Uno studio rileva che i ragazzi adolescenti hanno sei volte più probabilità di soffrire di problemi cardiaci a causa del vaccino piuttosto che essere ricoverati in ospedale a causa del COVID

I dati dimostrano un chiaro rischio nel vaccinare i bambini

Una ricerca condotta dall’Università della California ha scoperto che i ragazzi adolescenti hanno sei volte più probabilità di soffrire di problemi cardiaci causati dal vaccino COVID-19 rispetto a essere ricoverati in ospedale a causa del COVID-19 stesso.

Oh.

“Un team guidato dalla dottoressa Tracy Hoeg dell’Università della California ha studiato il tasso di miocardite cardiaca – infiammazione del cuore – e dolore toracico nei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni dopo la seconda dose di vaccino”, riporta il Telegraph.

“Hanno poi confrontato questo con la probabilità che i bambini necessitino di cure ospedaliere a causa del Covid-19, in periodi di tassi di ospedalizzazione bassi, moderati e alti”.

“I ricercatori hanno scoperto che il rischio di complicazioni cardiache per i ragazzi di età compresa tra 12 e 15 anni a seguito del vaccino era di 162,2 per milione, che era il più alto di tutti i gruppi esaminati”.

Ciò è paragonabile al rischio che un ragazzo sano venga ricoverato in ospedale a causa di un’infezione da COVID, che è di circa 26,7 per milione, il che significa che il rischio che devono affrontare a causa del vaccino è 6,1 volte maggiore.

Anche durante gli alti tassi di rischio di COVID, come nel gennaio di quest’anno, la minaccia rappresentata dal vaccino è 4,3 volte più alta, mentre durante i bassi tassi di rischio, il rischio che i ragazzi adolescenti soffrano di un “evento avverso cardiaco” dal vaccino è di 22,8 volte superiore.

I dati della ricerca si basano su uno studio sulle reazioni avverse subite dagli adolescenti tra gennaio e giugno di quest’anno.

In un mondo sano di mente, tali dati dovrebbero rappresentare il chiodo nella bara per l’argomento secondo cui adolescenti e bambini dovrebbero essere obbligati a prendere il vaccino contro il coronavirus, ma ovviamente non lo e’.

Nel Regno Unito, il governo sta spingendo per vaccinare i giovani di 12-15 anni, anche senza il consenso dei genitori, nonostante il Joint Committee on Vaccination and Immunization (JCVI) lo sconsiglia.

Nel frattempo, in America, i funzionari scolastici della contea di Los Angeles hanno votato all’unanimità per autorizzare il vaccino COVID per tutti i bambini sopra i 12 anni, nonostante le rabbiose obiezioni dei genitori.

Fonte

100921teen1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 10 settembre 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: