Twitter censura le donne che si sono lamentate del giocatore di rugby “transgender” che ha gareggiato contro ragazze di 16 anni

Rispetta i pronomi

Dopo che un maschio biologico di 30 anni che si identifica come una donna transgender è stato autorizzato a competere in una finale di calcio gaelico contro ragazze di 16 anni, le donne che si sono lamentate di ciò hanno visto la censura dei loro accounts Twitter.

Il transgender in questione, Giulia Valentino, è un uomo calvo che si è trasferito a Dublino dall’Italia e in precedenza ha sostenuto lo sport femminile per consentire ai transgender di competere oltre a lamentarsi di non poter utilizzare gli spogliatoi femminili.

Come mostra l’immagine sopra, Valentino ha chiaramente un vantaggio fisico ingiusto rispetto alle giocatrici, ma è stato comunque autorizzato a competere per Na Gaeil Aeracha, che si descrive come la “prima squadra di calcio irlandese esplicitamente LGBTQ+ inclusiva”.

Dopo che Na Gaeil Aeracha ha vinto facilmente il torneo Junior J Shield 2022, i critici sono stati censurati per aver messo in dubbio il coinvolgimento di Valentino.

“Penso che sia assurdo. Twitter ha chiaramente la sua agenda e considera questo un incitamento all’odio. Assolutamente folle”, ha detto una donna al Daily Mail.

“Apparentemente molte persone hanno avuto i loro account bloccati o sospesi semplicemente indicando una verità scientifica”.

Alcuni hanno subito il blocco dell’account, ma molti sono stati banditi a titolo definitivo per aver chiamato Valentino un uomo.

“Le donne che sono state sospese da Twitter sono le ultime di una lunga serie di donne – e alcuni uomini – che sono stati banditi dalla piattaforma dei social media per aver affermato la verità”, ha affermato Heather Binning di Women’s Right Network.

Un’altra persona ha espresso preoccupazione per il fatto che Valentino possa aver fatto del male anche alle altre ragazze, vista la sua fisicità chiaramente dominante.

“Ho lasciato gli sport di squadra quando ho iniziato a sentirmi a disagio con l’ambiente maschile… In realtà, sto giocando a rugby con una squadra femminile, ed è la mia prima esperienza di squadra dopo la transizione”, ha dichiarato in precedenza Valentino.

Tuttavia, non ci sono prove che abbia effettivamente subito un intervento chirurgico di transizione.

Secondo Reduxx, “Valentino si esibisce nei club fetish sotto il soprannome di DJ Mav e si identifica come un “trans dyke”.

“Molte delle foto sui social media di Valentino lo ritraggono in esplicito abbigliamento fetish, o in posa sui pali delle spogliarelliste o in luoghi altamente sessuali”.

Naturalmente, chi poteva aspettarsi tutto questo?

Come abbiamo evidenziato in precedenza, a giugno l’organo di governo internazionale del rugby ha vietato agli atleti transgender di gareggiare nelle partite femminili.

Accidenti, mi chiedo perché?

Fonte

150822soccer1-768x403-1

Neovitruvian

La censura dei social media è sempre più pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

5,00 €

Informazioni su neovitruvian

Non fidatevi dei vostri occhi, sono facilmente ingannabili, ricercate in voi stessi quella forza che vi permette di distinguere il vero dal falso. Il mondo così come è non va. Mi basta questo.

Pubblicato il 15 agosto 2022, in Uncategorized con tag , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: