Le donne trans sono uomini e fingere il contrario è pura follia

Cerchiamo di chiarire alcuni punti prima che venga detto qualsiasi altra cosa: ci sono ZERO prove scientifiche a sostegno della nozione di autoidentificazione di genere. Ci sono ZERO prove scientifiche a sostegno dell’affermazione che il genere è semplicemente un costrutto sociale. Ci sono più prove che la biologia determini i comportamenti di genere e la virilità e la femminilità sono costrutti psicologici innati. La stragrande maggioranza delle persone sviluppa associazioni di genere direttamente in linea con la propria biologia. Gli uomini si comportano come uomini, le donne si comportano come donne e questi comportamenti sono stati stabiliti come fatti biologici fin dall’inizio della storia documentata.

Uomini e donne sono biologicamente diversi sotto molti aspetti, anche per il modo in cui funziona il nostro cervello. Il sesso biologico e il comportamento correlato al genere si basano principalmente sulla natura, non principalmente sull’ambiente. Tuttavia, la religione dell’identità di genere ha considerato questi concetti una forma di fanatismo. La situazione è diventata così sconvolgente che la sinistra ora si riferisce alle donne vere come “bleeders” o “persone che hanno le mestruazioni”, come se questa fosse l’unica differenza biologica tra loro e le donne trans.

Indipendentemente da come ci si posiziona sull’argomento, se sei onesto devi ammettere che il transgenderismo oggi è una questione politica, non scientifica. Negli ultimi anni abbiamo visto scienziati finanziati dal governo e da fondazioni globaliste politicizzati dalla questione di genere. Ma, ancora una volta, non hanno prove a sostegno delle loro affermazioni secondo cui il genere è mutevole e malleabile. È interessante notare che ora sostengono entrambe le parti: che il genere è puramente un costrutto sociale e che il genere è biologicamente collegato e cablato. Le due idee si escludono a vicenda, ma ehi, ora viviamo nel mondo dei clown, quindi dovremmo stare zitti e goderci il viaggio…

Ci sono persone là fuori che il loro sesso biologico non corrisponde alla loro identità di genere? Sì, ovviamente ci sono delle eccezioni alla regola. Nella maggior parte dei casi legittimi queste persone soffrono di una malattia mentale chiamata “disforia di genere”. È un problema psicologico relativamente innocuo (tranne che tende a causare depressione e tendenze suicide per la persona trans); queste persone non sono una minaccia per me o per te e la loro esistenza nella nostra società non è davvero una nostra preoccupazione.

Per qualche ragione, la sinistra politica autoritaria ha elevato la questione transessuale al vertice delle loro Olimpiadi di oppressione. È difficile dire perché, ma hanno preso un “gruppo” che rappresenta circa lo 0,4% della popolazione e hanno stabilito che sono l’apice del totem della vittima e che il resto del mondo ha bisogno di camminare in punta di piedi ogni volta che ha a che fare con loro.

Ma diamo un’occhiata a questa situazione oggettivamente per un momento

La comunità trans è considerata una “minoranza oppressa” designata, ma è una comunità a cui chiunque può aderire per qualsiasi motivo. Non è davvero un gruppo minoritario tanto quanto un club, e i club possono diventare trendy quando vengono commercializzati in modo efficace. Non devo avere una disforia di genere per entrare a far parte di questo club, tutto quello che devo fare è DIRE che mi identifico come trans e, improvvisamente, ora faccio parte di una classe oppressa. Il problema è che le persone trans non sono oppresse, almeno non in Occidente.

Ciò che la sinistra politica considera “oppressione” è piuttosto confuso e contorto. Nella loro terminologia, opprimerli significa non permettere loro di fare quello che diavolo vogliono, indipendentemente da quanto siano distruttive le loro intenzioni. Li stai vittimizzando non permettendo loro di vittimizzare te.

Espandiamolo in termini trans: se un uomo afferma di essere una donna ed è trans, quella persona ora ha il potere sociale di richiedere che il resto di noi lo identifichi come una donna e usi i pronomi che preferisce. In altre parole, se domani dichiaro di essere trans (anche se non è vero) allora ho il diritto di controllare la tua libertà di parola. E sì, è assolutamente così semplice secondo la sinistra.

Un vivido esempio di questa dinamica di controllo è la reazione al Florida Anti-Grooming Bill, approvato di recente, che i guerrieri della giustizia sociale e i media hanno etichettato in modo disonesto “Don’t Say Gay Bill”. Qui abbiamo una legge basata sulla logica e sulla ragione che non vittimizza nessuno, trasformata in un circo sotto l’accusa di bigottismo e discriminazione. A cosa serve la legge? Impedisce agli insegnanti delle scuole pubbliche di esporre i bambini della scuola materna a discussioni sulla sessualità e sull’identità di genere e richiede che parlino ai genitori dell’esposizione dei loro figli a tali lezioni. In altre parole, la Florida sta dicendo agli insegnanti che non sono autorizzati a parlare ai bambini di sciocchezze da cultisti e ad educarli all’ovile SJW/trans.

Gli insegnanti delle scuole pubbliche sono pagati dallo stato e dalle tasse che i genitori pagano allo stato. Gli insegnanti lavorano per i genitori; i genitori sono il capo. Ma la sinistra non la vede in questo modo. Dicono che si tratta di libertà di parola, e in fondo non sono impiegati scolastici, sono evangelisti per la causa della giustizia sociale. Sono ampiamente contrari all’insegnamento delle idee religiose nelle scuole, a meno che non sia la loro stessa religione.

La verità è che sono fanatici. Credono che la loro ideologia superi tutte le altre preoccupazioni e che abbiano il diritto di modellare i tuoi figli in quell’ideologia senza la tua approvazione perché credono che tu sia troppo ignorante per capire il “bene superiore” che viene fatto.

Il disegno di legge anti-grooming è stato progettato per proteggere i bambini dall’indottrinamento sessuale e la sinistra ne è furiosa. Rivendicano la proprietà dei vostri figli e l’agenda trans è una parte importante del processo di formazione che gli insegnanti di sinistra affermano di avere il diritto di perseguire.

Come puoi immaginare, la tentazione per i furfanti narcisisti e sociopatici di saltare sul carro dei trans è immensa. Tutto ciò che devono fare per ottenere il controllo sulle persone che li circondano è unirsi a un gruppo di identità di genere? Tutto ciò che devono fare per ottenere un trattamento speciale e privilegi è proclamare di essere discriminati? Per le persone senza coscienza questo è un nuovo mondo eccitante in cui il loro narcisismo è applaudito e protetto.

Se le persone non si conformano, stanno “opprimendo” l’individuo trans e ora sono automaticamente bigotti. Francamente, non mi riferirò mai a una persona trans secondo i suoi pronomi preferiti. Come mai? Perché questa è una bugia. Non sono quello che affermano di essere. Le loro fantasie interiori sono irrilevanti rispetto ai fatti e i loro sentimenti non hanno importanza per quanto riguarda la verità. Non esiste la “loro verità”, esiste solo LA VERITÀ.

Se il problema in questione è la disforia di genere, allora dobbiamo affrontarlo come qualsiasi altra malattia mentale. Quando abbiamo a che fare con uno schizofrenico che crede di essere Napoleone o Elvis Presley, non chiediamo che l’intera società sia d’accordo con lui e consenta le sue fantasie e faccia leggi che proteggano la validità delle sue delusioni, giusto? Ignoriamo le sue fantasie; non adattiamo tutta la nostra cultura ai suoi capricci. Perché lo stiamo facendo con gli attivisti trans?

Gran parte di ciò che fa la sinistra politica implica trasformare i suoi problemi nei tuoi problemi, e si tratta principalmente di controllo, non di uguaglianza. Affermano di essere vittime, e quindi credono di avere il diritto di determinare cosa sia oppressione e cosa sia bigottismo. La sinistra non è la più virtuosa, è la più instabile, eppure viene posizionata come arbitro della nostra moralità.

Mi concentro sulle donne trans in particolare in questo articolo perché mentre ci sono donne che fingono di essere uomini, queste donne generalmente non stanno cercando di invadere gli spazi degli uomini. C’è qualcosa di piuttosto predatorio e malizioso nell’aspetto trans femminile di questo movimento.

La maggior parte del mondo probabilmente ora ha familiarità con il bizzarro caso di Lia Thomas (alias William Thomas), un uomo biologico che si traveste da donna in modo da poter competere nei campionati di nuoto NCAA femminili e distruggere tutte le altre vere concorrenti donne. La sinistra sostiene che tenere Lia Thomas e quelli come lui fuori dalle competizioni femminili sarebbe opprimente, ma lo è davvero? Riconoscere i fatti scientifici è “fanatismo?”

Il catalizzatore più lampante per l’intero scenario è il femminismo. È ironico che le femministe abbiano travisato la dinamica sociale da maschio a femmina per così tanto tempo che le donne normali hanno effettivamente iniziato a credere alla visione del mondo di sinistra, e ora la stanno pagando.

Per decenni, le femministe hanno sostenuto che donne e uomini sono uguali in ogni modo possibile, anche nella fisicità. Questa illusione è diventata pericolosamente pervasiva, non solo a Hollywood ma nel mondo reale. Abbiamo anche avuto recentemente l’esercito americano che ha tentato di integrare le donne in ruoli di combattimento in prima linea e di battaglione di ranger, al punto che hanno dovuto manipolare gli standard a favore delle donne solo per poter superare le prove estenuanti. Altri esperimenti più onesti, come quelli condotti dai marines statunitensi in unità di genere misto, mostrano che questa è un’idea terribile. Non solo le unità miste sono distratte dalla preoccupazione sessuale, ma le unità maschili/femminili ottengono scarsi risultati in quasi tutte le aree di addestramento rispetto a tutte le unità maschili.

Oggi, la questione degli atleti trans sta dimostrando senza ombra di dubbio che gli uomini sono fisicamente superiori alle donne. Non c’è dibattito. Anche Lia Thomas, un uomo classificato nei 400 nel nuoto maschile, ha dominato facilmente il nuoto femminile. Gli esempi si stanno diffondendo, dal sollevamento pesi femminile al combattimento MMA femminile e all’atletica leggera femminile. Se vuoi schiacciare la concorrenza negli sport femminili, tutto ciò che devi essere è un uomo.

Se le donne vogliono salvare i loro sport, dovranno ammettere che le femministe si sbagliavano e che gli uomini sono fisicamente superiori. E questo è probabilmente uno dei motivi principali per cui pochissime donne nello sport hanno parlato. Sono state condizionate per così tanto tempo da nozioni di equità, non possono gestire la verità della realtà biologica.

L’altro motivo è che se parlano apertamente, affrontano la prospettiva di diventare delle paria sociali e di essere ostracizzate. Naturalmente, la maggior parte degli americani pensa che la cultura dell’annullamento sia spazzatura, ma la sinistra politica controlla l’ambiente aziendale, inclusa la Big Tech e la maggior parte del governo; possono far sembrare che siano la maggioranza quando non lo sono. Anche se fossero la maggioranza, ciò non significa che non siano pazzi. È pura follia negare fatti che sono proprio davanti a te solo per raggiungere fini politici, ma la sinistra lo fa ormai da tempo.

Ci sono persone trans che non sono d’accordo con l’agenda di sinistra. Bruce Jenner (alias Caitlyn Jenner) è stato sorprendentemente schietto contro la propaganda woke. Blair White è un altro esempio di figura trans anti-sinistra disposta a parlare. Il movimento per la libertà e i conservatori li hanno ampiamente abbracciati anche se la sinistra afferma che “odiamo” le persone trans e vogliamo vederle cancellate. Il fatto è che alla maggior parte di noi non importa cosa fanno le persone nella loro vita privata. Ma quando usi un’arma e politicizzi le tue inclinazioni sessuali e dichiari che siamo in debito, allora abbiamo un problema.

In definitiva, la comunità trans è così minuscola che sorge spontanea una domanda: perché queste persone sono rilevanti nel grande schema delle cose? Perché la sinistra vede un’opportunità per usarli come strumenti per il deragliamento sociale? Perché la sinistra è così ossessionata dall’idea di indottrinare i bambini nell’ovile trans? Perché sono così interessati a minare i fatti biologici? Che cos’hanno la sinistra e il loro bisogno di capovolgere il mondo?

Molti di loro sanno, in fondo, che le ideologie che predicano non sono basate sulla verità. Sanno che mentono e alcuni di loro sono apertamente orgogliosi quando le loro bugie si dimostrano efficaci. Chiaramente non sono interessati all’illuminazione, sono interessati solo a vincere. Ma cosa significa per la sinistra politica “vincere”. Ebbene, in termini marxisti/comunisti, vincere significa distruggere tutto e ridurre a zero la società bersaglio. E se questo è ciò che è vincere per loro, sono più che felice di agire come un guardiano che li chiude e li tiene fuori il più possibile. Il gatekeeping in questo caso è buono.

È triste che persone reali con una vera disforia di genere siano colte nel mezzo di questa battaglia per la stabilità della nostra società. Non dovrebbero essere usati come pedine nella guerra culturale. Ma poi di nuovo, forse è tempo che altri tra loro si ribellino all’agenda woke. Penso che questa farsa sia andata avanti abbastanza a lungo, vero? Per quanto pazzi siano quelli di sinistra, forse siamo più pazzi noi per aver lasciato che i pazienti gestissero il manicomio.

Fonte

liathomasisaman1

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 27 marzo 2022, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: