I vaccinati con tre dosi hanno 4,5 volte più probabilità di risultare positivi a Omicron rispetto ai non vaccinati

Non e` una “pandemia dei non vaccinati”.

Secondo i dati diffusi dal governo del Regno Unito tramite l’Office for National Statistics, le persone che sono state vaccinate tre volte hanno 4,5 volte più probabilità di risultare positive all’Omicron rispetto a quelle non vaccinate.

I numeri illustrano anche come i vaccinati con due dosi abbiano 2,3 volte più probabilità di essere infettati da Omicron rispetto a quelli che non hanno preso alcun vaccino.

I dati, riassunti da Will Jones del Daily Sceptic in questo articolo, rafforzano le affermazioni secondo cui la variante Omicron è efficace nell’eludere i vaccini.

“Si noti che questa è la probabilità che un’infezione sia Omicron, quindi non ci dice quanto sia probabile che una persona risulti positiva in primo luogo”, scrive Jones.

“Ciò non significa che i vaccini stiano peggiorando le cose nel complesso, solo che stanno rendendo molto più probabile che una persona vaccinata sia infettata da Omicron rispetto a un’altra variante. In altre parole, è una misura di quanto Omicron elude i vaccini rispetto a Delta. Il fatto che i vaccinati tripli abbiano molte più probabilità di essere infettati da Omicron rispetto ai vaccinati doppi conferma questa capacità di eludere il vaccino”.

Jones conclude dai dati che “l’attuale epidemia di Omicron è in gran parte un’epidemia di vaccinati ed è guidata non dai non vaccinati, ma da coloro che sono stati vaccinati due o tre volte”.

I numeri demoliscono completamente le affermazioni secondo cui l’epidemia di Omicron è una “pandemia dei non vaccinati”.

Come documenta anche Will Jones in questo pezzo, le affermazioni secondo cui gli ospedali del SSN sono sopraffatti dai non vaccinati non sono supportate da alcuna prova reale.

Nonostante ciò, durante il fine settimana il segretario alla salute del Regno Unito ha criticato le persone non vaccinate per aver occupato i letti d’ospedale, dicendo loro che “devono davvero pensare al danno che stanno facendo alla società”.

Scienziati britannici presenteranno oggi le prove che la variante Omicron è più mite rispetto ai precedenti ceppi di COVID-19, cosa che gli esperti di salute in Sudafrica affermano da settimane.

Fonte

221221omicron1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 23 dicembre 2021, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: