Una nuova ricerca mostra che “il sangue e il trapianto di organi giovani” potrebbe aiutare a raggiungere l'”immortalità”

Non è più solo un “tema caro ai romanzi horror”.

Una nuova ricerca scientifica della Stanford University rivela che “il sangue e il trapianto di organi giovani potrebbe aiutare nel raggiungere l’immortalità” non si tratta più solo di un “tema caro ai romanzi dell’orrore”, ma una cosa verosimilmente fattibile.

Sì davvero.

Secondo un articolo del quotidiano Telegraph, una ricerca di Stanford mostra che “l’infusione di liquido cerebrospinale di topi giovani in topi vecchi migliora la funzione cerebrale”, aprendo la porta ad applicazioni simili per gli esseri umani.

Il team di Stanford ha infuso fluido da topi di 10 settimane nel cervello di topi di 18 mesi per sette giorni e ha scoperto che i topi più anziani erano più bravi a ricordare di associare una piccola scossa elettrica a un rumore e a una luce lampeggiante.

Un esame più attento ha mostrato che il fluido aveva “risvegliato” processi che rigenerano i neuroni e la mielina, il materiale grasso che protegge le cellule nervose all’interno dell’ippocampo, il centro della memoria del cervello.

Lo studio mostra che lo stesso processo potrebbe essere applicato alla ricerca anti-invecchiamento e che “gli esperimenti stanno persino dimostrando che il sangue giovane stesso può invertire il processo di invecchiamento, forse anche curare il morbo di Alzheimer”.

Elitaristi e transumanisti sono da tempo interessati a raccogliere materiale dai giovani nel tentativo di perseguire l’estensione della vita.

L’ex dittatore nordcoreano Kim Jong-il si faceva regolarmente iniettare sangue prelevato da giovani vergini sane nella convinzione che lo avrebbe aiutato a vivere più a lungo.

L’articolo del Telegraph osserva che “Il sangue e il trapianto di organi giovani nella speranza di raggiungere l’immortalità è stata a lungo un tema familiare nei romanzi dell’orrore e nelle teorie del complotto”.

A quanto pare, non ancora per molto.

“Potrebbero passare solo pochi anni prima che questi tipi di operazione passino finalmente dalle pagine dei romanzi horror gotici alla medicina”, scrive Sarah Knapton.

Fonte

170522ageing1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 17 Maggio 2022, in Uncategorized con tag , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: