Archivi Blog

“Oltre la farsa”: La CNN sostiene che non esiste un criterio universale per stabilire il sesso di un bambino alla nascita

I medici di tutto il mondo possono dare un’occhiata e conoscere il sesso di un neonato, ma la CNN non sembra credere alla scienza. In un articolo in cui si discuteva del divieto per le donne transgender di partecipare agli sport femminili, il sito di notizie liberali e’ completamente deragliato nel mondo woke.


Martedì, il governatore del Sud Dakota Kristi Noem ha emesso due ordinanze esecutive, vietando alle giovani donne transgender di competere negli sport delle scuole superiori e universitarie con donne biologiche, dichiarando che “solo le ragazze dovrebbero praticare sport femminili”. Gli ordini di Noem sono arrivati dopo che ha rifiutato di firmare un disegno di legge sulla questione per paura di controversie legali, una mossa che ha fatto arrabbiare i suoi elettori conservatori.

La CNN ha definito gli ordini esecutivi “transfobici”. Nello stesso articolo, il giornalista Devan Cole ha affermato in modo pratico che “non è possibile conoscere l’identità di genere di una persona alla nascita e non ci sono criteri universali per l’assegnazione del sesso alla nascita”.

Scusa puoi ripetere? Sebbene l’identità di genere sia una questione spinosa, e in effetti non c’è modo di sapere in cosa si identificherà un bambino, assegnare il sesso di un bambino alla nascita non è un processo complesso e richiede solo una rapida occhiata. Mentre alcuni attivisti super-woke vogliono cambiare la situazione e smetterla di etichettare i bambini maschi o femmine, la stragrande maggioranza dei professionisti medici assegna il sesso in questo modo, tranne nello 0,018% delle nascite intersessuali.

I commentatori online hanno scannato la CNN. “Questo va oltre la farsa”, ha twittato il conduttore di talk show conservatore Jason Rantz. “Questa è la CNN.”

“10 anni fa, non ti sarebbe mai stato permesso di scrivere qualcosa di così folle alla CNN”, è intervenuto un altro utente di Twitter, accusando la rete di notizie di negare la “realtà” stessa.

La CNN non è l’unica fonte di notizie che abbraccia la retorica dei teorici del genere woke, ma l’ha abbracciata con entusiasmo. Con mercoledì che segna l’International Transgender Day of Visibility, il sito ha pubblicato articoli che consigliavano ai lettori “come essere dei buoni alleati” e quali libri leggere per aiutare a sfidare “regole di genere obsolete”.

Dall’altra parte del corridoio, Noem non è l’unico repubblicano a bandire gli atleti transgender dagli sport femminili. I governatori di Tennessee, Mississippi e Arkansas hanno firmato progetti di legge simili in legge questo mese. Anche il legislatore dell’Arkansas, controllato dai repubblicani, ha approvato un disegno di legge che vieterebbe ai minori di ricevere procedure di transizione di genere. La CNN ha descritto queste procedure come “cure mediche salvavita”, ignorando apparentemente la ricerca secondo cui la maggior parte dei bambini “cresce” dalla propria identità transgender, così come alcuni studi che indicano che coloro che transitano hanno una maggiore probabilità di suicidio in seguito.

Fonte

606484ea85f54061b807a994

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €