Il potente simbolismo presente in “Sweetest Pie” di Megan Thee Stallion e Dua Lipa

Il video “Sweetest Pie” è pieno di simbolismo, rendendo questa “canzone” in un’inquietante celebrazione del satanismo e del femminismo tossico dell’élite. Ecco uno sguardo alle origini e al significato dei simboli in questo strano video.

L’ultima volta che ho scritto di Megan Thee Stallion, è stato in un articolo sul video WAP. Nel caso non lo sapessi, WAP sta per “wet a-s p*ssy”. Ora, la Stallion ha partorito Sweetest Pie, una canzone con un titolo nuovamente incentrato sui genitali femminili. La creatività della Stallion, evidentemente, è senza confini.

Mentre i testi di WAP e Sweetest Pie sono banali, i rispettivi video portano le cose a un livello completamente diverso. E, in Sweetest Pie, il simbolismo è piuttosto forte e “sotto il naso”. In effetti, attraverso un simbolismo classico ed eterno, il video attinge a archetipi profondi relativi alla sessualità e alla spiritualità oscura, creando un senso di disagio negli spettatori sfruttando la loro naturale avversione a specifiche immagini. Sì, me ne rendo conto, sono parole importanti per descrivere un video in cui è presente un muro fatto di culi.

In Sweetest Pie, Megan Thee Stallion e Dua Lipa interpretano il ruolo di streghe cannibali che attirano gli uomini nella loro tana per mangiarli. Il video è fortemente ispirato da Hansel e Gretel, un’antica fiaba che è ancora oggi di grande attualità.

HANSEL E GRETEL

Una classica rappresentazione di Hansel e Gretel attirati nella casa di pan di zenzero della strega.

Per comprendere appieno il significato di Sweetest Pie, bisogna prima conoscere Hansel e Gretel. Leggende e fiabe spesso contengono elementi che sembrano essere pura fantasia per la persona media. Tuttavia, per coloro che sono immersi nell’occultismo, queste storie diventano molto più reali.
Ecco una breve sintesi di questa fiaba tedesca emersa per la prima volta nel Medioevo:

Hansel e Gretel sono i figli di un povero taglialegna. Mentre la carestia si diffonde, la seconda moglie del taglialegna lo convince ad abbandonare i bambini nei boschi per evitare di morire di fame. Dopo aver realizzato che la loro malvagia matrigna li odia davvero, Hansel e Gretel vagano per i boschi per scoprire infine una casa fatta di pan di zenzero, biscotti, torte e caramelle.

Mentre i bambini affamati mangiano il tetto della casa, una donna anziana si avvicina ai fanciulli e li attira all’interno con la promessa di letti morbidi e cibi deliziosi. Entrano senza rendersi conto che la loro padrona di casa è in realtà una strega cannibale che ha costruito la casa per attirare i bambini e poi mangiarseli. La strega rinchiude Hansel in una gabbia e lo nutre regolarmente per ingrassarlo. Nel frattempo, Gretel è costretta a diventare la schiava della strega.

Un giorno, Gretel si rende conto che la strega sta scaldando il suo forno e ha intenzione di mangiarla. Usando un astuto stratagemma, Gretel spinge la strega nel forno caldo, la chiude dentro e lascia “l’empia strega a bruciare”. I bambini poi scappano e tornano a casa dal padre. Come bonus aggiuntivo, si rendono conto che la loro malvagia matrigna è morta e vivono felici e contenti.

Ci sono delle metafore interessanti nella storia. In primo luogo, si occupa di tre delle ossessioni preferite dell’élite occulta: stregoneria, cannibalismo e adescare i bambini. Da sempre, coloro che praticano le “arti oscure” (aka magia nera) sono convinti che il consumo di carne e sangue umani fornisca una sorta di forza vitale e/o potere occulto. E si crede che i bambini siano pieni di qualunque cosa stiano cercando.

Quindi la storia di Hansel e Gretel su una strega che cattura i bambini per mangiarli non è solo pura fantasia. Si basa su resoconti storici di persone veramente malvagie che hanno fatto cose atroci in passato.

In Sweetest Pie, Megan Thee Stallion e Dua Lipa interpretano il ruolo di streghe. Non sorprende affatto. Cos’altro ti aspetti dagli intrattenitori che sono pedine dell’élite occulta?

SWEETEST PIE
Sweetest Pie è una rivisitazione di Hansel e Gretel ma con un twist tossico. Spoiler: vincono le streghe.

Il video inizia con due tizi che vagano per i boschi in cerca di qualcosa. Probabilmente di WAP.

Hansel e Hansel II trovano una casa misteriosa con Megan Thee Stallion e Dua Lipa che li aspettano.

Quella non è una casa di pan di zenzero, è una casa con la porta a forma di vagina ed è stata costruita per attirare uomini con la bava alla bocca. Tuttavia, c’è un problema. L’ingresso ha dei “denti” (che in realtà sono fatti di gambe umane). Questa immagine è un riferimento al simbolo antico e archetipico (che significa “incastonato nell’inconscio collettivo”) noto come “vagina dentata”.

Trovato nei racconti popolari di varie culture, la “dentata” rappresenta i pericoli dell’accoppiamento con le donne sbagliate che possono portare all’evirazione e alla castrazione.

L’élite occulta ama questo simbolo perché rappresenta perfettamente il loro marchio di femminismo tossico. Ad esempio, anche il video di Miley Cyrus, Mother’s Daughter (che contiene un sacco di messaggi tossici) è incentrato su quel simbolo.

Miley Cyrus con la “dentata” in Mother’s Daughter.

Nel mio articolo su Mother’s Daughter spiego:

Al di là dei racconti popolari, la vagina dentata rappresenta un aspetto importante dell’agenda dei mass media di oggi: Trasformare la femminilità in un’arma. Si tratta di usare il “femminismo” (una versione distorta di esso) per ingegnerizzare socialmente la popolazione. Si tratta di trasformare il corpo femminile (con tutte le sue qualità calde, ricettive e nutritive) contro la sua stessa natura. Si tratta di radicalizzare i sessi e di alimentare l’odio tra maschi e femmine.

Nonostante tutto, Hansel e Hansel II entrano nella casa.

Dentro, i ragazzi fanno una scorpacciata di torta

Nello screenshot sopra, nota i “tavoli”. In realtà sono donne in abiti sexy con della plastica avvolta intorno alla testa. Bambini: non fatelo. È un ottimo modo per morire di asfissia. I “tavoli” mettono in bella mostra l’ipocrisia del messaggio pseudo-femminista del video. Queste due donne vengono disumanizzate, sottoposte a tortura e trasformate in mobili umani. Questo trasmette il fatto che le due streghe non si preoccupano dell’uguaglianza e nemmeno della dignità delle donne. A loro interessa solo usare i loro poteri per controllare, dominare e perseguire le loro azioni malvagie. Come mangiare gli esseri umani.

I due ragazzi vengono gettati in acqua bollente.

Ancora una volta, i mass media celebrano il cannibalismo. L’élite continua a esporre i giovani a questo concetto perché vogliono normalizzarlo. Ancora più importante, vogliono che le persone smettano di credere che sia una pratica ripugnante che va contro la nostra stessa natura.

Se riesci a superare il muro fatto di culi (spero che non rilascino flautolenze), nota che il calderone gorgogliante è al centro di un motivo a labirinto.

La presenza di questo labirinto suggerisce fortemente un’idea specifica: il consumo di carne umana non riguarda solo il nutrimento, è parte di un rituale occulto.

“I labirinti erano luoghi privilegiati di iniziazione tra molti culti antichi. (…) Il famoso labirinto di Creta, in cui vagava il Minotauro dalla testa di toro, fu indiscutibilmente un luogo di iniziazione ai Misteri Cretesi”.
– Manly P. Hall, Gli insegnamenti segreti di tutte le età

Il labirinto in Sweetest Pie sembra essere modellato sulle rappresentazioni classiche del labirinto di Creta.

Nel frattempo, mentre i ragazzi stanno bollendo, Megan sta ballando con i demoni

I demoni cornuti con gli occhi bianchi indicano che è in atto un rituale satanico.

Dopo questa follia occulta, le cose peggiorano. Gli spettatori vengono inondati con diverse immagini inquietanti create su misura per generare sentimenti di disagio.

In una scena che dura meno di un secondo, uno dei due è nudo e impotente mentre una spirale di dita lo indica. Odiano davvero gli uomini e vogliono tormentarli.

Dua Lipa si toglie una fetta di torta dal viso. Le cose stanno diventando sempre meno sexy e sempre più inquietanti ogni secondo che passa.

Di fronte a questa assurdità, gli uomini del video si ribellano e affrontano le streghe

Un gruppo di tizi lega le streghe e le brucia sul rogo.

C’è molto materiale da analizzare nella scena sopra. Innanzitutto, tutte le strutture in questa scena sono inconfondibilmente falliche. Questa potrebbe essere una rappresentazione simbolica del “patriarcato” in cui gli uomini opprimono le donne, in particolare le povere Megan Stallion e Dua Lipa.

Secondo, perché uomini e donne vivono in mondi separati? Che tu ci creda o no, uomini e donne vivono nello stesso mondo. Condividiamo le stesse difficoltà e, in realtà, ci completiamo a vicenda. Ma questi bei pensieri non si sposano bene con l’agenda tossica dell’élite di odio e divisione.

Infine, tutti gli uomini in quella scena sembrano stereotipi di mariti ubriaconi che picchiano la moglie. Stanno suggerendo sottilmente che tutti gli uomini picchiano le loro mogli? Bel modo di fare generalismi su circa 4 miliardi di persone. Qualunque sia il caso, questa scena trasuda odio verso gli uomini.

In questa scena inquietante, gli occhi di Megan trasmettono puro odio.

Questo video finisce come la storia di Hansel e Gretel? Le empie streghe vengono ridotte in cenere? No.

Le empie streghe usano i loro poteri per ridurre in cenere quel mondo “fallico”. Gli uomini cadono dal cielo e sono sepolti nella terra. Come osano rifiutarsi di essere mangiati?

Quindi, dopo aver attirato, torturato e tentato di mangiare gli uomini, le streghe bruciano il loro intero mondo. In altre parole, non c’è niente di dolce in quella torta. È una torta molto cattiva. Per assicurarti di capire questo punto, il video termina con una scena strana ma altamente simbolica.

Megan levita di fronte a un serpente.

Ancora una volta, la scena è carica di simbolismo. Innanzitutto, Megan e il serpente sono al centro di un labirinto, il che implica che la scena abbia una dimensione rituale. Secondo, Megan sta levitando. Nel corso della storia, la levitazione è stata associata a rituali occulti e possessione demoniaca. Terzo, Megan è sotto l’incantesimo di un serpente gigante. Nel Libro della Genesi, il diavolo assume la forma di un serpente e convince Eva a mordere la proverbiale mela. Qui, Megan non sembra essere arrabbiata con il serpente. In effetti, sembra che si stia divertendo… molto bene.

Quando la scena viene vista da un’altra angolazione, le cose diventano chiare: il serpente sta compiacendo Megan… con la sua lingua appuntita e velenosa.

Sì, il video si conclude con un rettile che rappresenta il diavolo che lecca Megan in un’ambientazione rituale. Il pubblico di destinazione di questo video: ragazzine di 13 anni.

CONCLUDENDO
Sweetest Pie fa parte di un programma di lavaggio del cervello che è stato identificato su questo sito anni fa. L’obiettivo: creare una nuova forma di “femminismo” basata su una combinazione tossica di odio e stregoneria. L’obiettivo non è l’uguaglianza, è la sottomissione all’élite e a Satana stesso (vedi l’ultima scena del video). Inoltre, il video insegna ai giovani a credere che prendere parte alle ossessioni malate dell’élite (come il cannibalismo) sia dannatamente bello. Voglio dire, anche Dua Lipa lo sta facendo.

Tuttavia, questo programma è alimentato da una grande ipocrisia. Come abbiamo visto nella scena dei tavoli umani, alcune donne nel video sono trattate come schiave subumane. Queste persone non si preoccupano della donna media. Sono le stesse persone che stanno attualmente tentando di cancellare la parola “donna” dal nostro vocabolario per sostituirla con termini disumanizzanti come “corpi con vagine”.

La loro versione di “emancipazione” è una trappola e porta all’esatto opposto: la schiavitù. In altre parole, seguire la loro dottrina non ti trasformerà in una potente strega. Ti trasformerà in un tavolo umano con il volto avvolto nella plastica.

Fonte

leadsweetestpie

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 23 marzo 2022, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: