Archivi Blog

Foto simboliche del mese (Novembre 2021)

In questa edizione di FSDM: Chrissy Teigen organizza una festa inquietante alla “Squid Game”; Justin Bieber infastidisce il Canada con le ciambelle e cosa sta succedendo a Kid Kudi? Sul serio. Qualcuno, per favore, lo controlli.

Come membro dei One-Direction, Harry Styles era estremamente popolare tra bambini e adolescenti. In parte a causa di ciò, è stato scelto per promuovere l’importantissimo programma di sfocatura del genere. Il suo servizio fotografico più importante per la rivista Dazed è puro simbolismo della malattia d’élite.

Nell’immagine utilizzata per la copertina, c’è un’enfasi speciale sul suo tatuaggio a farfalla, un riferimento al controllo mentale Monarch. Il resto del servizio fotografico è tutto incentrato sul tremendo costo dell’essere uno schiavo dell’industria.

Amano vedere gli uomini vestirsi da donna. Una società evirata è una società che non può insorgere contro la tirannia.

Il servizio fotografico contiene una decina di immagini ridicole come questa. Harry Styles è chiaramente nella fase di “umiliazione” della sua carriera.

A proposito di umiliazione, cosa sta succedendo a Kid Cudi?

Ha indossato un abito da sposa ai CFDA Fashion Awards e, a giudicare dal suo viso, non era contento di questo. Onestamente, sembra che sia stato abusato poco prima di indossare quella cosa.

Due mesi fa, Kudi andava in giro al MET Gala con questo aspetto.

Due anni fa, ho pubblicato un articolo sul cambiamento di genere molto pubblicizzato del figlio dodicenne di Dwyane Wade, Zion (che ora è conosciuto come Zaya). Da allora, Zaya è costantemente sotto i riflettori dei mass media. Come mai? Talento? No. Agenda di sfocatura del genere.

Zaya (che ora ha 14 anni) ha posato per i-D Magazine, indossando diversi abiti. L’élite crea “celebrità” dal nulla per promuovere programmi specifici. Zaya ne è un esempio lampante.

Ecco l’immagine dello sfruttamento.

Anche Lil Nas X ha trascorso lo scorso anno sfilando in vari abiti. Inoltre, ha pubblicato un video in cui ha letteralmente twerkato su Satana. La sua conformità all’agenda dell’élite è stata premiata.

Lil Nas X era sul numero “Men of the Year” di GQ e la copertina è puro simbolismo MKULTRA. I due Nas X (che rappresentano alter personas) combinati con il tema dualistico bianco e nero sono simbolismo Monarch 101. In altre parole, sono schiavi.

Come al solito, il mese scorso il segno dell’occhio che tutto vede era dappertutto. E, come al solito, è stato mostrato dalle più grandi star del mondo, sulle piattaforme più grandi del mondo.

Ecco due fatti che devi sapere sul Canada: 1- È il luogo di nascita di Justin Bieber. 2- C’è un ristorante di Tim Horton ogni 500 metri. Quando i due si sono uniti per una campagna di marketing, questo simbolo dell’occhio che tutto vede è stato intonacato in tutto il paese. Sì, Biebs deve dirti che è controllato anche quando vende ciambelle. Ma aspetta. Forse non si tratta del segno dell’occhio che tutto vede. Forse è solo un modo divertente per mostrare il prodotto.

Nessuna coincidenza. L’occhio che tutto vede combinato con il 666 come bonus. Solo un’ulteriore prova che l’élite ha il pieno controllo di Beiber.

Nel 2009, ho pubblicato il mio primo articolo su Lady Gaga che spiegava perché continuava a fare il segno con un occhio che tutto vede. Dodici anni dopo, ora è una sorta di “Gran Sacerdotessa” nel settore. Ma deve ancora fare il segno.

In questo servizio fotografico di The Hollywood Reporter, il copricapo di Lady Gaga crea un segno di un occhio.

Nel mio articolo su Squid Game, ho spiegato come celebrava simbolicamente la malattia dell’élite occulta. Faresti meglio a credere che le stelle di questa serie verranno utilizzate per continuare a promuovere quella malattia.

Wi Ha Jun ha interpretato il ruolo dell’ufficiale di polizia in Squid Game. In un servizio fotografico per Dazed Korea, usa una maschera (che rappresenta un alter ego in MKULTRA) per fare il segno di un occhio che tutto vede.

In un’altra foto, fa un altro segno con un occhio solo. Inoltre, indossa una dolcevita con il disegno di una farfalla. Programmazione Monarca.

La coppia d’élite occulta Chrissy Teigen e John Legend ha recentemente organizzato un’enorme festa a tema Squid Game. Chrissy era travestita da ragazza Red Light Green Ligh che ha fatto uccidere un gruppo di persone e John Legend ha interpretato il ruolo del VIP degenerato che ha pagato per vedere la gente morire.

Hanno persino ricreato il pavimento a scacchiera massonico che rappresentava simbolicamente un sacrificio rituale nella serie.

In Squid Game, i poveri combattevano tra loro per soldi. L’élite lo trova molto divertente. Hanno anche ricreato quella scena.

Agli AMA del 2021, Cardi B indossava una maschera d’oro inquietante con orecchini a forma di occhio con dita inquietanti che pendevano da essi. Indossava anche lenti a contatto gialle e un velo nero, che di solito vengono indossati ai funerali. In breve: pura malattia occulta dell’élite. Inoltre, c’è una tendenza crescente tra le celebrità ad indossare maschere disumanizzanti.

In un inquietante servizio fotografico per la rivista V, Madonna ha posato in una foto ricreando la scena della morte di Marilyn Monroe.

La vera scena della morte. Come spiegato negli articoli precedenti, l’élite occulta vede Monroe come un prototipo dello schiavo dell’industria. Ogni celebrità femminile nel sistema Beta Kitten deve “canalizzarla”. E ora arrivano a celebrare la sua bizzarra e prematura morte che potrebbe essere stato un sacrificio.

Parlando di schiavi dell’industria, Britney Spears è l’esempio moderno più ovvio. Sebbene sia stata recentemente rilasciata dalla tutela di suo padre, molto probabilmente è ancora una schiava… con un nuovo gestore. Il suo account Instagram ne è la prova.

Le foto sull’account Instagram di Britney la mostrano distesa a terra e sanguinante. Indossa manette con stampe feline (un riferimento alla programmazione Beta). Insomma, questa è l’ennesima sua foto che urla “schiava dell’industria”. Non è affatto libera.

Fonte

leadspotm1121-2

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2,00 €

Foto simboliche del mese (Ottobre 2020)

In questa edizione di FSDM: Borat è tornato con il segno di un occhio che tutto vede, Cardi B, e Macauley Culkin che sembre amare la pizza e le orecchie da coniglio.

Cardi B ha pubblicato questa foto su Instagram dove è vestita da diavolo con enormi corna in testa. Il post è stato immediatamente inondato di commenti che lamentavano il fatto che la cantante avesse venduti l’anima agli Illuminati. Hanno ragione.

Nel post successivo, Cardi ha scritto “Smettetela con questa stronzata degli Illuminati … Era solo un costume per un video di Tik Tok!”. Ok….Innanzitutto, sono abbastanza sicuro che la maggior parte delle persone fosse consapevole del fatto che si tratta di costumi. Nessuno stava discutendo se quelli fossero costumi o meno. In secondo luogo, fingersi il diavolo su Tik Tok per milioni di seguaci è esattamente ciò che fanno le pedine degli Illuminati.


L’immagine del profilo di Tik Tok di Cardi B è il suo occhio nascosto. Ovviamente.

In uno dei commenti alla foto “Stop the Illuminati sh * t” sopra è dell’attivista Tamika Mallory. Ha scritto: “Ragazza mi sono coperta un occhio. Dovresti vedere i commenti ”. Questa è l’immagine di cui stava parlando.

Mentre credo che la maggior parte di questi attivisti abbia buone intenzioni, questo segno rappresenta perfettamente il modo in cui vengono cooptati a beneficio dell’élite. Un pugno in aria rappresenta il potere. Un pugno davanti a un occhio rappresenta la schiavitù 

Questo è un poster promozionale per il nuovo film di Borat di Sasha Baron Cohen. Si scopre che Trump era Borat sotto mentite spoglie per tutto il tempo. Ancora più importante, il poster mostra l’attore mentre si nasconde un occhio.

Questa è la copertina della rivista danese Euroman. Presenta quattro degli attori più famosi della Danimarca … e tutti fanno il segno dell’occhio.

Questa è Sia su Vogue Australia. Segno palese dell’occhio che tutto vede.

Questa è la copertina della rivista belga Goed Gevoel, che significa “bella sensazione”. Quel segno di un occhio che tutto vede NON e` necessario e non mi dà una “bella sensazione”. Mi ricorda il fatto che anche le riviste locali con una portata limitata sono costrette a mettere in mostra questa merda.

A livello globale, riviste importanti come Vogue stanno mostrando il simbolo costantemente da anni. Questa è la copertina di Vogue Turchia.

Questa è una foto di Alessandre Michele, direttore artistico di Gucci. È apparso in un articolo di una rivista affermando che “ogni cosa che tocca si trasforma in oro”. I suoi occhi si sono trasformati in oro? Perché è quello che sta toccando in questa foto senza una buona ragione.

Questi sono Kendrick Lamar e il suo protetto Baby Keem sulla rivista i-D. Era solo questione di tempo per Kendrick.

Bella Thorne, l’ex star della Disney che si è buttata sul porno, ha postato questo sui social media. È ancora una schiava … anche nel giorno del suo compleanno.

Questo è il rapper emergente Note Marcato che fa il segno dell’occhio che tutto vede sulla rivista XXL. È il figlio del famoso produttore Swizz Beats. Quindi i legami con l’industria sono decisamente … solidi.

Ivana Alawi è una famosa attrice e influencer nelle Filippine. In questo servizio fotografico per la rivista Preview, fa il segno di un occhio combinato con delle farfalle (un riferimento alla programmazione Monarch), indicando che l’industria l’ha reclutata.

Quando si conosce il lato oscuro di Hollywood, un viaggio nell’account Instagram di MacCauley Culkin diventa un’esperienza piuttosto sconvolgente. Ha un podcast chiamato “Bunny Ears” quindi indossa orecchie da coniglio in quasi tutte le foto sul suo account (il Bianconiglio di Alice nel Paese delle Meraviglie è uno dei simboli più importanti che si riferiscono a MKULTRA). In questa immagine specifica, Culkin indossa orecchie da coniglio e lo sfondo è pieno di simbolismo occulto e satanico (incluso 666). Sta cercando di dirci qualcosa.

In un altro post, Culkin urla “Aiuto, sono intrappolato nel tuo telefono”. Lo sfondo è costituito da orecchie da coniglio, maschere e fette di pizza. Tutte queste cose combinate portano direttamente in territorio pedofilo.

In un altro post, indossa una maglietta satanica con un coniglio al posto del Baphomet. Inoltre, c’è una fetta di pizza sul fondo. Si potrebbe scrivere un articolo completo sulle stranezze che circondano Culkin e il suo account IG.

In un recente articolo, ho spiegato come il Satanic Temple abbia lanciato una campagna per trasformare gli aborti in rituali satanici al fine di aggirare i requisiti statali. Recentemente, il TST ha tentato di affiggere cartelloni pubblicitari nelle città degli Stati Uniti per promuovere i loro rituali di aborto satanico. Amano VERAMENTE uccidere i bambini.
 

Questa statua alta 7 piedi di Medusa che regge la testa mozzata di Perseo è stata collocata di fronte alla Corte Suprema di Manhattan per diventare un simbolo del movimento #MeToo. È una scelta ridicola per tanti motivi. In primo luogo, Medusa era una gorgone, letteralmente un mostro. Secondo, non ha in mano la testa del suo stupratore (Poseidone). Ha in mano la testa di Perseo. Questo rappresenta perfettamente le “realizzazioni” del movimento MeToo: la “decapitazione” di alcuni maschi a caso per “cattiva condotta” mentre i veri stupratori di Hollywood rimangono impuniti.

Fonte

sachabaroncohen_121082364_348713402853240_8636563700455316500_n-e1603217615805

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

2.00 €

L’inquietante significato di “WAP” di Cardi B

“WAP” di Cardi B è considerato un “fenomeno culturale” ed è descritto dai mass media come “emancipatore”. Tuttavia, quando si capisce il significato dietro il simbolismo del video, “WAP” assume un significato oscuro che è esattamente l’opposto di “emancipante”.

Non ci vuole uno storico del rap per sapere che WAP non è la prima canzone volgare nella storia del rap. Oltre 30 anni fa, i 2 Live Crew pubblicarono il singolo altamente esplicito Me So Horny che divenne un enorme successo tra gli adolescenti di tutta l’America. Subito dopo, sono scoppiate grandi controversie e, per la prima volta in assoluto, un giudice del tribunale distrettuale degli Stati Uniti ha dichiarato questa canzone “oscena”.

L’album è stato bandito in Florida e una lunga battaglia legale è seguita sui testi della canzone. La decisione di vietare l’album è stata successivamente ribaltata in appello. Questa sentenza finale – confermata dalla Corte Suprema degli Stati Uniti – è stata considerata una vittoria per la libertà di parola. Negli anni successivi, il mondo del rap ha visto un flusso costante di canzoni volgari, molte delle quali sono state eseguite da rapper donne. E nessuno ha davvero battuto ciglio.

Tornando ai giorni nostri: WAP viene rilasciata. E tutti perdono la testa. E poiché è il 2020, le persone hanno trovato un modo per rendere politica e divisiva questa canzone che parla di genitali femminili bagnati. Da un lato, i mass media non si sono sprecati elogiando massivamente la canzone. La rivista Complex ha definito la canzone “l’epitome dell’emancipazione femminile”, mentre il Los Angeles Times ha scritto che la canzone “ha un peso politico che i rapper maschi che parlano di sesso non hanno”. Per non essere battuto da questa pioggia dorata di elogi, il NY Times ha affermato che la canzone è “un evento che trascende l’evento stesso”. Wow, degli elogi incredibili per una canzone chiamata WAP.

D’altra parte, alcuni personaggi pubblici hanno criticato pesantemente la canzone. James P. Bradley, un dirigente del settore sanitario che si sta candidando per un seggio al Congresso della California, ha scritto che “Cardi B e Megan Thee Stallion sono ciò che accade quando i bambini vengono cresciuti senza Dio e senza una forte figura paterna”, aggiungendo che la canzone gli ha fatto venir voglia di “versare acqua santa” nelle sue orecchie.
Tucker Carlson ha criticato la canzone nel suo talk show Tucker Carlson Tonight dicendo che “è rivolto a giovani ragazze americane – forse le tue figlie, le tue nipoti. Riesci a immaginare come le sta influenzando? Le persone che promuovono la canzone chiaramente stanno cercando di ferire i tuoi figli ”.

Il comico Russell Brand ha pubblicato un video sui social media intitolato “WAP: Feminist Masterpiece or P * rn?”, In cui discuteva se la canzone e il video dessero davvero potere alle donne. Ha chiesto se femminismo significhi “raggiungere l’uguaglianza aspirando e replicando i valori che sono stati stabiliti dai maschi”. Ha definito la canzone “una sorta di oggettivazione e mercificazione capitalista, in questo caso, della donna”.

Insomma, molte parole grosse sono state lanciate per analizzare una canzone che si chiama, ancora una volta, WAP. Tuttavia, sembra che nessuno si sia effettivamente seduto, abbia guardato attentamente il video e si sia preso il tempo di decifrare cosa significa veramente.

Le arti visive si basano sul simbolismo. E i simboli hanno il potere di trasmettere significati profondi che vanno oltre i limiti delle parole. Perché, oltre alle chiappe e al seno, c’è molto simbolismo nel video. E quel simbolismo racconta una storia così vivida da rendere inutile tutto il dibattito sopra descritto. Il video parla della schiavitù. Si tratta di controllo mentale. Si tratta di sfruttamento sessuale elitario. È tutto lì, ma trasmesso attraverso il simbolismo.

Nonostante le apparenti somiglianze tra Me So Horny di 2 Live Crew e WAP di Cardi B, c’è una differenza importante e fondamentale tra i due: 2 Live Crew era un gruppo di adolescenti scritturati da un’etichetta indipendente con un piccolo budget; Cardi B è un importante artista globale scritturata da Atlantic Records con un budget quasi illimitato. In altre parole, è spinta dall’élite occulta. E, come si è visto in innumerevoli articoli su questo sito, l’élite occulta permea il lavoro delle sue pedine con una serie specifica di simboli che raccontano una storia specifica.

Il video di WAP ne è la prova lampante. Fondamentalmente riassume, nella questione più palese possibile, una delle ossessioni più orribili dell’élite occulta. Ecco uno sguardo al video.

KALI B
Il video inizia con dei cancelli decorati che si aprono quando gli spettatori entrano nei locali di una sontuosa villa.

Coloro che possiedono questa casa sono ricchi e collegati all’élite. Anche i “clienti” sono collegati all’élite perché hanno accesso a celebrità costose. Questo in realtà accade nella vita reale.

Poi c’è questa fontana

Cardi B e Megan Thee Stallion con la lingua fuori e l’acqua che esce dai loro seni.

C’è molto di cui discutere qui. Primo, quella statua sta allattando, il che sembra essere un riferimento al fatto che Cardi B sia madre. Nonostante questo, e` fuori di testa. È quasi come se stessero ridicolizzando la sacralità della maternità.

Le caratteristiche fisiche della fontana, inclusa la lingua, sembrano ispirarsi alle rappresentazioni classiche della dea indù Kali.

Effigi di argilla di Kali al tempio di Kalighat in India.

Come visto nei precedenti articoli di NV, l’élite occulta ama usare le divinità indù in scenari simbolici

Il direttore generale dell’OMS Tedros Ghebreyesus con funzionari cinesi. Questo incontro è “presieduto” da una massiccia statua di Shiva – “il distruttore di mondi”. Simbolico.

Nel contesto di WAP, c’è qualcosa di estremamente simbolico nel fatto che una delle maggiori star dell’industria musicale sia associata a Kali e alle forze che rappresenta. Sebbene le origini e il significato spirituale di Kali siano estremamente complessi, è nota soprattutto per la sua rabbiosa sete di sangue e la sua sessualità sfrenata.

“Kali è la quintessenza del shakti, il potere femminile. Emerge come una dea indipendente intorno al 1000 a.C. e si evolve come un personaggio controverso: è un’incarnazione spaventosa e assetata di sangue e protegge contro il male. È spirituale e corporea, erotica e sessuale e come tale coraggiosa: nei culti tantrici che ruotano intorno a lei, l’erotismo è principalmente un modo per affrontare le proprie paure più profonde “.

  • Quartz, Kali è l’icona femminista di 3000 anni di cui abbiamo bisogno oggi

Una rappresentazione classica di Kali in piedi sul marito Shiva mentre tiene la testa mozzata di un demone.

Mentre l’adorazione di Kali non è mai stata molto popolare (le persone erano terrorizzate dalla sua ira), alcune sette tantriche e società segrete assecondavano le caratteristiche di Kali impegnandosi in rituali sessuali e sacrifici umani. Per coincidenza, queste sono due delle pratiche preferite dell’élite occulta

Più recentemente, Kali è stata celebrata come un’icona femminista.

“Nel 20 ° e 21 ° secolo, molte studiose femministe occidentali hanno adottato Kali come mascotte dell’emancipazione femminile, o l’hanno politicizzata come un simbolo della presunta età dell’oro matriarcale precedente al nostro attuale stato di controllo e declino patriarcale. I praticanti tantrici New Age adattano le sue ovvie manifestazioni sessuali come strumento terapeutico, mentre Hollywood la impiega come un comodo simbolo di malevolenza. Ma Kali, la vera Kali, continuerà a sfidare tutti i tentativi di addomesticarla, come ha fatto dall’inizio dei tempi “.

  • Kashgar, Kali – La dea più incompresa

In breve, Cardi B e Megan Thee Stallion sono associate alla dea Kali che è una dea lussuriosa ma distruttiva pur essendo anche un’icona per le femministe moderne. Tuttavia, c’è una grande differenza tra Cardi B e Kali B: Kali è una forza della natura sfrenata che trascende il mondo materiale … e Cardi B è una schiava che è bloccata all’interno di una casa.

PUTTANE IN CASA
Tornando al video. Dopo aver attraversato la simbolica fontana, entriamo in casa. Quindi inizia il beat, accoppiato con un campionamento in loop che fa:

“Ci sono delle puttane in questa casa”

Le puttane vengono fuori.

Dopo aver assistito a questa sequenza di eventi, è piuttosto difficile conciliare il presunto messaggio di “emancipazione” della canzone con ciò che accade effettivamente sullo schermo. Voglio dire, la canzone chiama ripetutamente Cardi B e Stallion “wh * res”. E l’uso di questa parola è piuttosto scoraggiante. Capisco come la parola “bitch” sia ora utilizzata per indicare una donna feroce ma impenitente. Ma la parola “wh * re” è diversa. Ha un significato antico e viscerale. È potente di per sé. Per secoli ha avuto lo scopo di denigrare le prostitute e le donne immorali e risale alla puttana (whore) di Babilonia biblica. Chiamare qualcuno “bitch” è una cosa. Ma chiamare qualcuno “whore” e` un grave insulto che riverbera nei secoli.

Proseguendo, queste due wh * res stanno camminando per la casa. E, poiché vediamo il simbolismo che le circonda, comprendiamo che non sono “puttane” normali. Sono schiave del sesso destinate a “servire” l’élite occulta.

PROGRAMMAZIONE BETA KITTEN
Come spiegato nel mio articolo Origini e tecniche del controllo mentale monarch, ci sono diversi tipi di programmazione MK. I principali sono la programmazione Theta (agenti speciali e assassini programmati) e la programmazione Beta (schiave del sesso usate nei circoli d’élite). L’articolo spiega:

La programmazione BETA viene definita programmazione “sessuale”. Questa programmazione elimina tutte le convinzioni morali apprese e stimola l’istinto primitivo, privo di inibizioni. Gli alter “kitten” si creano a questo livello. Conosciuta come programmazione Kitten, è il tipo di programmazione più visibile in quanto alcune celebrità, modelle, attrici e cantanti sono state sottoposte a questo tipo di programmazione. Nella cultura popolare, l’abbigliamento con stampe feline spesso denota la programmazione Kitten.

Il video WAP parla esattamente di questo. Nel video, Cardi B, Megan Thee Stallion e tutti gli altri ospiti nel video interpretano il ruolo di schiavi Beta che servono i clienti d’élite.

A conferma di questo fatto, il video è pieno di simbolismo che allude direttamente alla programmazione Monarch.

I corridoi della villa sono contorti alludendo allo stato mentale fluido e mutevole di uno schiavo MK dissociato il cui mondo interno è controllato dall’handler. Inoltre, il modello dualistico del pavimento è estremamente importante nella programmazione Monarch. Può essere visto, in varie forme, in tutto il video.

Nei circoli occulti, i pavimenti dualistici sono superfici ritualistiche su cui avviene la trasformazione occulta. Nel contorto mondo del controllo mentale, i rituali, la dissociazione e la programmazione implicano fortemente l’uso di schemi dualistici.

Ad un certo punto, il video scende in una sorta di “sala macchine”, anch’essa intrisa di schemi dualistici. Sul retro, vediamo ingranaggi che controllano i meccanismi della casa … allo stesso modo in cui un handler MK controlla i “meccanismi” del cervello di uno schiavo MK.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Questo è un dipinto intitolato “Symbolic or What” di Kim Noble, una sopravvissuta del controllo mentale Monarch. Il dipinto raffigura ragazze che si stringono i genitali mentre un serpente striscia su un pavimento dualistico. Rappresenta l’abuso degli schiavi MK per mano di gestori sadici che causa traumi e dissociazione. Oltre ai pavimenti dualistici, i serpenti possono essere visti in tutto il video WAP. E simboleggiano la stessa cosa.

Gli oggetti in casa iniziano a muoversi. Vediamo il mondo attraverso gli occhi di uno schiavo MK dissociato.

Nel video, i serpenti simboleggiano l’organo sessuale maschile. La stessa Cardi dice:

“Non voglio un serpente da giardino, ho bisogno di un cobra reale”

Se i serpenti rappresentano i peni, questa scena rappresenta Cardi e Megan che vengono scopate da un gruppo di ragazzi. Ragazzi dell’elite. Emancipante.

Attraverso il simbolismo, il video indica che le puttane in questa casa non sono normali, sono schiave di Beta Kitten.

La casa è piena di tigri e altri felini. Questi animali rappresentano Beta Kittens umane.

Stampe feline ovunque. I capelli di Cardi B hanno la forma di una catena. È una schiava.

Oltre a Cardi e Megan, il video presenta molti altri schiavi.

Kylie Jenner cammina sul pavimento dualistico in uniforme Beta-Kitten.

Alcune persone si chiedevano perché Kylie fosse apparsa in questo video. Alcuni hanno persino chiesto la sua rimozione perché non è nera (le persone sanno come arrabbiarsi per le cose sbagliate). È lì perché e` una delle rappresentanti migliori del sistema Beta-Kitten elitario.

Questa è una foto scattata dietro le quinte. Mentre Kylie si prepara a interpretare il ruolo di Beta Kitten al servizio degli uomini, sua madre è sullo sfondo a filmarla. Inquietante vero? Immagino che Kanye avesse ragione affermando che Kriss Jenner ha sfruttato le sue figlie per anni.

Oltre a Kylie, il video presenta molti altri schiavi promettenti del settore che interpretano il ruolo di wh * res.

Normani – un ex membro delle Fifth Harmony – in una stanza dualistica con un vestito dualistico abbinato

Nuova pedina dell’industria, Rosalià, in una stanza rosso sangue. Il pavimento a scacchiera massonica indica che potrebbero avvenire dei rituali.

Il video presenta altri schiavi promettenti come Mulatto, Sukihana e Rubi Rose. Il messaggio: questi sono “potenziali clienti” del settore che potrebbero essere disposti a fare ciò che deve essere fatto per essere reclutati dall’industria dell’intrattenimento.

CONCLUDENDO
Per i nuovi lettori di questo sito, l’interpretazione sopra potrebbe sembrare inverosimile o “esagerata”. Tuttavia, leggendo le centinaia di articoli su questo sito che analizzano i video, ci si rende conto che questo esatto modello di simboli viene costantemente utilizzato nello stesso esatto contesto. Questi simboli significano qualcosa di molto specifico per coloro che “sanno”.

Quando si comprende il simbolismo non così sottile in WAP, è piuttosto difficile capire l’elogio femminista e “sessualmente positivo” che ha ricevuto. Perché si tratta dell’esatto contrario. Riguarda la schiavitù e il peggior tipo di schiavitù possibile. Si tratta di donne che sono drogate, traumatizzate e dissociate e che sono costrette a soddisfare uomini sadici giorno dopo giorno.

Le frasi rap di Cardi B come “I wanna gag, I wanna choke” potrebbero suonare emancipatorie per alcuni. Tuttavia, considerando il contesto visivo del video, è fondamentalmente una schiava che dice ai suoi clienti quello che vogliono sentirsi dire.

Fonte

Neovitruvian

La censura dei social media e` sempre piu` pesante, aiutami a sopravvivere con una donazione

€2,00


 

Foto simboliche del mese (Febbraio 2020)

In questa edizione di FSDM: Jay-Z e Beyoncé, Selena Gomez, Kylie Jenner e altre prove innegabili che l’élite occulta sta spingendo il suo simbolismo ovunque sia possibile.

Selena Gomez è stata recentemente ritratta in un servizio fotografico sulla rivista Dazed. La maggior parte delle immagini rappresentano simbolicamente il triste stato di una ex stella del settore. In questa foto, Selena indossa le mani di Topolino – un probabile riferimento ai suoi inizi Disney e alla … programmazione Monarch. 

C’è una testa di bambola nella bocca di Selena – un modo per rappresentare l’alter-persona di uno schiavo MK.

Qui, Selena non ha un bell’aspetto. Sembra che sia stata drogata e maltrattata … come una schiava MK.

La testa di Selena e` circondata dalle foto dei suoi giorni da bambina. Una di queste foto nasconde convenientemente un occhio, creando efficacemente un segno dell’occhio che tutto vede.

Parlando del segno dell’occhio che tutto vede, era ovunque nei mass media il mese scorso. Questo è Randy Blythe, il cantante dei Lamb of God sulla copertina della rivista Kerrang!. Il segno di un occhio non è una esclusiva delle pop star Disney: anche le band metal vecchia scuola che desiderano avere successo devono farlo.

Kylie Jenner sulla copertina della rivista Bazaar. Un grande e grosso segno di un occhio che tutto vede

Questa è Rose McGowan sulla copertina di Das Magazin. È la quarta volta che compare in FSDM facendo lo stesso segno esatto della mano. Ci sta dicendo qualcosa. E quel qualcosa è che è di proprietà dell’élite occulta. “Die Wut Der Frauen” significa “La rabbia delle donne”. Questo è ciò per cui viene utilizzata.

Questa è la star della NFL Odell Bekham Jr. (alias OBJ) che fa il segno dell’occhio che tutto vede sul suo account IG. La didascalia dice: “Non cambierò mai … ma mi adatterò”. Immagino che abbia avuto bisogno di “adattarsi” per ottenere dei contratti vantaggiosi.

Nicolas Winding Refn posa per Prada facendo il simbolo dell’occhio che tutto vede combinato con le corna da diavolo. Refn è il regista del film The Neon Demon – un film disgustoso sull’élite occulta nel settore della moda

Ecco un’altra foto di Refn che fa le corna da diavolo, dimostrando che non c’è assolutamente nulla di casuale in nessuno di questi simboli

Questa è una foto promozionale della nuova serie Netflix Ares. Sì, un’altra serie Netflix promossa da un palese simbolo dell’occhio che tutto vede

Ares è un’altra serie di Netflix su dei giovani coinvolti in una società segreta satanica. A quanto dicono e` piuttosto disgustoso

Dots è un prodotto Lego per bambine. Senza nessuna ragione apparente il simbolo dell’occhio che tutto vede e` ovunque.

Miranda Kerr promuove spazzatura nascondendo un occhio con la stessa.

Questa è la copertina dell’album di Circles, un album postumo di Mac Miller recentemente pubblicato. Come puoi vedere, le immagini sfocate creano il simbolo dell’occhio che tutto vede. Anche dopo la morte, gli artisti sono soggetti a questa schifezza. E considerando le strane circostanze che circondano la morte di Mac Miller, questa potrebbe essere una “firma” dell’élite occulta …

Il 25 gennaio, Jay-z e Beyoncé hanno organizzato un brunch pre-Grammy con ospiti del settore come Diddy, Dj Khaled, Rihanna, Jonas Brothers e molti altri. Questo evento mediatico è stato promosso in tutte le news utilizzando principalmente questa foto di Beyoncé che fa il segno del 666 con la mano.

Jay-Z nasconde un occhio dietro la testa di Beyoncé. Mentre si diceva che l’evento promuovesse l’eccellenza nera, si trattava principalmente di sottomissione all’élite occulta. Circa 24 ore dopo, una figura dell'”eccellenza nera” morì in circostanze simboliche: Kobe.

A proposito di Kobe, l’invito ufficiale all’evento in memoria della sua vita, allo Staples Center, è circondato da farfalle. Firma dell’élite occulta?

Parlando di farfalle monarca, Stormi, la figlia di Kylie Jenner, è costantemente circondata da farfalle monarca. Questo è un evento che promuove la linea di trucco Stormi.

Farfalle monarca intrappolate all’interno di gabbie: programmazione monarch.

Cardi B ha recentemente annunciato ai suoi fan che ha un nuovo nome. Riuscite a indovinare di cosa si tratta?

Per carita`…

Approvato da Satana in persona

Fonte

 

 

VMA 2019: Non si tratta di musica ma di indottrinare la gente

Quasi tutto ciò che è accaduto ai VMA del 2019 era collegato a una agenda promossa dai mass media. Ecco cosa è realmente accaduto ai VMA di quest’anno.

Guardare gli spettacoli di premiazione è un atto di sacrificio che subisco alcune volte all’anno a beneficio dei fedeli lettori di questo sito. Anche se non mi piace molto passare attraverso queste ore apparentemente infinite di immondizia televisiva, credo che sia cruciale riferire sui messaggi che vengono promossi. Perché, mentre la maggior parte delle fonti mediatiche concentra la loro “copertura” su temi casuali come l’abito di Cardi B, succedono molte piu` cose durante questi spettacoli. E i giovani che li guardano assorbono ciò che sta accadendo nello stesso modo in cui una spugna nuova assorbe l’acqua sporca e puzzolente di un lavello della cucina. E sì, in questa bellissima metafora, l’acqua sporca e puzzolente rappresenta l’agenda sociale dell’élite.

Dal 2009, la mia copertura degli spettacoli di premiazione si è concentrata principalmente sul simbolismo occulto che è stato trovato durante le esibizioni musicali. Tuttavia, rispetto agli anni passati, la propaganda dell’élite occulta e` cambiata, trasformata ed evoluta. Al giorno d’oggi, si tratta meno di esporre gli spettatori al simbolismo occulto oscuro e più di dettare direttamente ciò che gli spettatori dovrebbero pensare e quali atteggiamenti dovrebbero adottare.

I VMA del 2019 non hanno fatto sicuramente eccezione. Tutto è stato orchestrato per concentrarsi su argomenti sociali specifici, tutti in linea con l’agenda dell’élite. Il principale è la “diversità”. Come puoi vedere, ho inserito la parola tra virgolette perché ciò che viene promosso è l’esatto opposto della diversità. Invece di celebrare tutti, i mass media ora selezionano attentamente chi ha il diritto di essere celebrato mentre evita tutti gli altri. Si tratta di ridurre le persone a una singola etichetta e trattarle secondo tale etichetta.

Questo tweet mi ha infastidito per diversi motivi. Riduce questi due artisti alle etichette “big black woman” e “black gay guy”. Secondo, non ha nemmeno senso. Ci sono molti esempi di “grandi donne di colore” di successo. Questo show VMA ha trascorso circa 20 minuti a celebrare Missy Elliot. E ci siamo già dimenticati di lei:

Aretha Franklin

Ciò che mi dà davvero fastidio è che Aretha Franklin non è mai stato ridotta all’etichetta “grande donna di colore”. Era Aretha Franklin. Mentre ti fanno pensare che stiamo “progredendo”, in realtà stiamo regredendo nell’età della pietra. Invece di vedere le persone come esseri umani completi, la società “svegliata” (Woke) vede le persone solo come nere, latine, gay o qualsiasi altra cosa.

Questa insopportabile tendenza di estremizzare la propria virtu` si sta verificando da anni e molte persone ne sono stufe. Il risultato: lo spettacolo ha ottenuto gli ascolti più bassi nella storia di VMA. Un totale di 1,93 milioni di spettatori hanno guardato lo spettacolo – un calo del 14% rispetto allo scorso anno (che era già il più basso di sempre).

La prima performance dei VMA ha perfettamente illustrato la nuova agenda.

TAYLOR SWIFT DEVE CALMARSI
Se hai letto articoli di NV, sai già che Taylor Swift è la pedina del settore per eccellenza. Esattamente 10 anni fa, i VMA del 2009 si concentrarono fortemente su Taylor Swift e la iniziarono ritualisticamente nel settore. Da allora, ha fatto tutto il necessario per rimanere nelle grazie dell’industria dell’intrattenimento. Un anno fa, la Swift ha fatto quello che doveva fare: ha rinunciato alla sua neutralità politica per abbracciare pienamente l’agenda del “risveglio” dell’élite. Metto la parola risveglio tra virgolette perché è l’esatto contrario di essere sveglio.

Quest’anno, il suo intero atto riguardava l’essere pro-LGBTQ + (anche se non è gay). E il modo in cui lo fa e` così esagerato che puzza di falsita`. Più precisamente, puzza di un artista utilizzato per promuovere un’agenda.

I VMA iniziarono con questa immagine. 

Taylor Swift ha eseguito You Need to Calm Down, una canzone creata esclusivamente per promuovere l’ordine del giorno. È così ridicolmente esagerato che ha anche infastidito le persone gay che non apprezzavano particolarmente l’essere utilizzate per uno stratagemma di marketing e rappresentate in modo così stereotipato da cartone animato. Tuttavia, Swift è in preda a un’ondata di falso virtuosismo e nulla le impedira` di promuovere le sue bugie.

Come previsto, le performance (e l’intero VMA) erano piene di persone trans e drag queen di tutte le forme e dimensioni.

Nel mio articolo sulla finale dell’Eurovision del 2019, ho messo in evidenza l’enorme sovrarappresentanza dei drag queen durante lo spettacolo. Niente di tutto ciò è casuale, fa parte dell’agenda di “sfocatura di genere” che è stata identificata su questo sito diversi anni fa. Continua solo a intensificarsi.

Come se esemplificasse l’obiettivo finale di questa agenda, un John Travolta strano e dall’aspetto confuso ha erroneamente assegnato un trofeo al drag queen Jade Jolie invece che a Taylor Swift.

La performance di You Need to Calm Down di Taylor Swift si è conclusa con un messaggio politico specifico.

L’esibizione si è conclusa con la scritta “Equality Act”.

Più tardi, durante il suo discorso di accettazione per “Video dell’anno”, Taylor Swift ha chiamato in causa la Casa Bianca sull’Equality Act.

Cos’è esattamente questa cosa promossa su MTV da una famosa pop star? Bene, nonostante quanto affermato da Taylor Swift, l’Equality Act non riguarda il “trattamento equo delle persone”. È un atto legislativo aggressivo che richiede una profonda trasformazione del sistema giudiziario e una radicale ridefinizione dei concetti chiave nella società. Ecco una spiegazione delle sue profonde implicazioni.

Prima di tutto, l’Equality Act fa molto di più che rendere le persone uguali. Aggiunge orientamento sessuale e identità di genere al titolo VII della legge sui diritti civili, sancendo le tutele complete ai sensi della legge e calpestando il diritto alla libertà religiosa sancito dal primo emendamento. In caso di rivendicazioni di diritti concorrenti, la legge sull’uguaglianza impone che le minoranze sessuali e di genere vincano per impostazione predefinita, quando le attuali norme della legge sulla restituzione della libertà religiosa consentono una ponderazione di entrambe le parti. Questo non rende uguali le persone gay e transgender, ma aumenta i loro diritti rispetto a quelli delle minoranze religiose.
Inoltre, l’Equality Act va oltre il semplice sostegno all’uguaglianza per ridefinire radicalmente i concetti chiave nella nostra società. Per prima cosa, la definizione di “Alloggio Pubblico” della legge sull’uguaglianza è così aperta e ampia che si applicherebbe sostanzialmente a quasi tutti coloro che offrono un servizio, anche le imprese individuali gestite da casa. Questo creerebbe scenari da incubo pazzeschi, come quello in cui una donna che gestisce un servizio di estetista da casa potrebbe essere costretta dalla legge a depilare i testicoli di una donna transgender (biologicamente maschile).

Ma élite come Taylor Swift pensano che tu sia un bigotto se ti opponi a tale legge.

E le radicali definizioni del Equality Act non si fermano qui. Ridefiniscono anche il sesso – non il genere – secondo la legge come soggetto all’autoidentificazione. Molti americani, probabilmente inclusi i fan di Swift di diversa estrazione politica, semplicemente non si sentono a proprio agio con l’eradicazione del sesso biologico ai sensi della legge, e ciò non li rende avversari malvagi dell’uguaglianza.
– Brad Polumbo, Taylor Swift’s VMA virtue-signaling wildly distorts the Equality Act

Se Taylor Swift si preoccupava davvero delle persone, dell’uguaglianza o altro, non sarebbe andata in giro con gente del genere:

Taylor Swift con il maniaco sessuale di Hollywood Harvey Weinstein.

Si sono incontrati parecchie volte

In diverse location

IL CONDUTTORE HA FATTO LE BATTUTE “SBAGLIATE”

Sebastian Maniscalco, l’host dei VMA 2019.

Quando ho visto questo stand-up comedian di 46 anni uscire da una nuvola di fumo per condurre i VMA, sono rimasto scioccato. Non era assolutamente previsto. Voglio dire, l’intera carriera di Maniscalco si basa sul fare battute dal punto di vista di un italiano di mezza eta` che non ha pazienza per cose come i social media e la correttezza politica. Ed eccolo lì, nel sacro tempio dei social media e della correttezza politica, a fare battute su queste stesse cose. Ed e` rimasto fedele al suo stile. Dopo aver scherzato sulle persone che registrano eventi dal vivo sui loro telefoni e influencer dei social media, Maniscalco ha respinto il concetto degli spazi sicuri (safe spaces). Il comico ha detto:

“MTV ha notato che viviamo in tempi estremamente sensibili. Quindi, se ti senti triggerato o ti senti offeso da qualcosa che sto dicendo, forniscono uno spazio sicuro dietro le quinte in cui avrai accesso a palline antistress e ad una copertina. Personalmente, ti rimuoverei dall’arena, ti metterei in macchina e ti rimanderei a casa … ma hanno optato per lo spazio sicuro. “

I fan di Sebastian Maniscalco molto probabilmente hanno riconosciuto le sue battute e l’atteggiamento generale. Tuttavia, le fonti dei media non hanno apprezzato affatto le sue battute. E, nella tipica maniera dei mass media, Maniscalco e` diventato rapidamente il bersaglio di attacchi.

Un titolo della rivista Variety. L’articolo si è concluso con un messaggio a Sebastian che dice “Abbiamo bisogno di te nella squadra”. Probabilmente hanno dimenticato di aggiungere: “Oppure….”.

Un titolo di The Independent. Fare battute che vanno contro la narrativa = essere “sotto attacco diretto”.

Cosmopolitan aka il santo graal del giornalismo. Il sottotitolo chiede a Sebastian “cosa stai facendo?”.

Come indicato nel titolo sopra, Twitter era “incazzato”. Beh, non proprio. Solo alcune persone le cui voci sono state amplificate da fonti mediatiche per creare una narrazione specifica e promuovere la censura

Fortunatamente per coloro che sono stati triggerati dall’host, i VMA sono tornati a assecondare l’agenda.

FRENCH MONTANA PARLA DI IMMIGRAZIONE

Il rapper French Montana e l’attrice Alison Brie.

Quando French Montana si e` avvicinato al microfono per presentare il premio per il miglior video latino, ha iniziato con una profonda dichiarazione:

“Can I get a hhaaaaann?”

Quindi, per ragioni sconosciute, ha continuato a parlare di immigrazione. Probabilmente gli e` stato chiesto di farlo.

“Sono così orgoglioso di annunciare questo premio perché, come immigrato ** applauso **, mi sento come se fossimo le persone che creano questo paese e mi sento come se volessi essere una voce”.

Quindi Alison Brie e` andata completamente sul politico.

“Ciò che sta accadendo agli immigrati in questo paese è incostituzionale e francamente disgustoso”.

Quindi, ancora una volta, i premi sono stati dirottati per promuovere un’agenda specifica. Questa volta, si tratta di mettere insieme (e volutamente confondere) l’immigrazione legale con l’immigrazione clandestina. Questa confusione è fatta apposta. Permette ai media di chiamare razzista chiunque sia contrario all’agenda delle frontiere aperte dell’élite.

Montana continua quindi con più disinformazione:

“La maggior parte di questi nominati sono anche loro immigrati, sono in cima al più grande movimento nella musica, date un’occhiata.”

Qui, Montana sembra confondere l’essere latino con un immigrato. Non tutti i latini sono immigrati. I nominati Bad Bunny e Daddy Yankee sono portoricani e vivono ancora lì. Maluma è colombiano. Benny Blanco è un ragazzo ebreo della Virginia. Il vincitore del premio, Rosalia, è di Barcellona, ​​in Spagna. Non è nemmeno latina, è europea. Nessuno di loro è emigrato negli Stati Uniti o altrove.

Quando i nominati sono stati annunciati, le cose si sono fatte simboliche.

“Questo messaggio ti è stato mandato dagli Illuminati. Sali i gradini della nostra piramide e raggiungi l’élite occulta. “

LA RELAZIONE TRA BILLY CYRUS E LIL NAS X

Billy Ray Cyrus presenta Lil Nas X.

Quasi tutte le canzoni presentate ai VMA dovevano avere una sorta di narrativa “woke”. E Billy Ray Cyrus, il più grande sold-out della storia della musica country, ha fatto la sua parte.

Old Town Road di Lil Nas X è stato un grande successo e sicuramente meritava di essere ai VMA. Tuttavia, la narrativa che è stata attaccata dai mass media è pura creazione artificiale.

Billy Ray ha detto:

“Sono così orgoglioso di questo ragazzo. Non solo ha venduto un sacco di dischi, ma, soprattutto, ha ispirato le persone in tutto il mondo ad essere loro stessi. Ha anche cambiato il modo in cui abbiamo definito e classificato la musica e ringrazio Dio per questo ”.

Ancora una volta, le cose vengono distorte per adattarsi a una narrazione. Ecco una breve storia di Old Town Road.

Lil Nas ha trovato il ritmo di Old Town Road sulla pagina SoundCloud del produttore olandese YoungKio.

In un’intervista con Billboard, YoungKio ha dichiarato di non voler creare una canzone “country rap”.

“Ho cercato di mantenere la maggior parte dell’originalità del sample, ma volevo anche avere l’atmosfera trap, quindi l’ho accelerata. Non avevo davvero in mente di farla country. Stavo solo cercando di trovare una sfida per me stesso e inciampando casualmente su un sample mi sono detto: “Accidenti. Devo fare qualcosa con questo. “(…)

– Billboard, Old Town Road’ Producer YoungKio on How Lil Nas X’s Song Came to Life

Lil Nas X ha pubblicato indipendentemente un video di Old Town Road sul suo canale YouTube con filmati di Red Dead Redemption II, un popolare videogioco sui cowboy che sembra essere l’ispirazione dietro la canzone.

Quando la canzone divenne virale, Nas fu rapidamente scritturato dalla Columbia. L’agenda elitaria non si e` fatta aspettare.

Lil Nas X nasconde un occhio sulla copertina di Teen Vogue. Ora è un pedone del settore.

Quando la canzone divenne un successo, attorno a essa nacquero narrazioni e polemiche. In primo luogo, hanno continuato a cercare di classificare la canzone come “country” e coloro che erano contrari erano chiamati razzisti. Non so molto sulla musica country, ma posso dirti che Old Time Road è trap al 100% e 0% country.

Quindi, Lil Nas ha fatto coming out come gay, il che ha aggiunto un’intera dimensione LGBTQ + alla sua storia. Quindi, è andato ai VMA.

Per accettare il suo primo premio, Lil Nas X ha indossato un completo da cowboy rosso (colore di iniziazione e sacrificio). Sul dorso: un occhio che tutto vede dentro un triangolo, il simbolo dell’élite occulta.

Adesso è davvero una pedina del settore.

JONATHAN VAN HESS

Jonathan Van Ness presenta il premio “Video for Good”.

Subito dopo la performance di Lil Nas X, l’host di Queer Eye Jonathan Van Ness è uscito per presentare il premio “Video for Good”, una categoria dedicata esclusivamente a chi mette in mostra meglio le sue “virtu`”. Perché? Perché, nelle sue parole:

“È il 2019 e non preoccuparsi NON È CARINO!”

Dietro questo strano fraseggio c’è una velata minaccia: o spingi l’agenda o sei fuori dal settore.

Naturalmente, Taylor Swift ha vinto il premio per il suo video You Need to Calm Down. Tutto in questo premio è stato sceneggiato per celebrare Taylor Swift e la sua canzone.

LA NARRATIVA DI MILEY CYRUS

Miley Cyrus esegue Slide Away.

La figlia del più grande successo nella storia della musica country ha cantato ai VMA. Perché era lì? Era per le sue canzoni in cima alle classifiche? Ovviamente no. È perché c’è un’intera narrativa che la circonda ultimamente.

Miley ha cantato Slide Away, che è una canzone sulla fine di un rapporto. Per coincidenza, Miley Cyrus è nel mezzo di un divorzio eccessivamente pubblicizzato con l’attore Liam Hemsworth. Ora ha una relazione eccessivamente pubblicizzata con la blogger Kaitlynn Carter.

Miley Cyrus e Kaitlynn Carter si tengono per mano dopo i VMA.

Sebbene nessuno di questi fatti sia particolarmente interessante o rilevante, i mass media hanno fatto in modo di pubblicizzare tutto su questa relazione. Perché? Perché dietro c’è una narrazione.

Un titolo da Cosmopolitan

Questo titolo non è satira. Viene da NBC News ed è reale.

Ed è per questo che era ai VMA.

CONCLUDENDO

I VMA del 2019 erano difficili da guardare. Lo spettacolo era così prevedibile e l’agenda era così ovvia che era l’equivalente di guardare un annuncio politico che dura tre ore. Non c’è nulla di nuovo o di ribelle nei messaggi che vengono spinti: la stessa agenda esatta può essere trovata in tutti gli spettacoli di premiazione in tutto il mondo. Perché? Perché esiste una fonte di energia centralizzata che gestisce l’agenda e decide quali messaggi devono essere promossi ai giovani.

Tuttavia, l’industria dell’intrattenimento è talmente disconnessa dagli interessi e dalle preoccupazioni del pubblico che ha alienato con successo gran parte del suo pubblico. Trasformando “intrattenimento” in vera e propria “propaganda”, l’elite ha costretto molte persone a rendersi conto che i loro idoli ed eroi sono in realtà schiavi che spingono immondizia tossica. Hanno creato una cultura in cui c’e` solo spazio per gli atti di virtù ipocrita delle star, l’oppressiva correttezza politica e la censura. Mentre credono di cambiare il mondo, il mondo in realtà … sta cambiando canale.

Fonte