Archivi Blog

Sacha Baron Cohen: Facebook e Twitter che bannano Trump e` il momento piu` importante nella storia dei social media

La star di Borat Sacha Baron Cohen – che è il più schietto attivista pro-censura di Hollywood – ha dichiarato che le recenti decisioni di Twitter e Facebook di bannare il presidente Donald Trump dalle loro piattaforme sono “il momento più importante nella storia dei social media”.

L’attore britannico ha anche affermato che “il mondo intero” sta ringraziando i dipendenti dei due giganti della Silicon Valley che “hanno combattuto per questo”.

Venerdì, Twitter ha annunciato di aver bandito permanentemente il presidente dalla sua piattaforma, sostenendo che due dei suoi tweet all’inizio della giornata hanno violato le regole di “Glorificazione della violenza”. In realtà, nessuno dei tweet promuoveva la violenza o ne parlava in alcun modo. Ma Twitter ha affermato che la sua retorica potrebbe portare alla violenza.

Facebook ha bandito il presidente dalle sue piattaforme, incluso Instagram, per un periodo indefinito all’inizio della settimana.

Sacha Baron Cohen ha espresso il suo giubilo in un tweet venerdì. “Questo è il momento più importante nella storia dei social media”, ha scritto. “Le piattaforme più grandi del mondo hanno bandito il più grande fornitore di bugie, cospirazioni e odio al mondo”.

“A tutti i dipendenti, utenti e sostenitori di Facebook e Twitter che si sono battuti per questo – il mondo intero vi ringrazia!”

Solo due mesi fa, Cohen ha chiesto che il CEO di Facebook Mark Zuckerberg fosse rimosso dalla società, sostenendo che il miliardario è stato determinante nel dare voce ai conservatori e al presidente Trump, che ha equiparato ai nazisti.

Cohen ha intensificato il suo attivismo pro-censura nel periodo in cui il suo sequel di Borat è stato pubblicato da Amazon ad ottobre, solo una settimana prima delle elezioni. La star ha pubblicato un editoriale su Time in cui ritraeva gli americani conservatori come adoratori delle armi razzisti e violenti. Si è anche lamentato della popolarità delle fonti di notizie conservatrici, dicendo che Facebook ha consentito ai punti di vista conservatori di trovare un pubblico.

La star britannica ha chiesto a Facebook di cancellare ancora più persone fuori dalla sua piattaforma, affermando nel 2019 che le aziende hanno il “dovere morale” di espellere i clienti le cui opinioni sono ripugnanti.

Fonte

sachabaroncohen2-640x480-1

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Twitter fa scomparire il sex-tape di Hunter Biden dopo aver lasciato che la scena di Borat con Giuliani diventasse virale

Pochi giorni fa, la cabala dei media e i loro alleati politici nel Partito Democratico hanno celebrato il rilascio di una foto “compromettente” che sembrava mostrare l’ex sindaco di New York Rudy Giuliani con le mani sui genitali. Giuliani ha affermato che si stava semplicemente infilando la camicia dopo aver rimosso alcune apparecchiature di registrazione, l’intera vicenda si e` svolta pubblicamente mentre i giganti dei social media come Twitter e Facebook guardavano dall’altra parte, consentendo alla foto e ai link che riguardavano la controversia (orchestrata dal burlone di “Borat” Sasha Baron Cohen) di circolare ampiamente.

Tuttavia, pochi giorni dopo, una società di media digitali cinese ha pubblicato un filmato che mostra un uomo che sembra identico a Hunter Biden mentre faceva del sesso con una donna non identificabile (insieme a una foto che pretende di mostrare quello che sembra essere lo stesso uomo coinvolto sessualmente con una prostituta ucraina). Ma invece di consentire discussioni e collegamenti al video, Twitter ha cancellato tutti i collegamenti e le foto relativi al video e alla storia e ha sospeso gli account che sembrano tentare di diffondere il video o gli screenshot del filmato.

Alcuni retroscena: nel tardo pomeriggio di sabato, un misterioso collegamento è emerso su Reddit che pretendeva di essere il decantato sex tape di Hunter Biden – o almeno, uno dei sex tape di Hunter Biden.

In esso si può vedere Hunter Biden nudo, che fuma crack e giace con una donna non identificata, forse una prostituta. Il viso della donna è offuscato, rendendo impossibile dire se fosse o meno minorenne.

Il video stesso è stato pubblicato da un sito di notizie che pretende di essere un’operazione di intelligence anti-PCC chiamata G-TV, che è anche legata a Guo Wengui, il miliardario dissidente cinese vicino a Steve Bannon (Bannon sarebbe stato arrestato dopo una visita sullo yacht di Guo nel Connecticut).

Chi e interessato puo` vedere il video qui.

Il filmato dell’atto sessuale è preceduto dal filmato di Guo Wengui che parla dell’acquisizione degli Stati Uniti da parte della Cina.

Durante i minuti di apertura del video, Hunter può essere ascoltato mentre si complimenta con la donna per la sua tecnica. “È così professionale”, esclama Hunter. “Non trovi una cosa del genere qui”.

Pochi minuti dopo, Hunter Biden può essere visto mentre si accende una pipa di crack.

La reazione su Twitter è stata rapida. Gli utenti che hanno provato a condividere il collegamento e le foto sono stati rapidamente bloccati (anche se Twitter consente notoriamente porno e nudità).

Altri si sono concentrati sulla dichiarazione all’inizio del video.

Ovviamente, ora che è stato prodotto il filmato pornografico di Hunter Biden, il mondo si fermerà e si chiederà: cosa altro c’e` di importante in questa vicenda?

Persino alcuni conservatori hanno esortato il pubblico a non condividere il “revenge porn” di Hunter Biden

Altri hanno semplicemente notato la disparità di trattamento tra la storia di Hunter Biden e le rivelazioni di “Borat” su Giuliani, e si sono chiesti ad alta voce come Twitter avrebbe gestito la cosa se quelle foto fossero di Donald Trump Jr., non di Hunter Biden.

Ovviamente Twitter non ha semplicemente ignorato la foto di Giuliani; la notizia è diventata uno dei principali argomenti di tendenza (grazie al fatto che la base di utenti di Twitter e` inclinata verso sinistra).

Un utente di Twitter ha persino affermato che Hunter fosse in realta` “una vittima” di suo padre, Joe Biden.

In ogni caso, il gruppo che ha rilasciato il filmato e lo screenshot sopra menzionato promette di rilasciare materiale più compromettente, mentre MSM e Big Tech si mobilitano per difendere Hunter Biden.

Fonte

methode_times_prod_web_bin_3f65bb32-0f26-11eb-94f0-d7c8706d29dd

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €

Foto simboliche del mese (Ottobre 2020)

In questa edizione di FSDM: Borat è tornato con il segno di un occhio che tutto vede, Cardi B, e Macauley Culkin che sembre amare la pizza e le orecchie da coniglio.

Cardi B ha pubblicato questa foto su Instagram dove è vestita da diavolo con enormi corna in testa. Il post è stato immediatamente inondato di commenti che lamentavano il fatto che la cantante avesse venduti l’anima agli Illuminati. Hanno ragione.

Nel post successivo, Cardi ha scritto “Smettetela con questa stronzata degli Illuminati … Era solo un costume per un video di Tik Tok!”. Ok….Innanzitutto, sono abbastanza sicuro che la maggior parte delle persone fosse consapevole del fatto che si tratta di costumi. Nessuno stava discutendo se quelli fossero costumi o meno. In secondo luogo, fingersi il diavolo su Tik Tok per milioni di seguaci è esattamente ciò che fanno le pedine degli Illuminati.


L’immagine del profilo di Tik Tok di Cardi B è il suo occhio nascosto. Ovviamente.

In uno dei commenti alla foto “Stop the Illuminati sh * t” sopra è dell’attivista Tamika Mallory. Ha scritto: “Ragazza mi sono coperta un occhio. Dovresti vedere i commenti ”. Questa è l’immagine di cui stava parlando.

Mentre credo che la maggior parte di questi attivisti abbia buone intenzioni, questo segno rappresenta perfettamente il modo in cui vengono cooptati a beneficio dell’élite. Un pugno in aria rappresenta il potere. Un pugno davanti a un occhio rappresenta la schiavitù 

Questo è un poster promozionale per il nuovo film di Borat di Sasha Baron Cohen. Si scopre che Trump era Borat sotto mentite spoglie per tutto il tempo. Ancora più importante, il poster mostra l’attore mentre si nasconde un occhio.

Questa è la copertina della rivista danese Euroman. Presenta quattro degli attori più famosi della Danimarca … e tutti fanno il segno dell’occhio.

Questa è Sia su Vogue Australia. Segno palese dell’occhio che tutto vede.

Questa è la copertina della rivista belga Goed Gevoel, che significa “bella sensazione”. Quel segno di un occhio che tutto vede NON e` necessario e non mi dà una “bella sensazione”. Mi ricorda il fatto che anche le riviste locali con una portata limitata sono costrette a mettere in mostra questa merda.

A livello globale, riviste importanti come Vogue stanno mostrando il simbolo costantemente da anni. Questa è la copertina di Vogue Turchia.

Questa è una foto di Alessandre Michele, direttore artistico di Gucci. È apparso in un articolo di una rivista affermando che “ogni cosa che tocca si trasforma in oro”. I suoi occhi si sono trasformati in oro? Perché è quello che sta toccando in questa foto senza una buona ragione.

Questi sono Kendrick Lamar e il suo protetto Baby Keem sulla rivista i-D. Era solo questione di tempo per Kendrick.

Bella Thorne, l’ex star della Disney che si è buttata sul porno, ha postato questo sui social media. È ancora una schiava … anche nel giorno del suo compleanno.

Questo è il rapper emergente Note Marcato che fa il segno dell’occhio che tutto vede sulla rivista XXL. È il figlio del famoso produttore Swizz Beats. Quindi i legami con l’industria sono decisamente … solidi.

Ivana Alawi è una famosa attrice e influencer nelle Filippine. In questo servizio fotografico per la rivista Preview, fa il segno di un occhio combinato con delle farfalle (un riferimento alla programmazione Monarch), indicando che l’industria l’ha reclutata.

Quando si conosce il lato oscuro di Hollywood, un viaggio nell’account Instagram di MacCauley Culkin diventa un’esperienza piuttosto sconvolgente. Ha un podcast chiamato “Bunny Ears” quindi indossa orecchie da coniglio in quasi tutte le foto sul suo account (il Bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglie è uno dei simboli più importanti che si riferiscono a MKULTRA). In questa immagine specifica, Culkin indossa orecchie da coniglio e lo sfondo è pieno di simbolismo occulto e satanico (incluso 666). Sta cercando di dirci qualcosa.

In un altro post, Culkin urla “Aiuto, sono intrappolato nel tuo telefono”. Lo sfondo è costituito da orecchie da coniglio, maschere e fette di pizza. Tutte queste cose combinate portano direttamente in territorio pedofilo.

In un altro post, indossa una maglietta satanica con un coniglio al posto del Baphomet. Inoltre, c’è una fetta di pizza sul fondo. Si potrebbe scrivere un articolo completo sulle stranezze che circondano Culkin e il suo account IG.

In un recente articolo, ho spiegato come il Satanic Temple abbia lanciato una campagna per trasformare gli aborti in rituali satanici al fine di aggirare i requisiti statali. Recentemente, il TST ha tentato di affiggere cartelloni pubblicitari nelle città degli Stati Uniti per promuovere i loro rituali di aborto satanico. Amano VERAMENTE uccidere i bambini.
 

Questa statua alta 7 piedi di Medusa che regge la testa mozzata di Perseo è stata collocata di fronte alla Corte Suprema di Manhattan per diventare un simbolo del movimento #MeToo. È una scelta ridicola per tanti motivi. In primo luogo, Medusa era una gorgone, letteralmente un mostro. Secondo, non ha in mano la testa del suo stupratore (Poseidone). Ha in mano la testa di Perseo. Questo rappresenta perfettamente le “realizzazioni” del movimento MeToo: la “decapitazione” di alcuni maschi a caso per “cattiva condotta” mentre i veri stupratori di Hollywood rimangono impuniti.

Fonte

sachabaroncohen_121082364_348713402853240_8636563700455316500_n-e1603217615805

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €