Archivi Blog

Foto Simboliche del mese (Maggio 2020)

In questa edizione di FSDM: Madonna, Lady Gaga, Billie Eilish, Darren Barnet e altre prove che nemmeno una pandemia può fermare il simbolismo dell’élite occulta.

 

La pandemia ha creato un ambiente culturale molto controllato. In effetti, solo poche pop star selezionate ottengono la luce dei riflettori mentre altre celebrità sembrano deprimersi a casa. Quelle che sono sotto la luce dei riflettori mostrano con orgoglio il simbolismo dei loro padroni elitari. Questa è Lady Gaga nel numero di maggio di InStyle. Un grande, occhio che tutto vede.

Qui, indossa un velo da sposa mentre uno scheletro dorato e` attaccato alla sua testa. Questa è una strana celebrazione della morte nel mezzo di una pandemia.

Qui, guarda verso il suolo mentre indossa un abito da funerale. Non c’è da stupirsi che sia stata selezionata per essere il volto dell’evento “Insieme a casa” dell’OMS.

Madonna ha pubblicato un post su Instagram annunciando il fatto di supportare la Fondazione Gates. Indossava una maglietta con Satana sulla croce. Il giorno di Venerdì Santo. Vi serve altro simbolismo?

A Pasqua, Madonna ha pubblicato un video con i suoi figli adottivi mentre indossava delle orecchie da coniglio. Portava anche la benda sull’occhio di Madame X che la trasforma in un occhio che tutto vede ambulante. Perché indossa quella toppa a casa con i suoi figli?

In un altro post IG, anche il ragazzo di 25 anni di Madonna, Ahla Malik, indossa la toppa. Didascalia di Madonna: “I Eye You”. O Meglio… “I Own You” (Ti possiedo).

Un’altra immagine nella stessa storia di IG. Malik disegna  un occhio sulla sabbia . Controllo elitario

Billie Eilish in Vogue China. Ennesimo segno dell’occhio che tutto vede associato a questa giovane pedina del settore.

Un’altra foto dello stesso servizio fotografico. I suoi capelli sono stati accuratamente posizionati per nascondere un occhio.

Questa è l’immagine utilizzata da un sito di notizie sudafricano per promuovere la sua copertura mediatica sul coronavirus. Un grande e grasso segno dell’occhio che tutto vede. Questo dice molto di tutta questa frenesia mediatica. Ancora peggio, non dovresti toccarti il viso (ancor meno gli occhi) mentre indossi i guanti perché va contro il senso stesso di utilizzali per proteggerti.

Darren Barnet è diventato una star grazie al suo ruolo nella popolare serie Netflix Never Have I Ever. Di recente ha pubblicato un servizio fotografico con il famoso fotografo Brad Everett Young. Ovviamente c’e` un occhio che tutto vede

Qui, nasconde un occhio (di nuovo) mentre indossa le manette. Un ottimo modo per dimostrare di essere incatenato al settore.

Questo è il poster promozionale per la nuova stagione di Homecoming, una serie prodotta da Amazon. Il segno di un occhio indica che in quella serie si sta spingendo l’ordine del giorno. Ecco la premessa della seconda stagione: il personaggio interpretato da Janelle Monae si sveglia in una barca a remi alla deriva di un lago, senza alcun ricordo di come ci sia arrivata, o addirittura di chi sia. La sua successiva ricerca di identità la condurrà nel cuore del Gruppo Geist, la società di benessere non convenzionale dietro la Homecoming Initiative. In altre parole: MKULTRA.

Questa è una serie realizzata da Apple TV. Azienda diversa, stesso segno dell’occhio che tutto vede

Kacey Musgraves è la cantante country preferita dell’élite. La copertina del suo ultimo singolo presenta il classico simbolismo della programmazione Monarch: un occhio che tutto vede, un felino con un occhio solo e una farfalla monarca.

Nel bizzarro video musicale, Musgraves è coperta da occhi onniveggenti. lecca-lecca e diamanti a spirale – tutti simboli che hanno un significato profondo nel simbolismo MK

A proposito di programmazione Monarch, questa è la copertina della giovane attrice-cantante Jordyn Jones. La combinazione di farfalle monarca, la parola “BLIND” e il suo essere seminuda sembra dire a gran voce che e ` una schiava MK 

Questa è l’entrata alla dimora di Drake. Ci sono due strane statue simili a Topolino che sembrano morte con le loro viscere in bella mostra.

Questo è un Moschino Moschino con una giovane modella che sembra piuttosto infelice. Guarda il triangolo a spirale e confrontalo con l’immagine qui sotto

Un file dell’FBI sui simboli utilizzati per identificare gli “amanti dei bambini”. Nessuna meraviglia che quella ragazza sembri infelice.

Strani manifesti sono apparsi in Romania raffiguranti medici e infermieri come Gesù e Maria. In questa immagine, il “segno della benedizione” è stato sostituito con il tenere in mano lo stetoscopio. L’alone (che rappresenta la santità) è stato sostituito con il … coronavirus? Non ha nemmeno senso. Il dottore non sta combattendo quel virus? Perché si crogiola nella sua gloria? Non sarebbe meglio evitare di imbastardire il cristianesimo per spingere l’isteria del coronavirus? Non sorprende che la chiesa ortodossa romana abbia dichiarato che i manifesti erano blasfemi e un insulto all’iconografia cristiana.

Fonte

 

Il concerto “Together at Home” e` stato un “comunicato pubblicitario” per l’elite globale e la loro agenda

“Together At Home” è stato pubblicizzato come un concerto virtuale organizzato da Lady Gaga. Ma si e` trattato di qualcosa di molto piu` grande. Innumerevoli celebrità hanno ripetuto messaggi specifici mentre promuovevano specifiche organizzazioni d’élite. Ecco uno sguardo al vero messaggio di “Together At Home”

Together At Home è stato più di un “concerto virtuale”. È stata una dimostrazione di forza. Trasmesso ovunque, su tutte le stazioni TV e su tutte le piattaforme di streaming. Questo fatto da solo e` una forte indicazione del potere celato dietro questo evento. Inoltre, l’elenco delle celebrità e delle persone potenti che sono apparse durante questo evento è stato semplicemente sconcertante con headliner come Lady Gaga, Billie Eilish, Taylor Swift e Celine Dion. Tuttavia, l’evento non riguardava solo la musica. La musica era lì per attirare le persone. Tra le esibizioni, c’erano messaggi specifici.

Non prendiamoci in giro: Lady Gaga era solo il volto dell’evento, ma non era il motore dietro di esso. Together At Home e` stato una massiccia campagna di pubbliche relazioni dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e l’intero sistema d’élite dietro di essa. Lady Gaga è stata messa in prima linea in questo evento perché la sua faccia e il suo nome vendono più della faccia e il nome di Tedros Adhanom Ghebreyesus, il direttore generale dell’OMS.

Per le stesse ragioni, sono state arruolate innumerevoli celebrità per incanalare messaggi specifici perché le star sono i migliori veicoli per trasmettere messaggi dalle élite alle masse.

Il logo stesso riassume il messaggio dell’evento: le mani di chi detiene il potere tengono le persone nelle loro case. In alto: le parole “One World”: un appello per un governo globale.

Mentre l’evento doveva essere “confortante”, c’era qualcosa di inquietante nel vedere innumerevoli celebrità (con uno sguardo un po ‘distanziato sui loro volti) ripetere gli stessi slogan, cantare gli stessi mantra e cantare le lodi delle stesse potenti organizzazioni.
Ecco alcuni dei messaggi comunicati durante l’evento.

CREARE UNA “CULTURA DEL COVID”

L’aspetto più ovvio (e fastidioso) di Together At Home è stata la celebrazione della “cultura del COVID”. In effetti, nelle ultime settimane, abbiamo visto i media fare del loro meglio per normalizzare un mondo in cui confinamento, isolamento e videoconferenza erano la nuova norma. Mentre il distanziamento sociale dovrebbe essere una misura di emergenza estrema (e molto temporanea) per prevenire la diffusione di una malattia mortale, Together At Home sembra promuoverlo come uno stile di vita a lungo termine.

E, per dimostrare che “non è poi così male”, l’uso della videoconferenza è costantemente promosso come soluzione. Nel triste mondo che viene presentato in Together At Home, tutti gli aspetti della vita – compresi arte, famiglia, affari ed educazione – possono essere realizzati attraverso la videoconferenza. Nel loro nuovo mondo, le connessioni umane dipendono da una connessione Internet. Forse vogliono che tutte le comunicazioni umane vengano registrate … e monitorate.

Insegnare ai bambini attraverso dei monitor non è stato descritto come una misura di emergenza. In Together At Home, è stato definito come un “nuovo tipo di educazione”.

L’intero concetto di privare i bambini del contatto umano e farli crescere in un ambiente in cui chiunque può essere un potenziale rischio biologico è piuttosto terrificante. Mentre la maggior parte di noi spera che i bambini di oggi finiscano per dimenticare questa folle era in cui viviamo, sembra che “loro” vogliono che ci si crogiolino in essa, per esserne plasmati.

Alcuni dei messaggi indirizzati ai bambini di Together At Home sono stati piuttosto sconvolgenti

Abby Cadabby di Sesame Street ha parlato con i bambini.

Il burattino ha detto:

“Molti di noi stanno provando dei forti sentimenti in questo momento. E va bene. Perché siamo tutti insieme. Quando provo queste sensazioni, non faccio altro che abbracciarmi. Un abbraccio a noi stessi ”.

Quindi, Abby Cadabby ha mostrato ai bambini come “abbracciarsi da soli” stringendosi tra le sue braccia. Questo non è confortante. Questo è un sistema orwelliano che insegna ai bambini a vivere senza contatto umano.

Le esibizioni musicali riguardavano anche la normalizzazione della vita in isolamento. Per dimostrare il punto, ovvero che qualsiasi cosa può essere raggiunta attraverso la videoconferenza, alcune performance erano divise tra diversi feed. E i risultati sono stati … terribili.

In una “performance”, Maluma era all’aperto a cantare mentre il chitarrista era in un seminterrato altrove.

Forse è l’audiofilo in me che sta parlando, ma non c’era assolutamente chimica o sinergia in queste esibizioni. Non c’era anima. Ogni individuo era completamente disconnesso dall’altro. In un certo senso, queste esibizioni hanno perfettamente illustrato come noi, come esseri umani, siamo disconnessi l’uno dall’altro a causa delle restrizioni legate al COVID. E questo è un po’ quello che vogliono.

Per cercare di provare questo punto, molte celebrita` hanno “glorificato” la vita in lockdown.

Un messaggio dei Beckham conteneva un messaggio che faceva eco a molte altre celebrità.

David Beckham ha detto:

“Se c’è un lato positivo di questa situazione è che possiamo passare molto tempo con la nostra famiglia. E, per questo, siamo grati ”.

Le stesse parole esatte sono state usate da altre celebrità come il rapper Common. “Ne siamo grati”. Stanno cercando di dare una visione positiva del lockdown forzato.

Altre celebrità come Amy Poehler hanno affermato che le persone erano davvero fortunate ad essere a casa.

Amy Poehler ha detto:

“Mentre la maggior parte di noi è al sicuro a casa, immagina di non avere questa opzione”.

Fatto interessante: le parole “lockdown” e “confinamento” non sono mai state usate durante la trasmissione. Invece, è stata usata l’espressione “al sicuro a casa”. Perché? Perché “confinato” implica coercizione da una forza esterna mentre “al sicuro” trasmette calore e protezione. Ecco come manipolano le nostre menti e le nostre percezioni. Inoltre, sostanzialmente, milionari e miliardari stanno dicendo ai cittadini che lavorano duramente che sono fortunati ad avere un tetto sopra la testa.

Allora perché queste celebrità stanno promuovendo uno stile di vita “da lockdown”? Perché coloro che hanno organizzato Together At Home stanno prosperando da questa situazione. Più dura, più possono avanzare nella loro agenda.

PROMOZIONE DELL’ELITE GLOBALE

L’obiettivo principale di Together At Home era mettere al centro della scena potenti organizzazioni d’élite che lavorano a livello internazionale – oltre i confini nazionali – come l’OMS e le Nazioni Unite. Stanno dicendo alla gente: “Ci stiamo prendendo in carico questa situazione”.

E Together At Home e` stato organizzato in un momento molto conveniente per l’OMS, il quale sta venendo aspramente criticato da diversi governi per la sua strana gestione della pandemia. L’accusa più grave: l’OMS ha fatto pressioni contro il blocco dei viaggi provenienti dalla Cina all’inizio dell’epidemia.

Un titolo da Reuters del 3 Febbraio

Un recente titolo di Sky News sulla Cina la quale ha utilizzato l’OMS per aprire i confini dell’Australia.

Quindi, dopo aver effettivamente facilitato la diffusione del virus al di fuori della Cina, l’OMS ora sta usando Together At Home per spingere le sue politiche.

Ma chi è esattamente l’OMS? Ecco i suoi 10 maggiori donatori.

Da quando gli Stati Uniti hanno recentemente sospeso i loro pagamenti all’OMS, il maggiore contribuente dell’organizzazione è ora la Bill and Melinda Gates Foundation. Un altro importante finanziatore dell’OMS è la GAVI Alliance (precedentemente Global Alliance for Vaccines and Immunization). Entrambe queste organizzazioni fanno anche parte di ID2020, un’organizzazione che sta sostenendo l’uso di vaccini per implementare un sistema globale di identificazione digitale usando tatuaggi o microchip.

Questo screenshot dal sito ufficiale di ID2020 mostra che Microsoft, Gavi e la Rockefeller Foundation di Bill Gates sono i principali collaboratori. Tutte e tre le organizzazioni sono state elogiate durante Together At Home.

Bill Gates, ovviamente ha partecipato a Together At Home. Per presentarlo, l’host Stephen Colbert ha dichiarato:

“Una delle cose più difficili in questo periodo è che non sappiamo quanto durerà. In momenti come questo, mi rivolgo a uno dei ragazzi più intelligenti che conosco, Bill Gates. ”

Colbert quindi chiede a Gates, un tecnico che non ha qualifiche in sanità pubblica:

“Per quanto tempo avremo a che fare con tutto questo?”.

Bill e Melinda Gates dicono al mondo quando sarà liberato dalla pandemia.

La risposta di Bill Gates è stata:

“La fine della crisi arriverà quando avremo un vaccino che ci protegge tutti, non solo negli Stati Uniti, ma in tutto il mondo. Ci sono molti candidati al vaccino che stiamo sostenendo e sono ottimista sul fatto che, entro la fine del prossimo anno, ne uscirà uno. E dobbiamo assicurarci che arrivi a tutti nel mondo “.

In altre parole: nessuna libertà senza un vaccino. Questo tema è ripetuto da diverse persone durante la trasmissione.

David D. Ho ha usato la sua credibilità come MD per promuovere lo stesso messaggio.

Il dottor Ho ha detto:

“Non ho dubbi che la scienza verra` in nostro soccorso. Ma il nostro lavoro richiederà tempo. Per favore, dateci tempo. Il mondo deve agire all’unisono. Restiamo a casa, appiattiamo la curva e offriamo agli scienziati il tempo di sviluppare soluzioni a questa pandemia. “

In altre parole, nessuna libertà senza un vaccino.

L’attore Henry Golding ha lodato GAVI. Ha detto: “Una volta che il vaccino è pronto, GAVI farà in modo che sia disponibile per chiunque ne abbia bisogno”.

Durante l’evento, i messaggi erano così ripetitivi e attentamente formulati, che probabilmente nuotavamo nel territorio della programmazione neurolinguistica. Mentre la maggior parte dei messaggi è iniziata ringraziando gli operatori sanitari (devono iniziare con qualcosa su cui tutti possono concordare), i messaggi sono passati rapidamente alla sottile promozione di un governo globale attraverso l’uso di frasi specifiche.

Il Direttore Generale dell’OMS ha voluto dire la sua.

Tedros Ghebreyesus ha detto:

“Oggi siamo riuniti assieme come se fossimo uno. Il COVID-19 si e` preso molto delle nostre liberta`, ma ci ha anche offerto un’opportunità unica per mettere da parte le nostre differenze e abbattere le barriere. Volevo ringraziare Lady Gaga, le Nazioni Unite, la mia amica Hugh Evans per averci riuniti come un mondo unito, Together At Home ”.

Un mondo unito + abbattere le barriere + Nazioni Unite = governo mondiale. Altre figure delle Nazioni Unite avevano messaggi simili.

Anche il Segretario Generale delle Nazioni Unite si è rivolto al mondo.

Guterres ha detto:

“Assieme sconfiggeremo questo virus e ricostruiremo insieme un mondo più giusto come cittadini globali uniti e nazioni unite”.

Cittadini globali + Nazioni Unite = Governo mondiale.

Michelle Obama e Barbara Bush sono apparse insieme lanciando un messaggio globalista.

Hanno affermato:

“Stasera stiamo con le persone del mondo. I prossimi giorni non saranno facili ma questa nostra famiglia globale è forte ”.

Ovviamente, Oprah doveva essere presente. E il suo messaggio era in linea con tutti gli altri.

Oprah ha detto:

“Stasera, siamo un mondo unito nella nostra lotta per liberare il pianeta da questa malattia”.

Un mondo. Unito.

Together At Home si e` assicurato anche di glorificare a fondo le mega corporazioni care all’élite.

PROMOZIONE DI MEGA CORPORAZIONI ED ORGANIZZAZIONI

Together At Home ha promosso diverse mega-corporazioni che sono strettamente associate all’élite globale. Travestiti da messaggi di ringraziamento per il loro supporto, questi annunci promozionali hanno in realtà glorificato alcune delle organizzazioni più potenti della Terra. Non solo dominano completamente le rispettive industrie, ma prendono anche parte a riunioni d’élite come gli incontri del Bilderberg e il World Economic Forum per dare forma alle politiche globali.

Una pubblicità che promuove Cisco e il suo supporto all’OMS.

Cisco Systems è un enorme conglomerato multinazionale che ha plasmato Internet e la tecnologia come li conosciamo oggi. Negli ultimi anni, Cisco è stata accusata di aiutare la Cina e l’India a censurare Internet, consentendo allo stesso tempo l’accesso della NSA ai firewall dei loro sistemi.

Un annuncio pubblicitario Pepsico.

Pepsico è una mega-società che possiede una lunga lista di marchi e catene di ristoranti. In breve, è una delle poche aziende ad alimentare il mondo oggi … con cibo spazzatura. Ecco un’infografica.

Alcuni dei marchi di proprietà di Pepsico.

Una pubblicità di Johnson & Johnson.

Johnson & Johnson possiede una lunga lista di marchi farmaceutici e di consumo tra cui Band-Aid, Tylenol, Johnson’s Baby Products, Neutrogena, Clean & Clear e Acuvue. Attualmente sta sviluppando un vaccino per COVID-19.

Un annuncio pubblicitario della Fondazione Rockefeller.

Fondata da John D. Rockefeller Sr., la Rockefeller Foundation ha plasmato il mondo come lo conosciamo. Per oltre un secolo, la Fondazione ha finanziato una serie di potenti organizzazioni come il Council on Foreign Relations e ha contribuito a spingere interi campi di studio come le scienze sociali, la psichiatria, le comunicazioni e l’eugenetica. Un intero libro potrebbe essere scritto per spiegare il profondo impatto della Fondazione Rockefeller sulla società di oggi. Tuttavia, una singola citazione del libro Memoirs di David Rockefeller bastera` per farvi capire il punto.

“Per oltre un secolo gli estremisti ideologici alle due estremità dello spettro politico hanno colto incidenti ben pubblicizzati come il mio incontro con Castro per attaccare la famiglia Rockefeller a causa dell’influenza eccessiva che sostengono che esercitiamo sulle istituzioni politiche ed economiche americane. Alcuni addirittura credono che facciamo parte di una cabala segreta che lavora contro i migliori interessi degli Stati Uniti, caratterizzando la mia famiglia e me come “internazionalisti” i quali cospirano con altri in tutto il mondo per costruire una struttura politica ed economica globale più integrata – un mondo unito. Se questa è l’accusa, sono colpevole e ne sono orgoglioso “.
– David Rockefeller, Memorie

In diverse occasioni, i padroni di casa sono stati usati per lodare varie organizzazioni. È stato uno spettacolo triste da vedere.

In una occasione, Jimmy Kimmel ha ringraziato Apple per la generosa donazione all’OMS. Ha anche ringraziato Apple per “aver fatto da babysitter ai suoi figli nell’ultimo mese”. Mentre questo era inteso come uno scherzo, vogliono davvero crescere i nostri figli attraverso i loro schermi.

Più tardi, Jimmy Fallon ha ringraziato Bloomberg Philanthropies e Mike Bloomberg – il miliardario d’élite che possiede un conglomerato mediatico. In breve, l’intera faccenda è stata una pubblicita` spudorata per l’élite globale.

CONCLUDEDO

Together At Home ha attirato il pubblico usando Billie Eilish, Taylor Swift e Lady Gaga. Ma era molto più di un concerto. Era l’élite globale che stava mettendo in mostra il suo orribile volto usando le sue marionette famose per cantare le sue lodi. Si trattava anche di celebrità che dicevano alle masse di abbracciare le loro vite confinate in casa (scusate, intendevo dire “al sicuro in casa) e di accettare una” nuova normalità “.

Si trattava anche di organizzazioni come l’OMS, protagonisti in questa crisi, che hanno permesso ai loro collaboratori come la Bill e la Melinda Gates Foundation di ottenere posizioni di autorità.

E i funzionari eletti democraticamente? Dove erano? Semplicemente non hanno un posto nel loro “One World”. Se questo ti fa arrabbiare, ricorda che puoi sempre abbracciarti da solo.

Fonte

 

 

 

 

 

 

Le tre piu` importanti reti americane trasmetteranno all’unisono il concerto “One World Global Citizen”

L’ONG Global Citizen ha collaborato con CBS, ABC e NBC per trasmettere un concerto “One World: Together at Home” che andrà in onda su più di una dozzina di canali via cavo, nonché in radio e su YouTube alla fine di questo mese.

Il concerto si svolgerà sabato 18 aprile e presenterà esibizioni di numerosi grandi artisti. Il ricavato sara` destinato all’Organizzazione mondiale della sanità.

Secondo Brian Stelter della CNN, l’evento sarà ospitato da Jimmy Fallon, Jimmy Kimmel e Stephen Colbert.

“Mentre onoriamo e supportiamo gli sforzi eroici degli operatori sanitari della comunità,” One World: Together At Home” mira a servire come fonte di unità e incoraggiamento nella lotta globale per porre fine a COVID-19. Attraverso la musica e l’intrattenimento, il cast celebrerà coloro che rischiano la propria salute per salvaguardare gli altri “, ha dichiarato il CEO di Global Citizen Hugh Evan in una nota.

La CNN riferisce che gli ospiti saranno “Alanis Morissette, Andrea Bocelli, Billie Eilish, Billie Joe Armstrong dei Green Day, Burna Boy, Chris Martin, Eddie Vedder, Elton John, J Balvin, John Legend, Kacey Musgraves e Keith Urban”.

Il fatto che i soldi raccolti vadano tutti all’Organizzazione Mondiale della Sanità e` alquanto curioso dato che l’OMS ha ripetutamente amplificato le fake news cinesi su COVID-19, come l’affermazione fatta il 14 gennaio secondo cui non vi era trasmissione “da uomo a uomo” della malattia.

L’OMS ha anche ordinato ai paesi di non imporre controlli alle frontiere che avrebbero potuto aiutare a prevenire la diffusione del virus al fine di fermare la “stigmatizzazione” del popolo cinese.

Gli utenti di twitter non sono eccessivamente entusiasti.

“Che tipo di incubo globalista è questo?” si e` chiesto Jon Miller. “I Big Three della televisione americana in onda nello stesso momento con lo stesso identico contenuto da promuovere “One World “? Stanno usando questa malattia per ricostruire il mondo. Se non abbiamo una contro visione da promuovere altrettanto implacabilmente, il nostro movimento morira` “.

Un altro utente di Twitter ha detto che il concerto e` solo un’altra piattaforma per dei narcisisti conduttori di talk show

“Riesco a pensare a mille cose che preferirei fare piuttosto che guardarlo”, ha detto Mark Schneider. Ecco le prime tre – 1. Farmi rimuovere le unghie con una pinza 2. Farmi tagliare un arto (o due) con una sega poco affilata e arrugginita 3. Contrarre e poi morire per #COVID? 19 ″

Altri hanno detto che il concerto non è stato abbastanza vario, con un commento che afferma: “Ugh, tre uomini bianchi che co-conducono. Questo non è rappresentativo di “One World”.

Fonte

Foto simboliche del mese (Dicembre 2019)

In questa edizione di FSDM: Pete Davidson, Harry Styles, due bambini di Stranger Things, Taylor Swift e Netflix.

Pete Davidson è recentemente apparso nel numero “Break the Internet” della rivista Paper. In queste foto altamente simboliche, Davidson è raffigurato come una bambola di plastica simile a Ken ed è circondato da oggetti che ricordano l’infanzia. L’intera cosa è intrisa di simbolismo del controllo mentale Monarch. In questa immagine, Pete si trova su un pavimento a scacchiera dualistico – un punto fermo del simbolismo MK.

Qui, Davidson sembra un ragazzino mentre è seduto su un lettino a forma di macchina da corsa. Tra i giocattoli, possiamo vedere molti tipi di pastiglie, alludendo alla droga e alla dissociazione di uno schiavo MK. Sul pigiama di Davidson ci sono faccine gialle con lunghe dita inquietanti che nascondono gli occhi – ancora simbolismo MK. Possiamo anche notare che la finestra e l’armadio sono disegnati sul muro, suggerendo che Davidson viva in un ambiente fittizzio in cui è ridotto allo stato di un bambino imbottito di droga.

Davidson appoggia la testa su una figura materna / partner sessuale (è ambiguo) che è anche essa una bambola di plastica. Nella programmazione MK, gli schiavi hanno “figure madri” che chiamano Gran Dame le quali spesso sono a loro volta schiavi MK. Davidson fissa il vuoto, completamente alienato dalla realta`

Qui, la Gran Dama calpesta le parti private (inesistenti) di Davidson – ulteriore enfasi sull’emasculazione. Ci sono cinture sul suo vestito, a suggerimento del fatto che sia stato trattenuto con la forza e costretto a resistere a questo abuso. Nel cielo, le nuvole hanno la forma di cuori spezzati. Questo potrebbe essere un riferimento alle relazioni di Davidson con le pedine elitarie come: Ariana Grande e, ora, la modella diciottenne Kaia Gerber (la figlia di Cindy Crawford).

Un primo piano sulla scarpa appoggiata nelle parti intime di Davidson. Vogliono davvero farci capire cosa pensano della mascolinita`. Questa è una parte vitale dell’agenda elite odierna.

Harry Styles è profondamente coinvolto nell’agenda di emasculazione / sfocatura di genere. In questo servizio fotografico per il The Guardian, il titolo dice “Non sto sfruttando l’ambiguità sessuale per creare interessante attorno a me”. Certo…il punto e` che ti costringono

In questa altra foto, Styles indossa un abito con uno sguardo sul suo viso che dice “Cosa sto facendo della mia vita?”.

Il servizio fotografico mostra Styles, fare il segno dell’occhio che tutto vede giusto per essere sicuri che capiate che tutto questo e` pura agenda elitaria.

Questo è Finn Wolfhard, il ragazzo di Stranger Things. Guarda cosa gli stanno facendo. GUARDA. Questo è ciò che l’industria fa ai giovani. In questa foto, indossa abiti da donna e, come accessorio aggiuntivo, una maschera stile “Ballo degli Illuminati” simile a quella usata nelle orge alla “Eyes Wide Shut” dell’élite occulta. A proposito, ha 16 anni.

Un’altra foto dello stesso servizio fotografico con un occhio nascosto. Viene sfruttato dall’elite. Non diversamente dagli altri ragazzi di Stranger Things,

Da quando Millie Bobbie Brown ha recitato in Stranger Things all’età di 11 anni, i mass media hanno lavorato sodo per sessualizzarla. Il suo account Instagram è pieno di foto che sono inadeguate per una quindicenne (seguita da 31 milioni di persone). In questa foto, sembra una mamma appena divorziata sui trentacinque anni. Uno dei commenti su quella foto: “Hai solo 15. Datti una calmata.”.

Come al solito, il segno di un occhio che tutto vede era dappertutto questo mese. Non posso pubblicarli tutti qui perché passeresti ore a scorrere foto di celebrità con uno sguardo stupido sui loro volti. Tuttavia, qui ci sono quelli più simbolici e significativi.

La copertina dell’album di Taylor Swift, Lover, presenta un grazioso cuoricino che le copre un occhio. Che modo carino per indicare che è una schiava del settore.

Di recente ha fatto pubblicita` al festival di Glastonbury con … sì … un segno di un occhio che tutto vede

Pur accettando il premio come Donna del Decennio di Billboard il 12 dicembre, Swift ha invocato George Soros e la mega multinazionale Carlyle Group perche` acquistino i diritti sulla sua musica. Questo inatteso fatto ha rivelato alcune delle forze nascoste dietro l’industria della musica.

Questa è Naomi Campbell nella rivista i-D. Un serpente nasconde uno dei suoi occhi e un altro si intrufola nel suo vestito. Riassume perfettamente la vita di uno schiavo del settore.

Nicole Kidman su Vogue Australia. Un bel segno dell’occhio che tutto vede. Questa persona conosce molti oscuri segreti dell’élite occulta. Fai delle ricerche sul padre

Senza che venisse chiesta da nessuno, ora esiste una banca del seme per le persone positive all’HIV. Non sono sicuro del perché esista, ma il sito è interamente dedicato al segno di un occhio che tutto vede. Questo potrebbe spiegare il perché.

Un’altra foto dal sito web che descrive un donatore. Il sito afferma che i donatori non possono trasmettere l’HIV ai bambini. lo spero davvero

La carriera di Billie Eilish è decollata solo pochi mesi fa ed è già stata descritta su questo sito un sacco di volte. Questa è una buona indicazione del fatto che è una delle ragazze del settore. Come ho spiegato nel mio primo articolo su di lei, l’intero atto di Eilish ruota attorno al suo abuso da parte di persone invisibili. Nel suo ultimo video xanny, il tema continua e va piu` in profondita`. Per tutto il video persone invisibili le spensono sigarette in faccia. Questo è il tipo di abuso che i gestori MK esercitano sugli schiavi MK. Vale la pena ricordare che Billie Eilish ha firmato un contratto con la Interscope Records. A proposito…

Il rapper canadese Tory Lanez ha pubblicato un messaggio indirizzato alla Interscope su Instagram dove ha minacciato di esporre “ciò che sta realmente accadendo in quell’edificio”. Quando un fan ha risposto “Calmati fratello, non voglio che ti uccidano”, Tory ha risposto “Questa è la differenza … non mi interessa. Il mio rispetto per l’integrità e il percorso di luce che mostrero` alla prossima generazione è più importante di questa vita che non sono così spaventato di perdere. ”Anche il rapper Juice WRLD, che recentemente è morto in circostanze misteriose, era scritturato dalla Interscope Records.

Netflix pubblicherà The First Temptation of Christ, una “commedia” in cui vediamo Gesù Cristo gay e in una relazione con … il diavolo. Ci sono battute sul fatto che Maria e Giuseppe siano drogati, che Gesù pratichi l’autoerotismo e che sia attratto da suo cugino oltre a molti altri attacchi offensivi e blasfemi contro il cristianesimo. Nel mio articolo su Netflix ho spiegato perché Netflix sta perdendo un sacco di iscritti. Il motivo principale: finanzia attivamente spazzatura. In altre parole: è completamente soggetta all’agenda dell’élite occulta.

D’altra parte, Netflix ha anche promosso il “documentario” Hail Satan? che in realtà è un annuncio pubblicitario che promuove il Tempio di Satana. 

Fonte

 

Gli American Music Awards 2019: Puro Inferno

Uno sguardo al simbolismo infernale nelle esibizioni di Kesha, Billie Eilish, Camila Cabello e Post Malone.

Prima ancora che gli AMA del 2019 iniziassero, sapevo esattamente cosa sarebbe successo: gli stessi sette artisti sarebbero sfilati sul palco, la stessa agenda sarebbe stata promossa senza vergogna e lo stesso simbolismo pseudo-satanico sarebbe stato una parte centrale dello spettacolo. E, sfortunatamente, avevo ragione.

Tuttavia non mi aspettavo di avere cosi` tanta ragione.

Gli AMA del 2019 sono stati una stravaganza satanica mista a un sacco di lavaggio del cervello “Woke”. E, per finire, c’era un tema ricorrente che era difficile da ignorare: l’inferno. Letteralmente l’inferno. In effetti, diverse esibizioni hanno caratterizzato artisti che si esibivano in un vero inferno. E, quando non c’era un fuoco infernale, si doveva soffrire per un altro grande male: ovvero non richieste esibizioni di virtu` da parte delle star.

Se non hai guardato gli AMA, hai fatto del bene perché non ti sei perso nulla. Tranne tantissima agenda. Ecco un riassunto di queste tre ore di inferno.

UNA PARTENZA ERRATA

Qualcosa non andava in Selena Gomez.

Gli AMA del 2019 sono iniziati con un’esibizione orribile di Selena Gomez che ha cantato fuori campo per un paio di minuti. Ha quindi iniziato a ballare e, rispetto ai suoi ballerini di riserva, era strana e quasi pigra. In breve, non sembrava neppure lei. Il giorno seguente, alcune fonti dei media hanno affermato che Selena ha avuto un “attacco di panico” proprio prima della performance.

Un titolo di Buzzfeed sulla Gomez e sul suo “attacco di panico”.

La performance ricordava la terribile performance di Britney Spears ai VMA del 2007, dove appariva lenta e “fuori di sé” come Selena Gomez.

Ci sono molte somiglianze tra le due: entrambe sono ex bambine della Disney che sono diventate schiave di alto livello. Entrambe hanno “problemi mentali” che sono probabilmente sintomatici di un problema più profondo (controllo mentale Monarch). Entrambe sono state usate per anni per promuovere l’agenda Beta Kitten (vedi l’inquietante video di Fetish di Selena).

In breve, la prima performance ai VMA e` stata difficile da guardare. Una giusta introduzione a una notte infernale.

RAISING HELL DI KESHA

Kesha si esibisce in una chiesa che si sta “sciogliendo” con colori arcobaleno.

Ogni volta che penso a Kesha, divento un po ‘ triste. Fortunatamente non succede troppo spesso. Ma, quando lo faccio, mi viene in mente quel periodo in cui combatte per liberarsi dal superproduttore e gestore MK, il Dr. Luke … per poi diventare ancora piu` schiavizzata di prima. Come affermato nell’articolo di “Prey” Kesha è ancora di proprietà dell’industria, il primo video che ha fatto subito dopo la debacle del Dr. Luke è stata una chiara conferma che era ancora di proprietà degli illuminati.

Agli AMA, Kesha ha eseguito una canzone appropriatamente intitolata Raising Hell. La performance è iniziata con Kesha che ha detto “Benvenuti al NOSTRO servizio domenicale”, che sembra essere un richiamo ai recenti servizi domenicali di Kanye West. Tuttavia, il servizio di Kesha non riguarda Gesù. Come suggerisce il titolo della canzone, si tratta del contrario.

All’inizio dello spettacolo, Kesha si trova in una chiesa che si sta sciogliendo con colori dell’arcobaleno, un’immagine simbolica che allude alla “dissoluzione” del cristianesimo per creare una nuova religione “Woke”.

Intorno a Kesha c’è un cast di ballerini accuratamente selezionati, che vanno da persone “neutre rispetto al genere” a uomini vestiti con abiti rosa. Quindi, Kesha canta testi piuttosto blasfemi.

Hands up, witness
Solo cup full of holy spirits
Something wicked (ooh)
Speaking in tongues in my blood-red lipstick

I ballerini di Kesha fanno le corna da diavolo quando canta “Non voglio andare in Paradiso senza sollevare l’inferno”.

Quindi, Big Freedia – un rapper che si esibisce in drag – esce allo scoperto e fa alcune rime.

Big Freedia e` vestita da prete.

Ecco il contributo di Big Freedia alla canzone:

Drop it down low, hit it, hit the pole with it
Drop it down low, drop it down low
Drop, dr-drop it down low, drop it down low (get it)
Drop it, drop it, drop it, drop-drop-drop it down, down low
Bounce it up and down where the good Lord split it

Alla fine della performance, lo sfondo diventa rosso fuoco e i ballerini cadono a terra.

In breve, questa esibizione era una messa nera satanica sottilmente velata (che si basa sulla profanazione della messa cristiana).

Quindi, gli AMA hanno continuato nell’oscurità con un’altra pedina dell’industria. Una pedina nuova di zecca che è amata dai bambini e dai ragazzini.

HELLISH EILISH

La performance di Billie Eilish riguardava fondamentalmente il mondo che si stava lentamente trasformando in un inferno.

Dopo la canzone di Kesha, Raising Hell, gli spettatori assistono alla performance di Billie Eilish e della sua All the good girls go to hell. Capisci la correlazione? Nel mio articolo Il significato sulla canzone di Billie Eilish, ho spiegato come il video musicale di questa canzone riguardasse il fatto che Billie fosse posseduta dallo stesso Lucifero e che tifasse per la distruzione dell’umanità.

Anche se le parole mormorate da Billie durante lo spettacolo erano appena comprensibili, dice alcune cose oscure.

All the good girls go to Hell
‘Cause even God herself has enemies
And once the water starts to rise
And Heaven’s out of sight
She’ll want the Devil on her team

Nonostante il suo evidente sottotono satanico, il messaggio della canzone dovrebbe riguardare il riscaldamento globale.

Billie indossava una maglietta che dice “Nessuna musica su un pianeta morto”. È un riflesso perfetto della visione del mondo desolante e deprimente che viene insegnata ai bambini.

La performance si è conclusa con Billie sollevata su una piattaforma mentre l’intero set prendeva fuoco.

Letteralmente una stella nascente

Lil Nas X (che era vestito come mia zia Nancy nel 1984) era molto divertito.

In breve, la performance di Billie riguardava una nuova stella del settore che cantava riguardo al fatto di essere posseduta da Lucifero mentre il mondo bruciava. E quella non è stata nemmeno la performance più simbolica della nottata.

L’INIZIAZIONE DI CAMILA CABELLO

Negli ultimi due anni, Camila Cabello è stata una delle “prescelte” durante le premiazioni. E` ovunque. Si esibisce, presenta e ottiene tonnellate di foto quando è in mezzo alla folla. Inoltre, ora ha una relazione intensa con Shawn Mendes, che è la trovata pubblicitaria perfetta per attirare la attenzione dei media su di lei.

Tuttavia, quel dolce momento sotto i riflettori ha un prezzo. E la sua interpretazione della canzone Living Proof è … la “prova vivente” di questo.

La performance è iniziata in un ambiente “celestiale” con tutti vestiti di bianco – colore di purezza e innocenza. Sì, ci sono uomini che indossano un abito bianco. L’agenda di sfocatura di genere è inevitabile.

Camila canta:

Like a choir singing “Hallelujah”
When my body’s crashin’ right into you
When we align, ooh yeah
Do you feel me?
Can you feel me?
‘Cause I can’t breathe

L’industria ama sessualizzare qualsiasi cosa sia divina. Fa parte della sua mentalità satanica. La parola Alleluia ha un’antica qualità sacra in quanto significa “Dio sia lodato”. In questa esibizione, viene usata ripetutamente in un contesto oscuro e sessuale.

Più tardi, gli artisti sono circondati dal verde, a dimostrazione del fatto che sono discesi dal cielo alla Terra.

Quindi, le cose diventano simboliche.

Le persone vestite di nero afferrano gli artisti vestiti di bianco per la gola. Il male prende il sopravvento sulla bontà e sulla purezza

Mentre il cielo si oscura, a Camila viene offerta una rosa nera – che simboleggia il “lato oscuro”. La accettera`?

Certo che la accetta. È una pedina del settore.

Quindi si scatena l’inferno. Letteralmente

Tutto prende fuoco e tutti fanno sesso.

Dal cielo, Camila discese sulla Terra. Quindi accettò il “lato oscuro” e scese all’inferno.

L’intera performance ha incarnato la classica narrativa della “brava ragazza che prende la cattiva strada” che è stata evidenziata su questo sito innumerevoli volte. Ogni pop star che desidera ascendere alla celebrità deve essere associata a questo tipo di narrativa.

IL PRINCIPE DELLE TENEBRE E I SUOI SERVI

Ozzy Osbourne siede in mezzo tra Post Malone e Travis Scott

L’esibizione di Post Malone si è svolta in un ambiente simile a una prigione con catene appese tutt’intorno, evocando immagini di dolore, tortura e schiavitù. Ozzy Osbourne – noto come Il principe delle tenebre (che è anche il titolo dato a Satana) – siede su un trono mentre i suoi “servi” si esibiscono attorno a lui. Il coro di Ozzy recita:

I feel you crumble in my arms down to your heart of stone
You bled me dry just like the tears you never show
Why don’t you take what you want from me?
Take what you need from me
Take what you want and go
Why don’t you take what you want from me?
Take what you need from me
Take what you want and go

Indovina cosa succede alla fine della performance?

Ancora fiamme infernali

La Performance ha introdotto due dei più grandi artisti del rap nel lato oscuro del settore.

CONCLUDENDO

Gli AMA del 2019 avevano un chiaro tema ricorrente ed era “l’inferno”. Più specificamente, l’inferno sulla terra. Attraverso la sua agenda empia, l’élite sta effettivamente cercando di portare l’inferno sulla terra allontanando l’umanità da tutto ciò che è buono, puro e sacro per spingerlo verso il male, il malato e il corrotto.

Questi spettacoli a premi hanno due scopi: da un lato, mettono in mostra pedine del settore mentre celebrano la loro stessa schiavitu`. D’altra parte, danno ai pedoni più utili i trofei in modo da suggerire agli altri artisti la strada da seguire per raggiungerei il successo.

Oh, e un’altra prova che questo spettacolo è stato un vero inferno: a Taylor Swift è stato assegnato il premio “artista del decennio”. E si è esibita per circa 10 minuti. Un vero Inferno.

Fonte

Foto simboliche del mese (Settembre 2019)

In questa edizione di FSDM: Billie Eilish, Halsey, Rose McGowan, Lil Wayne, Netflix e le sempre maggiori prove dell’onnipresenza del segno di un occhio che tutto vede nella cultura popolare.

Nel mio ultimo articolo su Billie Eilish, ho detto che e, attualmente, la star più influente del mondo e che e sulla copertina di tutte le riviste. Qui la vediamo sulla copertina di V Magazine, in un servizio fotografico che contiene diversi elementi oscuri e ritualistici.

In questa immagine, è fatta sembrare una specie di demone che si vede durante la paralisi del sonno. Lo stesso concetto è sfruttato nel video musicale di “Bury a Friend”

Qui, indossa una maschera da beta-sex kitten simile a quella usata nei balli mascherati dell’élite occulta.

Qui, ha un occhio nascosto da un teschio – BENVENUTA NELL’INDUSTRIA DELL’INTRATTENIMENTO BILLIE.

Un’altra pop star, un altro segno dell’occhio che tutto vede. Questa è la copertina del nuovo album di Halsey. È caratterizzata da un occhio nero “stilizzato” (glamourizzare l’abuso) che intensifica il simbolo di un occhio che tutto vede (glamourizzare la sottomissione al settore).

Questa è la copertina del singolo Graveyard di Halsey. Ancora lo stesso simbolo

Questa è la copertina del nuovo album dei Goo Goo Dolls. È sempre triste vedere band che fanno musica da decenni sottomettersi a questo simbolismo opprimente al fine di rimanere rilevanti.

Ovviamente, il sombolo di un occhio che tutto vede è su moltissime copertine di riviste questo mese ed è stato mostrato da tutti i tipi di celebrità.

Questa è l’attrice Beanie Feldstein (la sorella di Jonah Hill) sulla copertina della rivista Fashion che fa un grande, grasso segno dell’occhio che tutto vede. Mi piace come questo segno di totale sottomissione sia associato a parole d’ordine come “libertà” e “liberazione”. I simboli governano il mondo e le parole sono insignificanti.

Questa attrice e regista Valeria Golino fa un palese segno con un occhio solo sulla copertina di Elle Italia.

Tribeza è una rivista sui “cittadini innovativi” di Austin. Non c’è niente di più “innovativo” che usare una modella per mostrare il segno di un occhio che tutto vede sulla copertina. Continua a innovare Tribeza.

Questo e` Lin-Manuel Miranda, protagonista del musical Hamilton di Broadway, sulla copertina della rivista Departures. Ancora una volta, le parole d’ordine “Attivisti” e “V I S I O N A R I” stanno sotto il segno di un occhio che tutto vede. Mi sembra che ci sia qualcosa che ostruisce la “V I S I O N E” di Miranda.

Questa è l’immagine principale di un articolo sulla rivista AnOther su Rose McGowan. Il sottotitolo dice che vuole “recablare le nostre menti”. No grazie, Rose. Concentrati solo sulla tua mente. Inoltre, come visto nella precedente edizione di FSDM, la McGowan ha fatto lo stesso segno nella foto principale di un articolo del The Guardian.

Penso voglia dirci qualcosa

Netflix ama mettere il segno di un occhio che tutto vede nelle sue immagini promozionali. Ci sono state almeno una dozzina di esempi palesi nelle precedenti edizioni di FSDM. Qui vediamo una immagine promozionale per La Casa di Carta (La Casa de Papel) con il segno di un occhio che tutto vede.

Queste sono le stars della serie

Food Network promuove “Good Eats” di Alton Brown. Così originale e edgy.

Questa è una pubblicità per il servizio brasiliano TeleCine. Ragazzi, non si guardano cosi` i film sul telefono.

Ehi Vez, non è così che guardi i film sul tuo cell… lascia perdere.

Si in Francia te lo mettono anche sul pane

Questa è una foto scattata durante una recente esibizione di Lil Wayne. Nota il suo ciondolo. È una testa di capra. Mi rendo conto che GOAT è l’abbreviazione di “Greatest of All Time”, ma sono abbastanza sicuro che Lil Wayne stesso si renda conto di non essere il GOAT del rap. E il design sembra ispirato a qualcosa di estremamente simbolico.

A sinistra un ingrandimento del ciondolo. A destra il sigillo del baphometto

Questo bizzarro dipinto raffigurante Bill Clinton all’interno dell’Oval Office che indossa un abito blu e scarpe rosse è stato trovato all’interno della residenza di New York di Jeffrey Epstein. Il dipinto trasmette la strana “vicinanza sessuale” di Epstein con Clinton. Inoltre, le scarpe rosse sembrano avere un significato specifico per l’élite occulta. Fai qualche ricerca su questo argomento

Mentre “fonti ufficiali” affermano che l’abito è ispirato all’abito di Monica Lewinsky, sembra in realtà essere ispirato a questo vestito indossato da Hilary Clinton. Quale messaggio viene trasmesso qui? E perché Epstein lo adorava così tanto che doveva averlo a casa sua?

Fonte

L’oscuro significato di “all the good girls go to hell” di Billie Eilish

Sebbene fosse stata pubblicizzata come una canzone sul riscaldamento globale, il video di “all the good girls go to hell” contiene simboli e riferimenti che alludono a un messaggio spirituale più oscuro. Ecco il significato più profondo di “all the good girls go to hell”.

Billie Eilish è attualmente la pop star più popolare e influente al mondo. Se ti stai chiedendo “Billie chi?”, Allora probabilmente non sei una ragazzina di 14 anni. Perché quasi tutte le ragazzine di 14 anni conoscono Billie Eilish. In effetti, è l’attuale idolo degli adolescenti raffigurato sulla copertina di tutte le riviste per adolescenti, postato su tutti i social media e discusso su tutti i siti di gossip. Una prova innegabile della popolarità di Eilish può essere trovata su YouTube dove il suo video, all the good girls go to hell, ha accumulato oltre 13 milioni di visualizzazioni e 140.000 commenti in meno di 24 ore. Billie Eilish sta anche guadagnando grandi elogi nel settore della musica poiché è considerata il “futuro del pop” da diverse personalità di spicco.

Mentre i fan di Billie adorano lo stile e la personalità unici della cantante, non c’è assolutamente nulla di unico nei temi e nel simbolismo che si trovano nei suoi video. Nel mio articolo L’inquietante significato di “Bury a Friend” di Billie Eilish, ho spiegato come l’intero atto di Billie Eilish si basi sui concetti di controllo mentale basato sul trauma e pseudo-satanismo – temi che possono essere trovati in innumerevoli altri video musicali pubblicati da innumerevoli altre pop star.

IL PREQUEL

In Bury a Friend, Billie viene abusata e drogata da persone invisibili (gestori del controllo mentale). Mostra quindi segni di possessione da parte di un demone mentre canta le parole:

For the debt I owe, gotta sell my soul
‘Cause I can’t say no, no, I can’t say no
Then my limbs all froze and my eyes won’t close
And I can’t say no, I can’t say no

Uno screenshot di Bury a Friend. Billie sembra “completamente andata” ed abusata da gestori invisibili.

Dopo Bury a Friend, Eilish ha rilasciato un video molto colorato e divertente, fatto su misura per soddisfare i giovani spettatori. La canzone divenne un enorme successo che rapidamente salì in cima alle classifiche e rese Billie Eilish un nome familiare.

Poi all the good girls go to hell è stato rilasciato … e non era ne` colorato né divertente. Il video riprende da dove ci aveva lasciato Bury a Friend in quanto mostra Billie “controllata e posseduta da un demone” che canta dalla prospettiva di Lucifero ai giovani.

ALL THE GOOD GIRLS GO TO HELL

Il marketing che circonda all the good girls go to hell afferma che la canzone parla del riscaldamento globale. La descrizione del video di YouTube contiene questa “nota di Billie”:

Una nota di Billie: in questo momento ci sono milioni di persone in tutto il mondo che chiedono ai nostri leader di prestare attenzione. la nostra terra si sta riscaldando a un ritmo senza precedenti, le calotte polari si stanno sciogliendo, i nostri oceani si stanno alzando, la nostra fauna selvatica viene avvelenata e le nostre foreste stanno bruciando. il 23 settembre, le Nazioni Unite ospiteranno il vertice di azione per il clima del 2019 per discutere su come affrontare questi problemi. l’orologio sta ticchettando. venerdì 20 settembre e venerdì 27 settembre puoi far sentire la tua voce. portala in strada. #climatestrike

La maggior parte delle fonti dei media ha seguito l’esempio e ha elogiato il messaggio ambientale della canzone. Tuttavia, come spesso accade nei mass media, il messaggio principale del video viene completamente ignorato. In effetti, non si può guardare il video senza notare le forti sfumature sataniche dell’intera faccenda. Mentre la canzone e il video contengono riferimenti al riscaldamento globale, all the good girls go to hell è principalmente un manifesto dell’élite occulta, in cui Billie interpreta il ruolo di Lucifero stesso.

Il video inizia con una scena di Bury a Friend cosa che indica che all the good girls go to hell è il suo sequel.

Billie viene pugnalata con diversi aghi da persone invisibili che hanno abusata di lei nel video di Bury a Friend.

In Bury a Friend, le iniezioni hanno fatto sì che Billie diventasse posseduto dai demoni (o qualcosa del genere). In all the good girls go to hell, le cose vengono portate ad un altro livello.

Dopo le iniezioni, a Billie crescono enormi ali sulla schiena.

Billie cade quindi dal cielo

Billie Eilish è un “angelo caduto” – il soprannome di Lucifero. La scena sopra sembra essere ispirata alla classica opera d’arte The Fall of Satan di Gustave Dore

La caduta di Satana di Gustav Dore raffigura Lucifero che cade sulla Terra dopo essersi ribellato a Dio.

L’introduzione del video fornisce il contesto necessario per comprendere il resto. Billie è drogata da persone invisibili e finisce sotto il controllo di Lucifero. Le prime parole della canzone confermano questo fatto.

My Lucifer is lonely

Questa frase enigmatica si riferisce all’immagine classica di un angelo e un diavolo sulla spalla di una persona.

Una rappresentazione classica di un angelo e un diavolo che bisbigliano nell’orecchio di una persona che cerca di risolvere un conflitto.

Cantando “My Lucifer is alone”, Billie indica che non c’è un angelo sulla sua spalla. Pertanto, è completamente controllata dal diavolo. Nel video, gli occhi di Billie riflettono questo stato di controllo.

A sinistra: Billie in Bury a Friend con gli occhi neri. A destra: Billie in all the good girls go to hell con gli stessi occhi neri. Gli occhi neri indicano che la sua anima è posseduta.

Il testo della canzone ci viene proposto dal punto di vista di Lucifero che canta attraverso Billie. Il primo verso denigra il concetto di paradiso, in cui le persone buone vengono premiate con la vita eterna.

Standing there, killing time
Can’t commit to anything but a crime
Peter’s on vacation, an open invitation
Animals, evidence
Pearly Gates look more like a picket fence
Once you get inside ’em
Got friends but can’t invite them

Il verso si riferisce a San Pietro che si dice sia il guardiano del cielo alle Porte Perlate. Coloro che vengono respinti vengono mandati all’inferno. Billie canta che Pietro (senza il prefisso “San” per sottolineare la mancanza di rispetto) è “in vacanza”, il che significa che la porta del paradiso non è custodita e che chiunque può andarci liberamente.

Tuttavia, nelle frasi successive, Billie paragona i Cancelli Perlati a una staccionata che è spesso associata alla noiosa vita domestica dell’America suburbana. Aggiunge che non può invitare i suoi amici in paradiso perché, a quanto pare, sono legati all’inferno. Che tipo di amici ha? Oh giusto, gente dello spettacolo.

Mentre Billie discute il paradiso, l’inferno è … sulla Terra.

Mentre Billie cammina per la strada coperta di petrolio, tutto intorno a lei prende fuoco. L’inferno è sulla terra.

Il pre-chorus sottolinea questo concetto:

Le colline bruciano in California
Il mio turno di ignorarti
Non dire che non ti avevo avvertito

Si dice che la frase “Hills burns in California” sia un riferimento agli incendi della California che sarebbero provocati dal riscaldamento globale. Billie (alias Lucifer) canta che non farà nulla al riguardo. È davvero contenta che stia succedendo. A livello biblico, il pre-coro si riferisce alla Terra che diventa un inferno. Ed è davvero contenta che stia succedendo.

Il coro indica l’impotenza di Dio di fronte a ciò che sta accadendo sulla Terra.

All the good girls go to Hell
‘Cause even God herself has enemies
And once the water starts to rise
And Heaven’s out of sight
She’ll want the Devil on her team

Nella canzone, Dio viene indentificato come donna. Lo stesso concetto è stato sfruttato anche su God is Woman di Ariana Grande. È un’inversione del tradizionale titolo di “Padre celeste” dato a Dio.

Di fronte alla minaccia dell ‘”innalzamento dell’acqua” sulla Terra (a causa del riscaldamento globale), Dio è ritratto come indifeso. “Lei” chiede persino aiuto al diavolo. Nel secondo verso, Lucifero respinge le richieste di Dio per aiutare l’umanità.

Look at you needing me
You know I’m not your friend without some greenery
Walk in wearin’ fetters
Peter should know better
Your cover up is caving in
Man is such a fool, why are we saving him?
Poisoning themselves now
Begging for our help, wow

In questo verso, Lucifero mostra il totale disprezzo per l’umanità ed è felice di vederla autodistruggersi. Sai chi altro è felice di vedere l’umanità distruggersi? L’élite occulta – quelli che controllano Billie – quelli che “cantano” attraverso di lei. Vorrebbero una riduzione massiccia della popolazione umana.

Ad un certo punto, la scia di petrolio fa prendere fuoco alle ali di Billie

Alla fine del video, le piume sulle ali sono tutte bruciate. Lucifero non può più volare ed è qui per restare. Inoltre, nota le donne che ballano all’inferno. Le brave ragazze sono all’inferno.

Dopo aver visto la Terra trasformarsi in un inferno, la canzone termina con queste parole inquietanti:

My Lucifer is lonely
There’s nothing left to save now
My god is gonna owe me
There’s nothing left to save now

Per riassumere, Billie Eilish è drogata da coloro che la controllano. Si trasforma nel suo alterego demoniaco dagli occhi neri e si fa crescere le ali di Lucifero. Discende sulla Terra e, mentre il fuoco si diffonde intorno a lei, denigra l’umanità e ride dell’impotenza di Dio.

CONCLUDENDO

All the good girls go to hell è un messaggio dell’élite occulta alle masse: ci piace vederti diventare corrotto e morire. Lo stesso sentimento di odio contro l’umanità può essere trovato nelle canzoni di altre star come Poppy e Madonna (entrambe amano il simbolismo pseudo-satanico).

In all the good girls go to hell, il messaggero è una pop star controllata mentalmente e posseduta dal diavolo che viene utilizzata per spingere le agende dell’élite, tra cui: la normalizzazione del satanismo, la profanazione del cristianesimo e l’uso del panico del riscaldamento globale per causare paura e odio contro l’umanità.

Controllata da Lucifero (la figura biblica preferita dell’élite occulta), Billie canta alle sue legioni di giovani fan che è bello essere malvagi perché “all the good girls go to hell”.

In breve, “le brave ragazze” vanno all’inferno non tanto per la distruzione del pianeta … quanto per la distruzione della loro anima.

Fonte

L’inquietante significato di “Bury a Friend” di Bilie Eilish

Billie Eilish è stata identificata dai media mainstream come il “futuro del pop”. Il suo video “Bury a Friend” è un inquietante mix di traumi mentali e possessione demoniaca. Ecco uno sguardo al mondo oscuro di Billie Eilish.

Billie Eilish è una cantante di diciassette anni che sta rapidamente diventando uno dei fiori all’occhiello dell”industria. Dopo aver firmato con Interscope Records nel 2016, il suo singolo di debutto Ocean Eyes è diventato un successo virale e il suo EP di debutto ha ormai superato 1,5 miliardi di stream in tutto il mondo. Da allora, Apple Music ha nominato la cantante Eilish come una Up Next (un titolo onorifico nel settore), Forbes ha identificato Billie come “l’artista da tenere d’occhio nel 2019″ e NME ha affermato che e` la giovane più chiacchierata del pianeta”. Per aggiungere carne al fuoco, Billie è presente in entrambe le colonne sonore ufficiali di 13 reasons why di Netflix. È anche apparsa in innumerevoli riviste e sta già lavorando in diversi progetti di moda.

In breve, la macchina promozionale sta facendo un buon lavoro per l’uscita del suo primo album When We All Fall Asleep, Where Do We Go ?. Tuttavia, alcuni fan hanno notato che, mentre Billie si addentrarva sempre di piu` nell’industria musicale, piu` la sua intera persona diventava sempre più oscura. Mentre il suo personaggio “annoiato, con gli occhi spalancati un tipico adolescente depresso” la rendeva popolare tra i giovani, i suoi video recenti sono orientati verso una rappresentazione totale dell’abuso e del controllo mentale basato sul trauma. Il suo ultimo singolo @bury a friend” è un altro passo in quella direzione in quanto incarna tutte le ossessioni malate dell’élite del settore. Prima di guardare il video, ecco un riepilogo della carriera di Billie Eilish.

NATA NEL BUSINESS

Non diversamente da altri artisti che sono entrati nel settore in giovane età, la famiglia di Billie Eilish è ben radicata nel mondo dello spettacolo. I suoi genitori – attori, musicisti e sceneggiatori Maggie Baird e Patrick O’Connell – sono apparsi in diversi film e serie TV. Suo fratello maggiore, Finneas O’Connell, aveva ruoli nella serie Glee e Modern Family. Scrive anche molte delle canzoni di Billie.

Billie e la sua famiglia 

Dopo aver firmato con Interscope Records, la carriera di Billie è decollata e un’intera persona è stata creata intorno a lei. Dieci anni fa, l’artista di Interscope Lady Gaga aveva come tema principale immagini del controllo mentale Monarch. Ora è il turno di Billie Eilish. Ma stavolta e` peggio.

Il nome del tour di Billie del 2018 è stato Wherees my mind. Questo è il genere di cose che uno schiavo MK dissociato direbbe.

Il gigantesco photoshoot di Billie per la rivista Garage la ritrae con tre volti: quello in mezzo è “robotico”. Un modo appropriato di raffigurare le multiple alter-personas di uno schiavo MK.

I video musicali prima di Bury a Friend sono semplici ma estremamente simbolici. Messi insieme, raccontano la storia di una ragazza che entra in un mondo oscuro e repressivo.

Nel video lovely, Billie e Khalid (un’altro giovane caro all’industria) vanno in giro come zombi senza vita dentro una scatola di vetro incatenati. In breve: due giovani artisti sotto il controllo dell’industria. Alla fine del video, Billie nasconde uno degli occhi di Khalid mentre apre uno dei suoi. Il simbolo dell’occhio che tutto vede nel contesto dell’industria musicale equivale ad essere uno schiavo del settore.

Quando la festa è finita, Billie si siede di fronte a un bicchiere di liquido nero, ovviamente incatenata.

Dopo essersi scolata l’intero bicchiere, Billie inizia immediatamente a soffocare e il liquido nero inizia a sgorgare dai suoi occhi. È difficile da guardare. Il liquido nero che ha ingerito rappresenta l’industria tossica in cui sta entrando?

Il prossimo video You should see me in a crown si addentra ancora più profondamente nel “territorio del trauma”.

Billie indossa una corona “ironica”, il tipo di corone date agli schiavi per ridicolizzarli. Dei ragni veri le stanno camminando su tutto il corpo

A un certo punto una grande tarantola pelosa striscia fuori dalla sua bocca. Non e` stata utilizzata nessuna CGI. 

Inutile dire che le scene sopra sono i peggiori incubi di molte persone giocando sulla nostra naturale, istintiva repulsione per determinate cose. Per questa ragione esatta, i ragni sono usati nella reale programmazione MK in modo da provocare traumi e dissociazione.

Una cosa scoperta dalla ricerca sulla trasmissione genetica delle conoscenze apprese dagli umani ai loro figli è che le persone nascono con certe paure. Serpenti, sangue, vedere parti del corpo interne e ragni sono tutte cose con cui le persone ci nascono. Le fobie verso queste cose sono tramandate geneticamente da una generazione all’altra. Nella ricerca di traumi da applicare ai bambini piccoli, i programmatori hanno scoperto che queste fobie naturali che si verificano nella maggior parte delle persone sin dalla nascita funzionano “meravigliosamente” per dividere la mente. Lungo questa linea, i seguenti sono esempi di traumi eseguiti per programmare gli schiavi: a. essere chiuso in uno spazio ristretto, una fossa o una gabbia con ragni e serpenti. b. essere costretti a uccidere e fare a pezzi vittime innocenti, c. Immergersi in feci, urina e sangue. Essere costretti a mangiare le precedenti. A proposito, quando il bambino viene messo in una piccola scatola con ragni o serpenti, gli verrà spesso detto che se si finge morto il serpente non li mordera`. Questo serve ai programmatori per due cose, pone le basi per i programmi di suicidio (cioè “se sei morto, allora sei salvo”) e insegna al bambino a dissociarsi. I traumi per dividere la mente non sono solo l’alta tensione o le fobie naturali, ma comprendono l’intera gamma dell’essere emotivo e spirituale della vittima.
– Fritz Springmeier, la formula degli Illuminati per creare uno schiavo del controllo mentale

La maggior parte delle cose orribili descritte sopra compaiono nei video di Billie: Il confinamento, l’ingerire del veleno, il contatto forzato con insetti ripugnanti, ecc.

BURY A FRIEND

Questa è la copertina dell’album “When we all fall asleep, where do we go?”, che è stato rilasciato con il video Bury a Friend. Gli occhi bianchi simboleggiano la mancanza di anima e / o il possesso demoniaco. Come si è visto nei precedenti articoli, molti giovani artisti sono ritratti con gli occhi bianchi (ad esempio Poppy, Trippie Redd, ecc.). L’industria ama ritrarre i loro schiavi in questo modo.

I video che portano a Bury a Friend raffigurano il “trauma e la rottura” di Billie Eilish. Bury a Friend ritrae il prodotto finale: uno schiavo MK posseduto dal demonio ma completamente maltrattato.

Il video inizia con un ragazzo che dorme e si sveglia in preda al terrore. Prima di riaddormentarsi, dice “Billie”, come se fosse il nome del demone che ha appena visto.

Billie appare quindi sotto il letto, con gli occhi completamente neri. Inizia a cantare di cose orribili.

In un’intervista, Billie ha dichiarato che il video ha qualcosa a che fare con il concetto di paralisi del sonno. La maggior parte delle persone che vivono questo fenomeno sentono una “presenza malvagia” intorno a loro. Per questo motivo, viene spesso definito “un demone nella camera da letto”. In Bury a Friend, Billie è il demone.

Mentre cammina in un corridoio (che ricorda il raccapricciante video di Elisa Lam al Cecil Hotel), i piedi di Billie si contorcono in tutti i modi innaturali, implicando di nuovo il possesso demoniaco.

Quindi, una forza invisibile prende il controllo di Billie

Mani escono dal nulla e iniziano a toccare Billie.

Le mani rappresentano i “gestori” MK: coloro che drogano, abusano, traumatizzano e programmano gli schiavi MK. Per coincidenza, tutte queste cose orribili accadono nel video.

Le mani portano con forza Billie da un posto all’altro. Qui, lei è in una stanza buia – sembra completamente “fuori di se” mentre le mani simulano abusi e strangolamento.

Mentre tutto questo sta accadendo, Billie canta una serie di cose traumatizzanti:

Step on the glass, staple your tongue (Ahh)
Bury a friend, try to wake up (Ah-ahh)
Cannibal class, killing the son (Ahh)
Bury a friend, I wanna end me

Tutte queste cose sono usate per traumatizzare gli schiavi. “Bury a Friend” è il sacrificio di sangue finale.

I gestori afferrano violentemente i capelli di Billie e sollevano la testa. Di nuovo, i suoi occhi hanno cambiato colore e lei è completamente fuori di se. Controllo mentale.

A questo punto, canta:

I wanna end me
I wanna, I wanna, I wanna… end me
I wanna, I wanna, I wanna…

Gli schiavi MK sono tentati a suicidarsi per porre fine alla loro sofferenza. Tuttavia, non possono perché hanno perso il controllo del loro corpo e del libero arbitrio.

La seconda strofa della canzone spiega che ha a che fare con un’entità che può aiutarla a diventare una star. Tuttavia, c’è un costo.

Keep you in the dark, what had you expected?
Me to make you my art and make you a star
And get you connected?
I’ll meet you in the park, I’ll be calm and collected
But we knew right from the start that you’d fall apart
‘Cause I’m too expensive

Il bridge della canzone riassume il vero significato della canzone.

For the debt I owe, gotta sell my soul
‘Cause I can’t say no, no, I can’t say no
Then my limbs all froze and my eyes won’t close
And I can’t say no, I can’t say no

Si tratta di vendere la sua anima al settore e diventare parte del suo sistema MK.

Mentre canta queste parole sconvolgenti, Billie (con gli occhi anneriti) levit, implicando di nuovo il possesso dei demoni.

La demonologia e i riti satanici sono una parte importante della programmazione MK. Come per confermare tutto, Billie è vista in una posa estremamente simbolica.

Questa specifica posa è conosciuta da secoli. Alcuni lo chiamano “l’arco dell’isteria”

Una rappresentazione dell’arco dell’isteria del neurologo del XIX secolo Jean-Martin Charcot. Il libro descrive l’isteria come “disturbi psicologici che si manifestano come sintomi neurologici”.

Per secoli, l’arco dell’isteria è stato associato alla possessone demoniaca.

Il poster di The Last Exorcism mostra una posa simile.

Probabilmente per questo motivo, l’arco dell’isteria è estremamente importante nel simbolismo dell’élite occulta.

Tony Podesta ha la scultura “Arch of Hysteria” di Louise Bourgeois a casa sua. Un intero articolo potrebbe essere scritto su questa rappresentazione finale della sofferenza umana.

Alla fine del video, Billie scompare da sotto il letto del ragazzo. Pensavi che fosse inquietante? C’e` di piu`.

A PROPOSITO DI X

Cosa significa in realtà “Bury a Friend” di Billie”? Alcuni credono che sia un riferimento alla morte di XXXtentacion.

Billie e X erano “amici intimi”. Dopo la morte di X, ha pubblicato una canzone intitolata 6.18.18, la data della sua morte.

Come potetre vedere nell’articolo sulla bizzarra morte di X, il rapper è stato coinvolto nel lato oscuro dell’industria. Inoltre, era ossessionato dal numero 666. Stranamente, nella numerologia cabalistica, la data del decesso è tradotta in 6, 6 + 6 + 6,  6 + 6 + 6.

Il ragazzo che dorme nel video di Billie voleva rappresentare X?

Considerando il fatto che Bury a Friend combina i concetti di vendere la propria anima, “a causa di un debito” con un sacco di cose malvagie, una domanda deve essere posta: X era il sacrificio di sangue richiesto per il grande debutto di Billie nel mondo dello spettacolo?

CONCLUDENDO

I media mainstream hanno etichettato Billie Eilish come “il futuro del pop”. E, come visto sopra, tutto ciò che la riguarda puzza di tossicità dell’industria musicale. Mentre è elogiata per la sua originalità, è anche un’altra giovane artista la quale sta costruendo un personaggio “senz’anima, depresso, suicida, satanico, controllato mentalmente”.

Il video di Bury a Friend riassume tutto ciò che è disgustoso nell’industria musicale. Descrive l’abuso di una giovane ragazza per mano di persone invisibili mentre si trasforma in un demone malvagio e posseduto. Comprende tutte le ossessioni malate dell’élite occulta che sono visualizzate da milioni di adolescenti.

Dal momento che è la nave perfetta per spingere l’agenda del settore, la sua carriera sta decollando e otterrà un sacco di visibilità. Ne vale la pena?Nelle parole di Billie:

For the debt I owe, gotta sell my soul
‘Cause I can’t say no, no, I can’t say no

Fonte