I più importanti dirigenti Disney parlano della loro “non così segreta agenda gay” e del fatto che inonderanno i loro show e film con personaggi LGBTQIA

La discussione arriva in risposta al disegno di legge della Florida contro l’insegnamento dell’identità di genere agli scolari

In risposta al governatore della Florida Ron DeSantis che ha firmato la legge HB 1557 questa settimana, i dipendenti Disney hanno tenuto una riunione per discutere di come cercheranno di affrontare la legge in sede giudiziaria.

Il disegno di legge recita: “L’istruzione in aula da parte del personale scolastico o di terzi sull’orientamento sessuale o sull’identità di genere non sarà consentito nella scuola materna fino al 3°grado o in un modo non adeguato all’età o allo sviluppo appropriato per gli studenti in conformità con gli standard statali”.

Il giornalista Christopher Rufo è stato in grado di ottenere filmati dell’incontro virtuale della Disney in merito al disegno di legge.

Latoya Raveneau, produttore esecutivo della Disney Television Animation, ha spiegato durante un segmento dell’incontro come ha una “agenda gay non così segreta” che cerca di inserire negli spettacoli che produce.

Ad esempio, in “The Proud Family”, Raveneau ha detto che stava “aggiungendo elementi queer” ovunque potesse, come due personaggi dello stesso sesso che si baciano.

Un altro video pubblicato da Rufo mostrava Karey Burke, presidente della Disney Corporate, che spiegava come la sua esperienza di madre che ha allevato un bambino trans e un bambino pansessuale l’ha aiutata a rendersi conto che non ci sono abbastanza personaggi queer nei film e negli spettacoli Disney.

“Abbiamo molti, molti, molti personaggi LGBTQIA nelle nostre storie tuttavia non recitano nei ruoli principali”, si è lamentata.

La Diversity and Inclusion Manager (quando sento titoli di lavoro simili, predomina a me l’istinto di fare un appunto: solo nel mondo “sottosopra” in cui viviamo questo è considerato un lavoro n.d.r.) della Disney, Vivian Ware, ha spiegato che i loro parchi a tema hanno rimosso tutti i saluti di genere e hanno addestrato il loro personale a dire “amico” o “sognatore” invece di ragazzo o ragazza.

Il team del coordinatore di produzione della società Allen March ha creato un “tracker” per garantire che una quantità sufficiente di “personaggi non conformi al genere”, personaggi “trans” e “bisessuali” appaiano nella programmazione Disney.

Durante un’altra parte dell’incontro, la partner attivista della Disney Nadine Smith di Equality Florida ha detto ai dipendenti Disney gay che il governatore della Florida Ron DeSantis (R-Fla.) e la sua addetta stampa Christina Pushaw vogliono “cancellarli”, “criminalizzare” la loro esistenza e prendere i loro figli.

Il commentatore gay repubblicano Dave Rubin ha scherzato sul fatto che la scorsa settimana ha cenato con DeSantis e Pushaw e che non hanno criminalizzato la sua esistenza, aggiungendo, “ma la bistecca era abbastanza buona”.

“Anche il governatore ha ricevuto una grande standing ovation dall’intero ristorante mentre usciva…” ha concluso.

Nel frattempo, quattro dipendenti Disney sono stati arrestati durante un’operazione sotto copertura contro il traffico di esseri umani nella Florida centrale all’inizio di questo mese.

Fonte

5wzvkxhgae_seliq

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 30 marzo 2022, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: