Pubblicita’ della Adidas celebra e promuove i maschi biologici che gareggiano nelle categorie sportive femminili

Adidas ha rilasciato una serie di nuove pubblicita’, inclusa una in cui celebra e promuove atleti maschi biologici che gareggiano negli sport femminili.

La campagna pubblicitaria dell’Adidas si intitola “I’mPossible” e mette in evidenza un’atleta trans brasiliana Tiffany Abreu mentre naviga nel difficile mondo di possedere tratti fisici di gran lunga superiori a quasi tutte quelle contro cui sta gareggiando.

Secondo una delle pubblicità: “È impossibile… conquistare i riflettori del mondo dall’oggi al domani. Crea la tua uniforme. Sii un modello da copertina. Un atleta potente. O gareggia come una donna trans. Impossibile? No. Non Io sono possibile (I’mPossibile).

Continua “Non solo è un’atleta inarrestabile, ma usa anche la sua voce per incoraggiare gli altri ad abbracciare la propria identità”

Breitbart riferisce: Abreu dice di gareggiare “… per il Brasile e per tutte le donne trans nella pubblicita’ dove e’ protagonista”. Il brasiliano conclude poi dicendo: “La mia storia non è impossibile. Perché IO sono possibile”.

In un mondo sano di mente, l’ascesa di Abreu alle Olimpiadi e la vetta della pallavolo femminile brasiliana sarebbe stata impossibile. I maschi hanno vantaggi muscolari, scheletrici e cardiovascolari rispetto alle donne che non possono essere completamente cancellati dai soppressori del testosterone o da qualsiasi forma di terapia. Questi vantaggi intrinseci mettono le atlete in netto svantaggio quando gareggiano contro gli uomini.

Questi vantaggi sono stati recentemente messi in mostra nel nuoto con Lia Thomas. Thomas, un uomo, ha lasciato la squadra di nuoto maschile dell’Università della Pennsylvania dopo tre anni piuttosto insignificanti per unirsi alla squadra femminile e diventare il nuotatore più dominante nella categoria femminile del college.

Resta anche da vedere come l’Adidas concili il suo sostegno agli atleti maschi che gareggiano e dominano gli sport femminili con il presunto sostegno dell’azienda ai diritti delle donne. Thomas da solo ha cancellato diverse donne dai libri dei record della NCAA distruggendo record di nuoto di lunga data stabiliti da donne reali. Come mostra l’esempio di Thomas, mentre la sinistra ama dire che solo pochi maschi stanno gareggiando negli sport femminili, basta uno solo per resettare completamente i libri di storia di un determinato sport e spazzare via i risultati della vita di dozzine di donne reali .

Fonte

852321cf5af9dcf07dc8d37a35eaa853

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 14 marzo 2022, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: