Il capo della Barclays si dimette per i collegamenti con il miliardario Jeffrey Epstein dopo l’indagine della Financial Conduct Authority

Barclays ha annunciato lunedì che il suo amministratore delegato, Jes Staley, si dimettera` dopo un’indagine della Financial Conduct Authority (FCA) e della Prudential Regulation Authority (PRA) sulla sua relazione con Jeffrey Epstein.
L’indagine congiunta di FCA e PRA è stata avviata alla fine del 2019 dopo che le e-mail tra Staley ed Epstein sono state consegnate ai watchdog britannici dai loro equivalenti statunitensi.

Rispondendo ai risultati dell’indagine, lunedì mattina Barclays ha rilasciato una dichiarazione in cui conferma che Staley si dimetterà dal suo ruolo di amministratore delegato e direttore della banca.

“Il consiglio è deluso da questo risultato. Il signor Staley gestisce con successo il Gruppo Barclays da dicembre 2015 con vero impegno e competenza”, ha affermato Barclays.

Il capo della banca Barclays ha affermato di aver sviluppato una connessione con Epstein nel 2000 quando lavorava alla JP Morgan, dove l’ormai deceduto miliardario molestatore sessuale era già cliente. Dopo aver lasciato JP Morgan, Staley ha affermato che la sua relazione ha iniziato a “diminuire”, con i contatti che sono diventati “molto meno frequenti” fino alla totale conclusione due anni dopo.

Staley ha affermato che il suo ultimo contatto con Epstein è avvenuto tra “metà e fine del 2015”, poco prima di iniziare il suo ruolo di amministratore delegato di Barclays. All’inizio del 2015, Staley aveva navigato con il suo yacht, il Bequia, verso l’isola privata di Epstein nei Caraibi.

FCA e PRA hanno rifiutato di commentare i loro risultati, affermando che non discutono di “indagini in corso o procedimenti normativi”, se non per confermare le azioni normative annunciate dalle aziende.

Staley non ha rilasciato una dichiarazione sulle sue dimissioni. Tuttavia, Barclays ha confermato che ha intenzione di contestare i risultati dell’indagine.

C.S. Venkatakrishnan, attualmente responsabile dei mercati globali, assumerà la carica di amministratore delegato di Barclays con effetto immediato, in attesa dell’approvazione normativa. La banca ha confermato di “avere in mano la pianificazione della successione da tempo”, identificando Venkatakrishnan come il successore preferito.

Fonte

617fb1772030272758638bf1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 1 novembre 2021, in Uncategorized con tag , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: