizio della pandemia fino a marzo 2021 mostrano che il tasso di mortalità è simile a quello dei paesi vicini come Lettonia, Russia e Ucraina che hanno imposto lockdown completi.

In effetti, rispetto alla Polonia, che ha imposto un lockdown particolarmente duro, il tasso di mortalità della Bielorussia nel marzo 2021 era significativamente più basso.

La Bielorussia è simile alla Svezia, che ha subito meno di 15.000 morti per COVID nonostante si sia rifiutata di imporre il lockdown. Le cifre mostrano che i casi e i decessi tendono a cadere a ondate indipendentemente dal fatto che venga imposto o meno un lockdown, dimostrando che tali misure sono totalmente inutili.

“Accanto a luoghi come il South Dakota, la Florida, la Svezia e la Tanzania, la Bielorussia è un importante esempio di cosa ci si può aspettare dal COVID-19 quando non vengono imposte restrizioni. Come quei luoghi, vediamo che il risultato è sostanzialmente lo stesso di luoghi simili in cui vengono imposte restrizioni”, scrive Will Jones.

“Semplicemente un intero paese non viene infettato se al virus viene data ampia libertà, come dimostra la Bielorussia, come altre giurisdizioni senza restrizioni. Anche senza lockdown e vaccini, l’epidemia è autolimitante e finisce più o meno nello stesso punto dopo aver infettato un numero simile di persone. Fino a quando i nostri leader e i loro consulenti non capiranno questo fatto cruciale sul COVID-19, continueranno a perseguire politiche inutili e inefficaci ma profondamente dannose”.

Non aspettarti che tutto ciò venga evidenziato dai media mainstream, che hanno ripetuto la falsità dimostrabile che ripetuti lockdown hanno fermato il virus.

Fonte

120821belarus1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 13 agosto 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: