Archivi Blog

Obamagate: Perche` l’ex presidente USA dovrebbe essere in panico

Perché l’ex presidente Obama sta ora facendo appello a tutte le sue risorse difensive? Perché l’ex consigliere per la sicurezza nazionale Susan Rice ha scritto la sua lettera CYA? Perché i repubblicani al congresso non sono stati disposti a indagare sulla sorveglianza politica? Qual è la ragione di tanta rabbia, disperazione e opposizione?

Stanotte in una sola parola in un singolo tweet, il presidente Trump lo ha spiegato perfettamente – con l’aiuto del servizio di Fox News di “Tucker Carlson” “OBAMAGATE!” …

A circa il minuto 2:15 nella clip sopra, Carlson spiega che l’allora presidente degli Stati Uniti Barack Obama si rivolse al capo dell’FBI, il più potente funzionario delle forze dell’ordine in America, e disse “Continua a investigare segretamente il mio principale rivale politico così potro` agire contro di lui “.

La risposta di Comey? “Si signore.”

Dopo aver visto la clip in dettaglio, ecco l‘articolo di TheConservativeTreehouse.com che espone i dettagli sulla sorveglianza politica nell’era del presidente Obama …

Con il rilascio di trascrizioni recenti e la declassificazione di materiale all’interno del rapporto IG, i Carter Page FISA e i documenti di Flynn che mostrano l’attività dell’FBI, c’è un malinteso comune sul perché l’apparato di intelligence abbia iniziato a indagare sulla campagna di Trump in primo luogo. Perché Donald Trump è stato considerato una minaccia?

In questo articolo speriamo di fornire del materiale con fonti accurate che spiegherà l’origine, e in particolare il motivo per cui quelli all’interno della comunità dell’intelligence hanno iniziato a prendere di mira Trump e ad utilizzare le Confidential Human Sources contro i funzionari della campagna.

Durante il periodo compreso tra dicembre 2015 e aprile 2016, il database NSA è stato sfruttato dagli appaltatori all’interno della comunità dell’intelligence per effettuare ricerche non autorizzate.

Il 9 marzo 2016, il personale addetto alla supervisione che stava effettuando una revisione dell’accesso al sistema dell’FBI è stato avvisato di migliaia di query di ricerca non autorizzate di specifiche persone statunitensi all’interno del database NSA.

L’ammiraglio Mike Rogers, direttore dell’NSA, è stato informato.

Successivamente, il direttore dell’NSA Rogers ha avviato una revisione completa della conformità del sistema per identificare chi stava effettuando le ricerche; e quali ricerche venivano condotte.

Il 18 aprile 2016, a seguito dei risultati preliminari dell’audit, il direttore Rogers ha chiuso l’accesso al database di tutti gli appaltatori dell’FBI dopo aver appreso che le ricerche FISA-702 “about” (17) e “to / from” (16) venivano eseguite senza autorizzazione. Inizia così la prima scoperta di una storia molto piu` profonda.

Quando si compila la sequenza temporale con le persone coinvolte; e la formulazione specifica del riesame risultante, che è stata poi consegnata al tribunale FISA; e si sovrappone l’attività che si stava svolgendo nelle primarie per il GOP; quello che scopriamo è un processo in cui i metadati raccolti dall’NSA venivano ricercati per sorvegliare l’opposizione politica.

Inoltre, decine di migliaia di ricerche secondo il tribunale della FISA furono effettuate ben prima del 2015-2016: “mentre il governo riferisce di non essere in grado di fornire una stima affidabile delle domande non conformi dal 2012, non esiste motivo apparente di ritenere che il periodo da novembre 2015 [ad] aprile 2016 abbia coinciso con un tasso di errore insolitamente elevato ”.

In breve, durante l’amministrazione Obama il database NSA veniva continuamente utilizzato per condurre operazioni di sorveglianza politica. Questo è il punto critico che porta a comprendere l’origine del “Spygate”, che si è svolto nella primavera e nell’estate del 2016.

È stata la scoperta del fatto che sfruttassero il database a loro vantaggio e la successiva rimozione dell’accesso come strumento di sorveglianza che creo` problemi. Ecco come possiamo dirlo.

Inizialmente a dicembre 2015 c’erano 17 candidati al GOP e su tutti dovevano essere condotte ricerche.

Tuttavia, quando Donald Trump vinse il New Hampshire, il Nevada e la Carolina del Sud, il campo fu notevolmente ridotto. Trump, Cruz, Rubio, Kasich e Carson rimasero in corsa per il titolo.

Martedì 2 marzo 2016, Donald Trump vinse sette stati (VT, AR, VA, GA, AL, TN, MA), quindi fu chiaro che Trump era il leader che sarebbe diventato il candidato repubblicano alla presidenza. Il 5 marzo, Trump ha vinto Kentucky e Louisiana; e l’8 marzo Trump ha vinto Michigan, Mississippi e Hawaii.

Il giorno successivo, il 9 marzo, gli avvisi di sicurezza della NSA hanno avvertito il personale interno di supervisione che stava succedendo qualcosa di strano.

Questo tempismo non è casuale. Come ha scritto in seguito il giudice FISA Rosemary Collyer nel suo rapporto, “molte di queste query non conformi riguardavano l’uso degli stessi identificatori in intervalli di date diversi”. Dato ciò che è stato scoperto in seguito, sembra ovvio che l’obiettivo di ricerca principale, su più intervalli di date, era Donald Trump.

C’erano decine di migliaia di query di ricerca non autorizzate; e come affermato dal giudice Collyer nella sua relazione, non vi è motivo di ritenere che il tasso di non conformità dell’85% fosse diverso dall’abuso del database NSA risalente al 2012.

Come vedrai di seguito, il database della NSA era il modo in cui la sorveglianza politica veniva condotta durante il secondo mandato di Obama. Tuttavia, quando il sistema fu svelato e quando il direttore dell’NSA Mike Rogers chiuse l’accesso al sistema, gli utenti del sistema dovettero cercare di accedervi in un modo diverso.

Mike Rogers interruppe l’accesso il 18 aprile 2016. Il 19 aprile 2016, la moglie del fondatore di Fusion-GPS Glenn Simpson, Mary Jacoby, visito` la Casa Bianca. Subito dopo, il DNC e la campagna di Clinton misero sotto contratto Fusion GPS … che assunsero quindi Christopher Steele.

Sapendo che si trattava di “appaltatori” federali, al di fuori del governo con accesso al sistema, che effettuavano ricerche non autorizzate, la domanda diventa: chi erano gli appaltatori?

Le possibilità sono piuttosto vaste. Praticamente chiunque potesse usare l’FBI o l’apparato di intelligence avrebbe potuto partecipare. Crowdstrike era un noto appaltatore dell’FBI; e` stato anche messo sotto contratto dal DNC. Shawn Henry era l’ex capo dell’ufficio dell’FBI a Washington ed è ora capo del Crowdstrike; un appaltatore piuttosto dubbioso per il governo e una società forense e di sicurezza dei dati politicamente connessa. L’amico speciale di James Comey, Daniel Richman, era un “impiegato speciale” non retribuito dell’FBI con accesso di sicurezza al database. Nellie Ohr ha iniziato a lavorare per Fusion-GPS sul progetto Trump nel novembre 2015 ed era un appaltatore della CIA; ed è del tutto probabile che anche Glenn Simpson o le persone all’interno della sua rete Fusion-GPS fossero appaltatori per la comunità dell’intelligence.

Ricordi le intrusioni informatiche di Sharyl Attkisson? Fa tutto parte di questa stessa rete; Attkisson nomina persino Shawn Henry come imputato nella sua causa in corso.

Tutti i nomi citati sopra, e molti altri ancora, avevano un’agenda politica nel 2016.

Sembra probabile che se i campanelli d’allarme dell’NSA non fossero mai suonati, gli utenti del sistema contrattato avrebbero continuato a sfruttare il database NSA per la ricerca sull’opposizione politica; che sarebbe poi stato incanalato nella squadra di Clinton. Tuttavia, una volta scoperti, gli utenti del sistema (compresi quelli all’interno dell’apparato di intelligence ufficiale) dovevano trovare un’altra porta di servizio per continuare …

Immediatamente dopo che gli allarmi dell’NSA scattarono il 9 marzo; le stesse agenzie di intelligence hanno iniziato a utilizzare il CHS per partecipare alla campagna di Trump. Attivando risorse di intelligence come Joseph Mifsud e Stefan Halper, gli utenti IC (CIA, FBI) ​​e di sistema avevano ora creato un modo autorizzato per continuare le stesse operazioni di sorveglianza politica.

Quando Donald Trump assunse Paul Manafort il 28 marzo 2016, fu uno scenario perfetto per coloro che sorvegliavano. Manafort era un’entità nota all’FBI ed era precedentemente sotto inchiesta. L’ingresso di Paul Manafort nell’orbita di Trump è stato perfetto per Glenn Simpson per vendere le sue precedenti ricerche su Manafort come script per la collusione Trump-Russia due settimane dopo.

Il passaggio dallo “sfruttamento non autorizzato del database NSA” allo sfruttamento legalmente autorizzato del database NSA era ora in atto. Fu così che continuarono la sorveglianza politica. Questa è la confluenza di eventi che ha dato origine allo “spygate”, o ciò che è sbocciato ufficialmente nell’indagine dell’FBI nota come “Crossfire Hurricane” il 31 luglio.

Se gli allarmi dell’NSA non fossero mai suonati; e se il direttore Rogers non avesse mai avviato l’audit di conformità; e se non fossero stati bloccati gli accessi ad database degli appaltatori politici; non avrebbero mai avuto bisogno di creare una back-door legale, una giustificazione per mantenere la sorveglianza. Gli agenti / appaltatori politici avrebbero continuato lo sfruttamento mirato dei metadati.

Una volta creata la porta di sorveglianza, Fusion-GPS era necessaria per far diventare Chris Steele, nome conosciuto dall’FBI, il loro collegamento. Attraverso quel collegamento tutti gli utenti del sistema fecero le loro ricerche sull’opposizione. Tuttavia, un errore dal database NSA durante l’estrazione di una query mostra il nome di un newyorkese, Michael Cohen, a Praga.

I dati erroneamente interpretati da un “about query” della FISA-702  vengono quindi reindirizzati a Steele e visualizzati all’interno del fascicolo; era il Michael Cohen sbagliato. Non era l’avvocato di Trump, era un commerciante d’arte di New York City con lo stesso nome.

COME FUNZIONAVA IL TUTTO

Inizia esaminando le 99 pagine sul FISC fornite dal giudice alla presidenza Rosemary Collyer il 26 aprile 2017. Rivedi i dettagli all’interno del parere FISC.

Inviterei vivamente tutti a leggere il rapporto FISC (pdf completo sotto) perché il giudice Collyer delinea come il DOJ, che include l’FBI, mancava di trasparenza nelle risposte alla corte FISA. In sostanza, l’amministrazione Obama ha continuamente mentito alla corte FISA sulla sua attività e il tasso di violazioni del quarto emendamento per ricerche illegali e sequestri di informazioni private di persone statunitensi per diversi anni.

Sfortunatamente, a causa della terminologia dell’intelligence, il brief e la sentenza del giudice Collyer non sono facili da leggere per chiunque non abbia familiarità con i processi FISA. Questa complessità aiuta anche i media a non discuterne; e di conseguenza la maggior parte degli americani non ha idea delle dimensioni e della portata dei problemi di sorveglianza dell’era Obama. Proviamo quindi a semplificare.

Top Secret FISA Court Order…  … di The Conservative Treehouse  su Scribd

Per brevità e comprensione comune, il CTH metterà in evidenza i segmenti più pertinenti mostrando quanto sia sistematica e problematica la sorveglianza elettronica illegale.

All’inizio del 2016 l’ammiraglio Mike Rogers, direttore della NSA, è stato avvisato di un significativo aumento delle richieste “About” dell’FISA-702 (17) che utilizzavano il database FBI / NSA che contiene tutti i record di metadati su ogni forma di comunicazione elettronica.

Il responsabile della conformità della NSA ha avvisato l’ammiraglio Mike Rogers che ha quindi avviato un audit di conformità completo intorno al 9 marzo 2016, per il periodo dal 1 ° novembre 2015, fino al 1 ° maggio 2016.

Mentre l’audit era in corso, a causa della gravità dei risultati che erano stati identificati, l’ammiraglio Mike Rogers ha impedito a chiunque di utilizzare l’opzione “about query” 702 (17) e si è dedicato alla straordinaria fase di blocco dell’accesso di tutti gli appaltatori dell’FBI al database il 18 aprile 2016 (tenere a mente queste date).

ALCUNI SEGMENTI SIGNIFICATIVI

Il punto chiave da questi primi paragrafi è il modo in cui i risultati della query di ricerca sono stati esportati dal database NSA agli utenti che non erano autorizzati a vedere il materiale. I contraenti dell’FBI stavano conducendo ricerche e quindi rimuovendo, o “esportando”, i risultati. Successivamente, l’FBI ha dichiarato che tutto il materiale esportato è stato eliminato.

La ricerca nel database NSA altamente classificato è essenzialmente una funzione di compilazione di caselle di ricerca per identificare il parametro di ricerca avviato dall’utente e ottenere un ritorno sul risultato della ricerca.

♦ FISA-702 (16) è una ricerca del sistema che avra` come risultato una persona statunitense (“702”); e “16” è un parametro per avviare una ricerca basata sul “Da e verso”. Esempio, se si inserisce una data e un numero di telefono e si seleziona “16” come parametro di ricerca, l’utente otterrà tutte le chiamate in entrata ed uscita del numero di telefono selezionato nelle date specificate durante la ricerca. Chiamate, messaggi, contatti ecc. Compresi i risultati per i contatti in entrata e in uscita.

♦ FISA-702 (17) è una ricerca del sistema che da come risultato una persona statunitense (702); e “17” è un parametro per avviare una ricerca che avra` come risultato “tutte” le informazioni sul soggetto della ricerca. Ad esempio, se si inseriscono una data e un numero di telefono e si seleziona “17” come parametro di ricerca, l’utente riceverà come risultato tutto ciò che riguarda quel telefono. Chiamate, messaggi, contatti, geolocalizzazione (o risultati gps), informazioni sull’account, utente, fornitore di servizi ecc. Di conseguenza, 702 (17) puo` effettivamente essere utilizzato per individuare la posizione del telefono (e dell’utente) in una data specifica o in sequenza per un determinato periodo di tempo.

Tutto questo semplicemente da un numero di telefono.

Cerca un indirizzo IP e leggi tutti i dati in quel server; inserisci un indirizzo email e ottieni tutto su quell’account. Oppure utilizza l’indirizzo elettronico di un veicolo abilitato GPS e puoi scoprire ancora più dati elettronici e monitorarlo in tempo (quasi) reale. Cerca un numero di carta di credito e ottieni tutto ciò che riguarda il conto incluso ciò che è stato acquistato, dove, quando, ecc. Cerca un numero di conto bancario, ottieni tutto ciò che riguarda transazioni e registri elettronici ecc. È possibile cercare elettronicamente qualsiasi cosa; ogni cosa ha un “identificatore” elettronico.

Il parametro di ricerca è limitato solo dal campo di origine compilato. Nomi, luoghi, numeri, indirizzi, ecc. Utilizzando il parametro “Informazioni su” potrebbero esserci migliaia o milioni di risultati. Immagina di inserire “@realdonaldtrump” nel parametro di ricerca? Potresti ottenere come risultato tutti gli account che hanno interagito su Twitter, Facebook, ecc. Sei limitato solo dalla tua immaginazione e dalla portata della connettività elettronica.

Come puoi vedere di seguito, il 9 marzo 2016, i revisori interni hanno notato che l’FBI stava condividendo “informazioni FISA non elaborate, incluse, ma non limitate alle informazioni acquisite nella Sezione 702”.

In parole povere, i risultati delle ricerche grezze venivano condivisi con entità sconosciute senza alcun tentativo di “minimizzare” o redarre i risultati. Le persone associate ai risultati erano ovviamente nominate nei documenti. Non vi è stato alcuno sforzo per nascondere la loro identità o proteggere i loro diritti di privacy; e l’accesso al database proveniva dalla rete dell’FBI:

Ma qual è portata?

Leggi attentamente questo prossimo estratto.

Gli operatori stavano cercando “persone statunitensi”. La revisione del 1 ° novembre 2015, fino al 1 ° maggio 2016, ha mostrato che “l’ottantacinque percento di tali domande” era illegale o “non conforme”.

85% !! “Rappresentante [numero redatto]”.

Possiamo dire dallo spazio della redazione che il numero di ricerche era compreso tra 10.000 e 99.999 [sei cifre]. Se prendiamo il numero medio di 50.000 – un tasso non conforme dell’85 percento significa 42.500 ricerche illegali su 50.000.

Il totale a [sei cifre] (più di 10.000, meno di 99.999) e il tasso di errore dell’85%, è stato acquisito in un periodo di sei mesi, da novembre 2015 ad aprile 2016.

Notare anche questa citazione molto importante: “molte di queste query non conformi riguardavano l’uso degli stessi identificatori in intervalli di date diversi”. Questo ci dice che gli utenti del sistema stavano cercando lo stesso numero di telefono, indirizzo e-mail, identificativo elettronico, più volte in date diverse.

Persone specifiche venivano monitorate / controllate.

Inoltre, nota l’ultima citazione: “mentre il governo riferisce di non essere in grado di fornire una stima attendibile di” queste ricerche non lecite “dal 2012, non vi è alcuna ragione apparente per credere che novembre 2015 [ad] aprile 2016 abbia coinciso con un insolitamente alto tasso di errore “.

Ciò significa che l’abuso di database FISA-702 (16) (17) illegale dell’85% è probabilmente in atto dal 2012.

Il 2012 è una data importante perché viene assemblata una rete di interessi specifici che si presenta anche nel 2016/2017:

  • Chi era il direttore dell’FBI nel 2012? Robert Mueller, che è stato selezionato dal gruppo dell’FBI per diventare procuratore speciale nel 2017.
  • Chi era il capo di stato maggiore di Mueller? Aaron Zebley, che divenne uno dei principali avvocati del consigliere speciale Mueller.
  • Chi era il direttore della CIA 2012? John Brennan (ricorda la cacciata del Gen Petraeus)
  • Chi era ODNI? James Clapper.
  • Ricorda, l’NSA è all’interno della struttura di comando del Pentagono (Dipartimento della Difesa). Chi era il segretario alla Difesa? Ash Carter

Chi voleva che il direttore dell’NSA Mike Rogers fosse licenziato nel 2016? Brennan, Clapper e Carter.

E infine, chi ha scritto e sottoscritto la valutazione della comunità dell’intelligence del gennaio 2017 e poi ha mentito sull’uso dello Steele Dossier? Lo stesso John Brennan e James Clapper insieme a James Comey.

Decine di migliaia di ricerche nell’arco di quattro anni (dal 2012) e l’85% di esse sono illegali. I risultati sono stati estratti per chi/cosa?….

Ma chi era coinvolto?

Appaltatori privati ​​con accesso a “informazioni FISA non elaborate che andavano ben oltre quanto necessario per rispondere alle richieste dell’FBI”:

E come notato, l’accesso dell’appaltatore è stato finalmente interrotto il 18 aprile 2016.

[Per coincidenza (o probabilmente no), la moglie del fondatore di Fusion-GPS Glenn Simpson, Mary Jacoby, si reco’ alla Casa Bianca il giorno successivo il 19 aprile 2016.]

Niente di tutto ciò è teoria della cospirazione.

Tutto questo è esposto all’interno di questo parere di 99 pagine del giudice presiedente della FISC Rosemary Collyer, il quale ha anche osservato che nessuno di questi abusi della FISA è stato accidentale in una nota a pagina 87: “si e` trattato di una decisione deliberata”:

Questa nota specifica, se declassificata, potrebbe essere una chiave. Si noti la frase: “([redatto] l’accesso ai sistemi dell’FBI è stato oggetto di un protocollo d’intesa tra agenzie stipulato in [redatto])”, questa frase ha il potenziale per esporre una decisione interna; trattenuta dal congresso e dalla corte FISA dall’amministrazione Obama; che delinea un processo per l’accesso e la distribuzione dei dati di sorveglianza.

Nota: “Il FISC non e` stato avvisato di questa pratica fino al 2016”, questo è importante.

Sommario:
Il tribunale FISA ha identificato e quantificato decine di migliaia di query di ricerca del database NSA / FBI utilizzando il sistema FISA-702 (16) (17). Il database è stato ripetutamente utilizzato da persone con accesso dell’appaltatore che hanno cercato ed estratto illegalmente i risultati grezzi senza redarre le informazioni e condividendole con un numero sconosciuto di entità.

Il processo delineato punta certamente verso un’operazione di spionaggio politico e sorveglianza; e non siamo gli unici a pensare che sia per questo che venne utilizzato questo sistema.

Nel 2017, quando il presidente del House Intelligence Committee, Devin Nunes, stava lavorando per autorizzare nuovamente la legislazione FISA, Nunes ha scritto una lettera a ODNI Dan Coats su questo specifico problema:

Per risolvere il problema, ovvero cercare di assicurarsi che non si verifichi mai piu` una cosa del genere, l’ammiraglio Mike Rogers della NSA alla fine ha rimosso definitivamente l’opzione di “about” dalla query nel 2017. Il direttore NSA Rogers ha affermato che l’abuso era così intrinseco che non c’era modo di fermarlo a meno che non si rimuovesse completamente il processo. [VEDI QUI] Inoltre, il database NSA opera in funzione del Pentagono, quindi l’amministrazione Trump ha fatto un ulteriore passo avanti. Nel suo ultimo giorno come direttore dell’NSA, l’ammiraglio Mike Rogers, insieme a ODNI Dan Coats, ha messo il cyber-command USA, l’amministratore del database, completamente nell’esercito degli Stati Uniti come un completo comando di combattimento. [VEDI QUI] Sfortunatamente non ha funzionato come mostrato dall’opinione FISC del 2018 resa dal giudice James Boasberg della FISC [VEDI QUI]

Non vi è dubbio che il sistema di database FISA-702 (16) (17) sia stato utilizzato dai funzionari dell’era Obama, dal 2012 ad aprile 2016, come modo per spiare la loro opposizione politica.

Semplicemente non c’è altra spiegazione intellettualmente onesta per la portata e il volume dell’abuso di database che si stava verificando; e tieni presente che queste ricerche sono state tutte dichiarate illegali.

Tutte le azioni intraprese dal direttore della CIA Brennan, dal direttore dell’FBI Comey, da Clapper dell’ODNIe dal segretario alla Difesa Ashton Carter hanno un senso. Compreso il loro sforzo per far licenziare il direttore dell’NSA Mike Rogers.

Tutto dopo il 9 marzo 2016 aveva un duplice scopo: (1) coprire il fatto che il database FISA veniva utilizzato come un’arma politica. [Spiegato qui] Spygate, Russia-Gate, Steele Dossier e persino l’Intelligence Community Assessment del 2017 erano necessari per creare una storia di copertura e proteggersi dalla scoperta di questa frode che andava avanti da 4 anni. Perfino la nomina di Robert Mueller come consigliere speciale ha un senso; era direttore dell’FBI quando tutto questo iniziò. E (2) dovevano mantenere attiva la sorveglianza.

La decisione iniziale di utilizzare la FISA (702) come meccanismo di sorveglianza interna e di spionaggio politico sembra essere iniziata nel / intorno al 2012. Forse poco prima delle elezioni presidenziali del 2012 e prima che John Brennan lasciasse la Casa Bianca e si trasferisse alla CIA. Tuttavia, c’era una versione precedente che precedeva questo sforzo.

Lo spionaggio politico 1.0 era in realtà l’arma dell’IRS. È qui che il termine “Progetto di ricerca segreta” è nato come una descrizione dal team di Obama. Ha coinvolto il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti sotto Eric Holder e l’FBI sotto Robert Mueller. Non ha mai avuto senso il motivo per cui Eric Holder ha richiesto oltre 1 milione di registrazioni fiscali tramite CD ROM, fino a quando non si è sovrapposta la linea temporale dell’abuso FISA:

L’IRS ha inviato all’FBI “21 dischi che costituiscono un database di 1,1 milioni di pagine di informazioni provenienti da 501 (c) (4) organizzazioni esentasse, al Federal Bureau of Investigation.” La transazione è avvenuta nell’ottobre 2010 (link)

Perché i CD? Perché inviare una pila di CD al DOJ e all’FBI quando esiste gia` un’unità per i reati finanziari all’interno dell’IRS. Tutte le prove all’interno di questa strana operazione sono arrivate direttamente in superficie all’inizio della primavera del 2012.

Lo scandalo dell’IRS non ha mai riguardato l’IRS, è sempre stato il DOJ a chiedere all’IRS il database di informazioni. Ecco perché è stato chiaramente un conflitto quando lo stesso DOJ è stato incaricato di indagare sullo scandalo DOJ / IRS. Inoltre, Obama ha inviato il suo capo di stato maggiore Jack Lew a diventare segretario al Tesoro; posizionando efficacemente un alleato per sorvegliare / nascondere eventuali problemi. Come ha fatto esattamente il segretario al Tesoro Lew.

Lezione imparata – Sembrerebbe che l’amministrazione Obama abbia imparato una lezione dal tentativo di raccogliere un vasto quantitativo di informazioni sull’opposizione all’interno di un’organizzazione funzionante abbastanza grande da avere delle brave persone che avrebbero potuto rivelare il complotto.

Il “progetto di ricerca segreta” era ormai inutile (giugno 2012), cosi` la cabala si concentro` deliberatamente su una rete più piccola all’interno dell’apparato di intelligence iniziando ad utilizzare il database dell’FBI / NSA come un’arma. Se il nostro sospetto è corretto, questo è ciò che sarà visibile nella nota 69:

COSA SIGNIFICA TUTTO QUESTO NEL 2019/2020

Fusion GPS non fu messa sotto contratto nell’aprile 2016 solo per fare ricerche su Donald Trump. Come dimostrato dalle prove fornite dalla FISC, la comunità dell’intelligence stava già effettuando operazioni di sorveglianza e spionaggio. L’amministrazione Obama sapeva già tutto della campagna Trump e stava monitorando tutto sfruttando il database FISA.

Tuttavia, dopo gli allarmi della NSA del 9 marzo 2016, e in particolare dopo la chiusura dell’accesso degli appaltatori del 18 aprile, la comunità dell’intelligence di Obama aveva bisogno di Fusion GPS per creare una giustificazione legale per le operazioni di sorveglianza e spionaggio . Fusion GPS ha fornito loro tale giustificazione nel Dossier Steele.

Ecco perché il piccolo gruppo dell’FBI, che in seguito è passato al team Mueller, è stato così fortemente impegnato e in difesa della costituzione dello Steele Dossier e del suo discutibile contenuto.

Lo Steele Dossier, un risultato del contratto con la Fusion, ha tre scopi principali: (1) coprire e giustificare l’operazione di sorveglianza preesistente (proteggere Obama); e (2) facilitare l’operazione di controspionaggio dell’FBI contro la campagna di Trump (assistere Clinton); e (3) continuare l’operazione con un consulente speciale (proteggere entrambi).

Lo Steele Dossier diventa il virus investigativo che l’FBI voleva all’interno del sistema. Per realizzare cio`, hanno usato l’applicazione FISA come metodo di consegna e lo hanno iniettato in Carter Page. L’FBI conosceva già Carter Page; essenzialmente Carter Page era irrilevante, ciò di cui avevano bisogno era il mandato FISA e il Dossier nel sistema {vai piu` in profondita`}.

La comunità dell’intelligence di Obama aveva bisogno di Fusion GPS per fornire una giustificazione plausibile alle operazioni di sorveglianza e di spionaggio già esistenti. Fusion-GPS ha fornito loro la giustificazione e le prove per un mandato FISA con il Dossier Steele.

Alla fine è per questo che il Dossier Steele era così importante; senza di esso, l’FBI non avrebbe avuto lo strumento di cui Mueller aveva bisogno per continuare le indagini del presidente Trump. In sostanza, rinnovando l’applicazione FISA, nonostante sapessero che il dossier sottostante era spazzatura, l’FBI stava tenendo aperto il gateway di sorveglianza affinché il Team Mueller potesse sfruttarlo in seguito.

Inoltre, senza lo Steele Dossier il DOJ e l’FBI erano senza protezioni contro gli abusi del FISA-702 come indicato da John Ratcliffe.

Per fortuna sappiamo che l’avvocato degli Stati Uniti John Durham ha parlato con il direttore dell’NSA Mike Rogers. In questo video Rogers spiega come è stato informato di ciò che stava accadendo e cosa ha fatto dopo la notifica.

Fonte

 

Illuminati: Pizzagate

Le e-mail di Podesta rilasciate da Wikileaks contengono varie voci bizzarre, tra cui un invito a una cena di “Spirit Cooking” della famigerata occultista Marina Abramović. Queste feste includono sangue, sperma, latte materno … e Dio sa cos’altro.

Un’e-mail trapelata rivela che John Podesta è stato invitato a una cena di “Spirit Cooking” da Marina Abramović nel 2015. John David Podesta era il presidente della campagna presidenziale di Hillary Clinton 2016. In precedenza ha lavorato come capo di stato maggiore del presidente Bill Clinton e consigliere del presidente Barack Obama.

Hillary Clinton e John Podesta, 2011.

Ecco le email trapelate:

Potranno dire quello che vogliono i media di sistema, stranamente non hanno ancora spiegato cosa significhi: “Vorresti avere una pizza per un’ora?”

Marina Abramovic ha inviato un’e-mail a Tony Podesta (il fratello di John Podesta) che l’ha poi inoltrata a suo fratello.

Prima di andare avanti guardatevi questo video della Abramovich mentre prepara un rituale di Spirit Cooking

Sì, il processo prevede secchi di sangue congestionato di maiale. Marina dipinge sulle pareti istruzioni codificate nel classico linguaggio occultista.

 

Lo Spirit Cooking si riferisce ad “un sacramento nella religione Thelemica fondata da Aleister Crowley” e comporta un’esibizione occulta durante la quale sangue mestruale, latte materno, urina e sperma vengono utilizzati per creare un “dipinto”.

Fatto strano: in un’altra e-mail trapelata, Podesta contatto` il suo medico per un dito infetto. Strana coincidenza ..

Più avanti nel video, Marina inzuppa nel sangue una statua a forma di un bambino piccolo.

Perché ho la sensazione che dei bambini reali potrebbero essere usati durante queste cerimonie?

Perché un occultista come Marina Abramović dovrebbe essere in contatto diretto e amichevole con persone ai massimi livelli di potere? Perché fanno tutti parte dell’Elite Occulta.

MARINA ABRAMOVIC

Marina Abramović è considerata la “nonna dell’arte performativa”. Gran parte del suo lavoro si svolge tuttavia in ambienti privati dove conduce rituali di magia. È una figura importante e potente nella cultura pop ed è molto influente a Hollywood, nel mondo della moda e nel mondo della musica.

Marina ha “allenato” Lady Gaga con il “Metodo Abramovic”.

 

Marina si esibisce con Jay-z

Marina è un’icona della “cultura pop occulta”. Ecco le immagini simboliche che celebrano questo fatto.

Su questa copertina di Vogue Ucraina, Marina rappresenta la roccaforte dell’occultismo nel mondo della moda.

Nello stesso servizio fotografico, Marina tiene per le corna una testa di capra – un modo classico di rappresentare l’energia magica trasmessa dal Baphomet

Stesso servizio fotografico: Marina in piedi di fronte a una modella con le parti interne del corpo esposte mentre fa un segno occulto con le mani.

Questa foto compare nel The New Yorker insieme a un lungo articolo che elogia la sua carriera. Un serpente che nasconde un occhio: il modo perfetto di rappresentare un membro dell’élite occulta.

Marina nella cover di Elle con un occhio coperto

Marina fa finta di avere le corna di Baphomet

Pulendo lo specchio – 1995

Un altro fatto interessante: il nome Twitter di Marina è @ AbramovicM666

Come abbiamo potuto leggere sopra, un banale invito a cena trovato nel leak delle mail di Podesta era in realtà un chiaro collegamento a bizzarre cerimonie occulte che si verificano ai massimi livelli di potere. Certo e` scioccante ma sembra solo essere la punta di un iceberg molto disgustoso.

4Chan ha effettivamente scoperto una strana rete di persone potenti che, attraverso l’arte, gli eventi e i social media, in realtà celebrano una cultura che ruota attorno alla morte, alla tortura, al cannibalismo e … all’abuso di minori. La maggior parte di questo materiale inquietante non era nemmeno nascosto, era là fuori all’aperto, esposto sui muri delle aziende e pubblicato sui social media.

Inoltre, un’analisi delle e-mail di Podesta ha rivelato che la rete sembrava comunicare usando parole in codice per coprire i loro loschi affari (Pizza, Hot Dogs, Walnut Sauce).

L’epicentro di tutta questa faccenda è, che ci crediate o no, una pizzeria hipster chiamata Comet Ping Pong.

COMET PING PONG

Comet Ping Pong è una pizzeria “per famiglie” dove le persone possono mangiare, bere e giocare a ping-pong.

Il menu di Comet Ping Pong contiene un logo che è sorprendentemente simile ad un logo/codice utilizzato dai pedofili.

Il proprietario del Comet Ping Pong è James Alefantis che, per qualche ragione, è al numero 49 tra le prime 50 persone più potenti di Washington della rivista GQ (2016-2017).

Alefantis come descritto sul sito web GQ. Viene descritto come un “Radical Chic di D.C. “.

Il ragazzo di Alefantis è David Brock, il fondatore del gruppo di controllo sui media liberali Media Matters for America. È stato descritto dalla rivista Time come “uno degli agenti più influenti del Partito Democratico”. La coppia di potere è stata fortemente coinvolta nella campagna di Hillary Clinton.

Un invito a un evento di raccolta fondi della Clinton con “James Alefantis del Comet Ping Pong”, il presidente della campagna della Clinton John Podesta e altri.

Ecco un’e-mail inviata da Alefantis a John Podesta.

Una e-mail trapelata di John Podesta da parte di James Alefantis. Alefantis è quindi in diretta connessione con alcune delle persone più potenti del mondo.

In breve, Alefantis è legato a persone molto potenti. Ora diamo un’occhiata al suo account Instagram, che era accessibile pubblicamente fino a quando 4Chan ha iniziato ad investigare. L’account è pieno di immagini bizzarre e inquietanti, che coinvolgono spesso bambini piccoli. Ecco alcuni esempi (non riesco nemmeno a pubblicarli tutti)

Una bambina con le braccia legate a un tavolo con un uomo in piedi dietro di lei. Uno dei commenti dice “Piuttosto inquietante fratello.” 

Una bambina dentro un cestino … come se stesse per essere acquistata. Molte immagini alludono all’acquisto e al possesso di bambini.

Un’immagine di un altro bambino. Alefantis (alias jimmycomet) ha pubblicato #hotard, che è gergale per “essere una prostituta e una ritardata”. Sì, l’ha pubblicato accanto alla foto di un infante.

Un’altra strana foto che coinvolge un bambino e una collana di perle gialle posizionata in modo strano. Inoltre, nota l’hashtag #chickenlovers.

Ecco una definizione di “chickenlover” trovata con una ricerca web di base.

Un adulto omosessuale attratto da ragazzini minorenni

Una foto di una bambola tedesca in vendita. L’acquisto di bambini sembra essere un hobby importante

“Pillole e banconote” prima di un viaggio. Il commento “Ping Pong a Londra sembra allettante” è ovviamente un codice per qualcos’altro.

Un’immagine pubblicata dal barista del Comet Ping Pong. Allude fortemente al fatto che “pizza” significa qualcos’altro nel loro strano codice

Uno screenshot di una bambina ad un concorso di bellezza per bambini che vuole una pizza.

Un bambino che tiene in mano degli Euro…perche`??

Divertendosi con un cane morto. Non googlate “babybirding”

Ingrandimento dell’occhio di un maiale morto

Per qualche ragione, Alefantis ha pubblicato una foto di una stanza sotterranea. OGNI SINGOLO commento accanto a questa immagine è ESTREMAMENTE CREEPY, quasi come se sapessero che qualcosa di terribile stava per accadere lì.

Un’immagine bizzarra, rituale, in stile “Eyes Wide Shut” che coinvolge dei giovani.

Questo è il murale in evidenza al Comet Ping Pong dell’artista Arrington de Dionyso. Raffigura strane persone che reggono la testa di persone più piccole.

Questo è un altro dipinto di Dionyso. Il suo lavoro contiene spesso temi correlati a MKULTRA come la doppia personalità (due teste), lo sfruttamento dei bambini – spesso mescolato con il simbolismo occulto.

Un ospite abituale del Comet Ping Pong è l’attore Majestic Ape del gruppo Heavy Breathing.

Uno screenshot da un video di Majestic Ape che ospita una festa di compleanno al Comet Ping Pong

Uno screenshot di uno dei video musicali di Majestic Ape in cui scherza sulla … pedofilia.

Ecco un altro video di Ape che scherza sulla … pedofilia.

Un altro artista “radicale” che è vicino al Comet Ping Pong è Marina Abramovic.

Un’immagine di Marina Abramovic pubblicata da Alefantis con in mano un fascio di bastoni.

Lady Gaga e Marina al Watermill Centre. Prendono parte al finto cannibalismo.

Lady Gaga con “una amica” durante lo stesso evento. Perché ci sono dei bambini all’evento?

Il leak di mail di Podesta ha rivelato che John Podesta e suo fratello Tony sono stati personalmente invitati all’evento Spirit Cooking di Marina.

JOHN PODESTA

Uno screenshot di John Podesta seduto nel suo ufficio durante un’intervista. Appeso al muro è un dipinto che allude chiaramente al cannibalismo.

John David Podesta è stato il presidente della campagna presidenziale 2016 di Hillary Clinton. In precedenza ha lavorato come capo di stato maggiore del presidente Bill Clinton e consigliere del presidente Barack Obama. Wikileaks ha pubblicato migliaia di e-mail di Podesta e si è presto scoperto che una quantità eccessiva di messaggi riferiti a “pizza” e “hot dog”. Spesso, queste parole venivano usate in contesti bizzarri e in frasi che non avevano alcun senso.

Una delle molte e-mail dove la parola “pizza” allude chiaramente a qualcos’altro.

Alcuni osservatori ritengono che i fazzoletti siano usati come “oggetti di ricordo” nell’abuso MK. Questo è un dipinto di Kim Noble, una sopravvissuta al controllo mentale Monarch, che raffigura una vittima di abusi. C’è un pezzo di stoffa sotto il bambino. Il corpo sembra levitare, il che rappresenta la dissociazione dopo un trauma estremo.

Questa è una pubblicità del Comet Ping Pong che sembra usare lo stesso simbolismo di “dissociazione”.

Poi c’è il fratello Tony di John Podesta, il cui strano gusto nell’arte ha persino fatto notizia. Ecco un articolo del Washington Post che descrive come gli ospiti fossero “inorriditi” dall’arte nella camera da letto di Podesta.

Il pezzo più notevole di Podesta è “L’arte dell’isteria” di Louise Bourgeois, una scultura di un uomo senza testa che si inarca violentemente. Questa scultura è stata pubblicata da Alefantis su Instagram. Apparentemente ha visitato la casa di Podesta.

La scultura raffigura la violenta reazione fisica dei pazienti che soffrono di isteria.

“La tensione fisica dell’arco isterico – un’intensa contrazione muscolare, che si traduce in immobilità e paralisi degli arti – è emblematica di uno stato emotivo altrettanto estremo. Bourgeois rende ancora più significativa questa posizione sospendendo la sua figura maschile dal soffitto. ”
– National Gallery of Canada

Bourgeois è stato ispirato dagli studi sulle donne isteriche. Il soggetto della sua arte è tuttavia un uomo.

La scultura è anche sorprendentemente simile a una delle vittime senza testa di Jeffrey Dahlmer. Non posterò l’immagine in questo articolo ma può essere trovata qui. Dahlmer era un serial killer che abusava e cannibalizzava i giovani. Spesso metteva le sue vittime in posizioni simboliche e le fotografava.

Un articolo di Washington Life descrive l’amore di Podesta da parte di Marina Abramovic (cominci a notare i collegamenti?) Così come dell’artista iljana Djurdjevic.

“Se hai mai sognato di passeggiare in un museo con una fetta di pizza e un bicchiere di vino in mano, devi fare amicizia con il superlobbista Tony Podesta. Conosciuto per la città come un leggendario uomo politico, Podesta ha trasformato la sua casa di Kalorama in un santuario di arte contemporanea, spaziando da artisti relativamente sconosciuti comela pittrice serba Biljana Djurdjevic a quelli che sono molto più conosciuti ( come la scultrice francese Louise Bourgeois). (…)

Attualmente possiede una collezione da 40 diversi artisti, i suoi primi 5 preferiti sono Marina Abramovic, Vik Muniz, Bourgeois, Olafur Eliasson e Antony Gormley. ”
– Washington Life, Inside Homes: Private Viewing

Podesta ha una grande pittura della Djurdjevic nel suo salotto. Ecco un altro dipinto della Djurdjevic.

Cerca di razionalizzare il dipinto quanto vuoi, ma questo rappresenta un bambino che viene torturato.

CONCLUDENDO

Questo articolo contiene solo alcuni dei risultati scoperti da “investigatori privati” online. Ciò che è stato esposto è, molto probabilmente, solo la punta dell’iceberg di una rete enorme e complessa che ha molte ramificazioni. Ogni collegamento potrebbe probabilmente essere studiato ulteriormente e portare a fatti ancora più inquietanti che collegano individui ancora più potenti.

Passare attraverso il materiale di questo articolo è un processo difficile e doloroso, ma espone il vero stato mentale e la filosofia dell’élite occulta. Celebrano pubblicamente una cultura specifica di morte, abuso e disumanizzazione attraverso la loro arte ed eventi, lasciandoci solo a speculare su ciò che fanno a porte chiuse. Il simbolismo nelle immagini sopra è in perfetto accordo con la cultura dell’élite occulta che descrivo da anni su Neovitruvian.

L’indagine di “Pizzagate” rivela, nella migliore delle ipotesi, la cultura inquietante dell’élite e, nella peggiore delle ipotesi, un anello di traffico di minori. E non credo che solo i democratici siano coinvolti. Questa è la vera cultura dell’élite occulta, una cerchia di persone potenti che operano molto al di sopra dei partiti politici e al di sopra della legge.

Fonte

 

Il CAPPIO di Epstein contraddice la versione ufficiale sul suo “suicidio”

Il cappio non mostra segni di sangue e non e` stato tagliato con una forbice.

La prima immagine del cappio che Jeffrey Epstein avrebbe utilizzato per impiccarsi contraddice la storia ufficiale del suo presunto “suicidio”.

Un’immagine del cappio è stata trasmessa da CBS News ieri sera.

“Le prove forensi rilasciate finora, inclusa l’autopsia, indicano che si sia trattato di un omicidio … [ma] non formulero` un’opinione finale, fino a quando tutte le prove non saranno presenti.”

Il Dr. Michael Baden, un rinomato patologo forense, sta indagando sulla morte per conto del fratello di Epstein. pic.twitter.com/rVO73WhH5P

– 60 minutes (@ 60 minutes) 6 gennaio 2020

Mostra un panno pulito senza nessuna macchia di sangue nonostante il collo di Epstein fosse insanguinato.

Il cappio è anche orlato alle due estremità, non vi e` alcun segno di taglio, contraddicendo la spiegazione ufficiale secondo la quale la guardia carceraria lo avrebbe tagliato per sistemare il corpo di Epstein.

“Le guardie normalmente, e specialmente in una prigione, non dovrebbero spostare un cadavere.”

Il protocollo della prigione federale non è stato seguito dopo che Jeffrey Epstein è stato trovato privo di conoscenza nella sua cella. https://t.co/uhobs7dnNn pic.twitter.com/dwVI3TFjcK

– 60 minutes (@ 60 minutes) 6 gennaio 2020

“Sembra che nessuno lo abbia sfiorato con le forbici”, ha detto Sharyn Alfonsi di 60 minutes.

“La domanda e`: si tratta del cappio giusto?”

Il dottor Michael Baden, il patologo forense che ha osservato l’autopsia di Epstein per conto del fratello di Epstein Mark, continua ad affermare che Epstein è stato assassinato.

Le circostanze in cui Jeffrey Epstein e` stato messo sotto la protezione del suicide watch dopo un presunto tentativo di togliersi la vita sono in discussione. Epstein disse ai suoi avvocati che non aveva tentato di suicidarsi, ma che fu attaccato da un compagno di cella. https://t.co/WPETR6hWZl   pic.twitter.com/3e8Zbiydkz

– 60 minutes (@ 60 minutes) 6 gennaio 2020

“Ci sono state fratture della cartilagine tiroidea destra e sinistra e dell’osso ioide sinistro”, ha detto Baden. “Non ho mai visto tre fratture come questa in un’impiccagione suicida.”

“Ci sono state oltre mille impiccagioni suicide nelle carceri dello stato di New York City negli ultimi 40-50 anni, nessuno ha avuto quelle tre fratture”, ha aggiunto.

Rimangono altre domande senza risposta; Perché Epstein è stato tolto dal suicide watch? Perché le sue guardie carcerarie non sono riuscite a tenerlo sotto controllo e perché le telecamere di sorveglianza che riprendevano la sua cella si sono rotte?

“Non ho mai visto tre fratture come questa in un’impiccagione suicida.”

Il Dr. Michael Baden espone le ragioni forensi per cui è scettico sulla sentenza del medico legale riguardo al fatto che Jeffrey Epstein si è ucciso. ** Questo video contiene immagini grafiche. ** https://t.co/rZDRtPchod pic.twitter.com/sAkIch7sBF

– 60 minutes (@ 60 minutes) 6 gennaio 2020

C’e` qualcosa di terribilimente sbagliato nell’hotel Lucia

Situato a Portland, nell’Oregon, la hall dell’Hotel Lucia è da brividi: rappresentazioni di bambini che soffrono e in schiavitù combinate con immagini di celebrità e politici. Cosa sta succedendo esattamente in quel posto?

Alla domanda “Vuoi essere spaventato dall’hotel in cui stai per dormire?”, Circa il 99,6% delle persone risponde: “Certo che no, sei pazzo?”. Beh, nonostante queste sconcertante statistiche, l’Hotel Lucia sembra fare di tutto per rendere la sua lobby il più scoraggiante possibile.

A prima vista, la maggior parte delle persone potrebbe liquidare l’arte presente in questo hotel come la “stranezza tipica di Portland”. Tuttavia, uno sguardo più ravvicinato ai vari pezzi in mostra rivela che in realtà c’è un tema sottendente. Ed è in qualche modo terrificante. È quasi come se l’hotel stesse cercando di inviare un messaggio in codice attraverso l’arte simbolica riguardo a qualcosa di terribile che sta accadendo lì dentro.

Questo non è il mio primo articolo sugli hotel inquietanti. L’articolo del 2013 sulla camera 322 dell’Hotel ZaZa? ha descritto le molte strane caratteristiche di una stanza “segreta” in un elegante hotel in Texas. Oltre al sospetto specchio doppio, la stanza contiene inquietanti dipinti di volti deformi accoppiati con l’immagine di un importante uomo d’affari del Texas.

La hall dell’Hotel Lucia segue lo stesso strano schema: arte e immagini inquietanti di persone potenti. Diamo un’occhiata più da vicino all’hotel.

HOTEL LUCIA

Descritto come “l’hotel più storico del centro di Portland”, l’Hotel Lucia ospita la più grande collezione permanente di fotografie in bianco e nero del mondo. È anche sede di un’arte inquietante. La combinazione di questi due elementi crea uno spazio bizzarro, dove ci si chiede se c’è un tema generale sotto inteso.

La lobby.

I visitatori che entrano nella hall sono accolti con una collezione di curiose opere d’arte che chiedono di essere indagate. E questo ci porta in profondita` nella tana del bianconiglio.

Innanzitutto, sei accolto da questo dipinto.

Tre ragazzini in costume da bagno o forse biancheria intima.

Il dipinto ricorda gli strani dipinti di bambini esposti nella casa di Tony Podesta.

Arte a casa di Tony Podesta.

Mentre gli ospiti proseguono nella hall, entrano anche più in profondità nelle stranezze.

Una scultura di un ragazzo che sembra essere legato.

Tutto su questa scultura urla MKULTRA. Il ragazzo è coperto da uno schema a strisce dualistico – un punto fermo nel simbolismo del controllo mentale Monarch. Le strisce ricordano anche le barre della prigione.

Una mente dietro le sbarre.

Proprio accanto a questa scultura è un dipinto che utilizza un modello a strisce simile

Non sono esattamente sicuro di cosa si tratta, ma sembra che ci sia una piccola persona in possesso di un oggetto fallico.

Dall’altra parte della scultura c’è una collezione di sculture più piccole con lo stesso tema di schiavitù e stranezze.

Cinque figure nella stessa posizione del ragazzo con vari oggetti dentro e intorno al corpo. Pura programmazione Monarch.

Parlando della programmazione Monarch, un altro dipinto sembra essere un riferimento diretto ad esso.

Questo dipinto presenta una farfalla (simbolo della programmazione Monarch), i volti di quattro bambini e, a destra, il corpo di un bambino.

Man mano che l’orrore cesce, si incontra questa mostruosità:

Biancheria intima con un notevole rigonfiamento fatto di pastelli … che sono usati dai bambini. Qual è il messaggio qui? Voglio dire, davvero??

Un bambino in una posizione piuttosto scomoda, un adulto che sembra arrabbiato. E due anatre?

Onestamente non so cosa stia succedendo in quel dipinto. Potrebbe raffigurare un bambino che viene torturato mentre viene urlato da una persona attraverso una specie di proxy (le anatre).

Una persona di colore e una bianca incatenate insieme. MK Slavery.

La cattiveria espressa da questa donna

Questa è una xilografia a colori chiamata “The Empty Hand” dell’artista John Buck. È pieno di strane immagini come una donna che tiene in braccio un bambino mentre è legata con bombe, chiese che bruciano e un sacco di simboli esoterici

Nella parte inferiore sono le ossa e parti del corpo smembrate.

Il tema generale del dipinto sembra ruotare attorno a guerre, inquinamento, gruppi di odio come il KKK e molte persone che muoiono

Il pezzo di Buck sembra ispirato al Grande Sigillo di Solomone, uno dei simboli più importanti nell’occultismo occidentale che si basa sul concetto fondamentale di dualità.

Procedendo, nella hall di questo hotel piena di immagini relative a dolore, abuso, schiavitù e sofferenza, c’è una vasta collezione di immagini di celebrità e persone potenti. Il sito web ufficiale dell’hotel afferma:

“L’Hotel Lucia ospita la più grande collezione permanente di fotografie in bianco e nero del fotografo premio Pulitzer David Hume Kennerly, originario dell’Oregon. Kennerly ha vinto il Premio Pulitzer nel 1972 all’età di 25 anni ed è stato fotografo personale del presidente Gerald R. Ford. Ha fotografato otto guerre, assieme a molti presidenti degli Stati Uniti e innumerevoli celebrità “.

Accanto ai pezzi visti sopra c’è un muro di immagini di Hugh Hefner e dei suoi compagni di gioco di Playboy; Ex presidenti Bush, Nixon, Carter, Ford e Reagan; Kramer di Seinfeld; Il leader sovietico Leonid Brezhnev e … un parco deserto.

Molte altre immagini sono sparse per l’hotel.

Dick Cheney su un autoscontro

Bill e Hillary Clinton sono al settimo piano

Tutto ciò che manca è una foto di Jeffrey Epstein che gioca a mini-golf.

Infine, come per riassumere tutto, questo è ciò che è in mostra sopra il ristorante.

La testa di una capra sopra il ristorante dell’hotel.

CONCLUDENDO

Mentre le opere d’arte esposte all’Hotel Lucia sono piuttosto enigmatiche, sembra esserci un tema comune che le unisce. E ruota attorno ai bambini, agli abusi e all’élite mondiale. Le varie raffigurazioni di schiavitù e sofferenza, insieme a immagini di celebrità e politici sembrano inviare un messaggio specifico ai visitatori. Beh, almeno, a quelli “nella luce”.

Dopotutto, il nome Lucia deriva dalla parola latina Lux, che significa “luce”. E chi è la figura preferita dell’élite occulta? Lucifero … alias il “portatore di luce”.

Fonte

Agenda Illuminati: Il cannibalismo

Il punto dell’agenda degli illuminati che riguarda il cannibalismo è stato identificato alcuni anni fa su Neovitruvian e continua a diventare sempre più ovvio. Sì, per quanto assurdo possa sembrare, c’è una chiara e palese spinta nei mass media per normalizzare il cannibalismo tra le masse. Utilizzando giornalisti, scienziati, la paura del riscaldamento globale e, naturalmente, l’industria dell’intrattenimento, l’idea di mangiare carne umana viene razionalizzata e persino resa glamour su tutte le piattaforme di proprietà dell’élite. Ecco alcuni esempi.

Nel tweet sopra, il biologo britannico Richard Dawkins ci chiede se possiamo superare il nostro “tabù contro il cannibalismo”. La stessa domanda viene posta in un recente articolo di Newsweek.

Mentre l’articolo non supporta il cannibalismo, apre le porte alla razionalizzazione del concetto:

“Sospettiamo che sia possibile adattarsi alla carne umana se necessario. Molte persone sviluppano disgusto per tutti i tipi di carne, mentre i medici e i chirurghi si adattano rapidamente alla difficile esperienza iniziale di lavorare sui cadaveri. Le nostre ricerche in corso con i macellai in Inghilterra suggeriscono che si adattano facilmente al lavoro con parti di animali che il consumatore medio trova abbastanza disgustose. “

Anche l’industria dell’intrattenimento viene utilizzata per “piantare i semi” del cannibalismo nella coscienza delle masse. Ad esempio, nella serie “Le terrificanti avventure di Sabrina” di Netflix, il concetto di cannibalismo viene aggiunto giocosamente alla storia in numerose occasioni.

Una scena di Le terrificanti avventure di Sabrina che raffigura un bambino mentre viene mangiato dai protagonisti della serie.

L’idea del cannibalismo è anche al centro di un’altra serie Netflix: Santa Clarita Diet.

Sì, c’è sangue umano sui loro volti.

Anche le pop star sono usate per rendere cool il cannibalismo.

Nel video Bon Apétit, Katy Perry viene trattata come un pezzo di carne. Letteralmente. È preparata da chef ed è servita come piatto principale in un ristorante.

Il video termina con la Perry che mangia una torta piena di parti di corpo umano. Non c’è da stupirsi che stia impazzendo.

UN’OSSESSIONE DELL’ELITE OCCULTA

Se ti stai chiedendo “perché viene promosso il cannibalismo?”, La vera risposta a questa domanda non è “salvare l’ambiente”. In effetti, la risposta a questa domanda è la risposta al quesito “perché i bambini vengono sessualizzati nei mass media?”. La risposta: normalizzare le perversioni malate dell’élite occulta.

Se il caso di Jeffrey Epstein dimostra che l’élite occulta ha un’ossessione malata per la pedofilia, possiamo facilmente dimostrare che è anche fortemente incline al cannibalismo.

Questa è una foto scattata a un ballo in maschera tenuto dalla famiglia Rothschild nel 1972. La festa prevedeva finti cadaveri sul tavolo da pranzo

Il menu del ballo includeva “cadavres exquis” che significa “deliziosi cadaveri”.

Le recenti feste che hanno coinvolto le persone più potenti e influenti del mondo hanno incluso lo stesso tipo di “celebrazione”.

Marina Abramovic (l’occultista preferita dell’élite dell’intrattenimento) e Lady Gaga a un evento che si è tenuto al Watermill Center nel 2013. In questa foto, stanno davanti a una donna che giace in quella che sembra una pozza di sangue. Gli ospiti hanno raccolto quel sangue con dei cucchiai per mangiarlo. L’evento è stato soprannominato “Il paradiso del diavolo”

La Abramovic ha tenuto diversi eventi che ruotavano attorno all’idea del cannibalismo.

Se queste persone partecipano a “finti atti di cannibalismo” nei loro eventi pubblici, Dio sa cosa fanno a porte chiuse.

Nel 2015, un articolo di Politico intitolato Inside Hillary’s campaign headquarters mostrava un dipinto piuttosto inquietante.

Il quartier generale della campagna Clinton aveva un dipinto raffigurante due uomini che mangiavano un altro uomo disteso su un tavolo.

Un articolo del 2016 sulla rivista Time intitolato  Meet the Man Behind Hillary Clinton’s Campaign ha affrontato direttamente il bizzarro quadro:

Sul muro del suo ufficio nel quartier generale di Hillary Clinton a Brooklyn, il presidente della campagna John Podesta ha un dipinto ad olio preso in prestito dal fratello lobbista, che è un appassionato collezionista d’arte. L’immagine mostra due uomini curvi su un tavolo da pranzo, con coltelli e forchette. Sul tavolo giace un uomo in giacca e cravatta che assomiglia vagamente a Podesta. “È meglio essere il tipo con la forchetta”, chiede retoricamente Podesta ai suoi colleghi, se fanno domande sull’immagine, “o il ragazzo sul tavolo?”.

In conclusione, l’idea del cannibalismo viene promossa alle masse usando l’ambiente e i cambiamenti climatici. Tuttavia, la vera ragione dietro questa spinta dei mass media è molto più oscura: si tratta di normalizzare ancora un’altra malattia dell’élite occulta nel tentativo costante di spingere le masse verso tutto ciò che è tossico per la mente, il corpo e l’anima.

Fonte

 

Jeffrey Epstein: Il ripugnante volto dell’elite occulta

Descritto come un “asteroide pronto a colpire il mondo delle élite”, il caso di Jeffrey Epstein potrebbe distruggere molte persone. Tuttavia, questa storia è molto più profonda di quella che la maggior parte delle fonti di notizie attualmente lascia intendere. In effetti, tutto ciò che lo riguarda è puro sfruttamento da parte dell’élite occulta.

L’arresto di Jeffrey Epstein per traffico di minori ha un potenziale davvero esplosivo e (se le informazioni importanti vengono rivelate al pubblico) potrebbe esporre al mondo il vero volto dell’élite. L’elenco delle persone potenti legate a Jeffrey Epstein e al suo famigerato “Lolita Express” è sbalorditivo. Combinato con il reclutamento e lo sfruttamento sistematici di minori per il piacere di persone potenti, il caso potrebbe convincere molte persone che il “pedogate” è fin troppo reale.

A causa della natura potenzialmente esplosiva di questo caso, entrambe le parti dello spettro politico sono già al lavoro per girare la storia per favorire la loro parte. Tuttavia, questo caso non ha assolutamente nulla a che fare con i “conservatori” e i “liberali” e tutto ciò che riguarda “l’elite”. Dai capi di stato ai membri delle famiglie reali senza dimenticare, celebrità, socialite e amministratori delegati di grandi aziende, i membri di tutti i rami dell’élite si sono riuniti per celebrare la depravazione estrema. Ma ora Epstein è in arresto e le parti si fermano. Ora, rimane una domanda: tutta la disgustosa verità di Epstein verra` alla luce o l’elite coprirà le sue tracce mentre getta Epstein sotto il bus? (Oggi Epstein e` stato trasportato in ospedale per tentato suicidio/assalto n.d.r.)

QUELLO CHE GIA` SAPPIAMO

Jeffrey Epstein è un finanziere che ha accumulato, secondo i documenti del tribunale, un “ammontare strabigliante di ricchezze”. Sebbene la maggior parte della sua fortuna sia nascosta nei paradisi fiscali offshore, le fonti ritengono che sia (o una volta fosse) un miliardario.

Insieme a questa ricchezza arrivò una grande quantità di potere e influenza. Il suo famoso “piccolo libro nero” conteneva i nomi di oltre 1000 individui di alto livello in tutti i campi della società. Epstein faceva anche parte di due delle più potenti organizzazioni del mondo: il Council on Foreign Relations e la Trilateral Commission. Entrambe queste entità raccolgono l’élite mondiale per decidere le politiche che modellano il mondo come lo conosciamo. La Commissione Trilaterale è stata accusata una volta di essere un

“Abile, sforzo coordinato per prendere il controllo e consolidare i quattro centri del potere: politico, monetario, intellettuale ed ecclesiastico (…) nella creazione di un potere economico mondiale superiore ai governi politici degli stati nazionali coinvolti”.
– With No Apologies,  Senator Barry Goldwater

La Commissione Trilaterale è stata fondata da David Rockefeller. Fatto interessante: Epstein era un membro del consiglio della Rockefeller University.

All’inizio degli anni 2000, Epstein organizzò feste sontuose nelle sue case a Manhattan e Palm Beach, dove erano presenti molti socialiti, celebrità e politici. C’erano anche molte ragazze minorenni. Anche Gli amici di Epstein volavano sul suo jet privato per feste in località remote. Il jet è stato soprannominato “Lolita Express” perché trasportava schiave sessuali minorenni all’elite.

Nel 2005, dopo che il genitore di una ragazza di 14 anni molestata si è lamentato con la polizia, Epstein si è dichiarato colpevole e nel 2008 è stato condannato in un tribunale dello stato della Florida per sollecitazione alla prostituzione e per aver fatto prostituire una ragazza di 17 anni. Ha servito 13 mesi in “custodia con rilascio lavorativo” come parte di un patteggiamento in cui funzionari federali avevano identificato 36 vittime.

Il “Little Black Book” di Epstein conteneva i nomi di oltre 1000 persone che vanno da amici intimi a contatti periferici dal mondo della politica, degli affari, dei media e dell’alta società europea.

I nomi includono celebrità come Woody Allen, Bill Cosby, Kevin Spacey, Chris Tucker, Ralph Fiennes, Alec Baldwin, David Blaine, Jimmy Buffett e Courtney Love; figure mediatiche tra cui Charlie Rose, George Stephanopoulos, Katie Couric, Mike Wallace e Barbara Walters; l’ex primo ministro israeliano Ehud Barak, l’ex primo ministro britannico Tony Blair, l’industriale David Koch e l’amministratore delegato dei fratelli Salomon John Gutfreund e sua moglie Susan.

Epstein era anche amico intimo del miliardario Leslie Wexner, fondatore di Victoria’s Secret. Secondo questo articolo, il collegamento tra Victoria’s Secret ed Epstein ha portato all’abuso di innumerevoli modelli.

Epstein è stato nuovamente arrestato il 6 luglio 2019, con l’accusa federale di traffico di minori in Florida e New York.

Mentre il processo imminente è descritto come un “asteroide pronto a colpire il mondo d’élite”, due nomi attireranno molto probabilmente maggiore attenzione. Uno è l’attuale presidente degli Stati Uniti. L’altro un ex presidente degli Stati Uniti.

TRUMP E CLINTON

Poco dopo l’arresto di Epstein il 6 luglio, fonti dei mass media hanno immediatamente collegato Donald Trump al finanziere.

Poco dopo l’arresto di Epstein, NBC News ha scoperto un video del 1992 che mostrava Donald Trump mentre discuteva con Epstein in Florida.

Nei suoi più noti commenti pubblici su Epstein, Donald Trump ha dichiarato al New York Magazine nel 2002:

“Conosco Jeff da quindici anni. Ragazzo fantastico. È molto divertente stare con lui. Si dice anche che gli piacciano le belle donne quanto me, e molte di loro sono giovani. Non c’è dubbio: Jeffrey si gode la sua vita sociale “.

Nel luglio 2019, l’opinione di Trump su Epstein è cambiata drasticamente. Sosteneva di conoscerlo “come tutti quelli di Palm Beach lo conoscevano”. Inoltre ha aggiunto in diverse occasioni che non era stato “un fan” di Epstein e che non gli parlava da circa quindici anni.

Nel 2007, Epstein sarebbe stato bandito dal club di Trump. Il divieto era incluso nei documenti giudiziari presentati dall’avvocato Bradley Edwards.

Un altro fatto che potrebbe causare un po ‘ di dolore a Trump: il suo attuale segretario del lavoro Alex Acosta ha svolto un ruolo importante nel porre fine alle indagini contro Epstein. Nel 2008, in qualità di avvocato statunitense nel sud della Florida, Acosta ha mediato un patteggiamento con Epstein che gli ha permesso di sfuggire a gravi punizioni per precedenti accuse di cattiva condotta sessuale.

Mentre ci sono innegabili legami tra Trump ed Epstein, il rapporto tra Bill Clinton ed Epstein è molto più coinvolto. I registri dei voli mostrano che Clinton è volato sull’aereo di Epstein almeno 26 volte in circa una dozzina di destinazioni internazionali. I registri di volo non elencavano alcun dettaglio del servizio segreto per cinque voli. Epstein fu anche coinvolto in alcuni progetti di Clinton: era un forte donatore della Clinton Foundation. Secondo l’avvocato Gerald B. Lefcourt, Epstein era anche “parte del gruppo originale che ha concepito la Clinton Global Initiative”.

Se il processo di Epstein iniziasse a scavare nei legami tra la Clinton Foundation, il suo coinvolgimento ad Haiti e il Lolita Express, il proverbiale vaso di Pandora potrebbe essere aperto.

I SEGRETI DELL’ISOLA DI EPSTEIN

Una veduta aerea di Little Saint James – l’isola privata di Jeffrey Epstein.

Situata nelle Isole Vergini Americane, Little Saint James è la residenza principale di Jeffrey Epstein dal suo acquisto nel 1998. Non ci volle molto prima che l’isola si guadagnasse una reputazione disgustosa.

“È stata soprannominata“ l’isola del peccato ”. Little Saint James è anche nota ai locali come “Pedophile Island” e “Orgy Island”. Secondo The Independent, “l’isola di Epstein si è guadagnata una reputazione depravata, e si dice che ragazze adolescenti abbiano preso parte alle orge su Little St James.

Secondo gli avvocati delle presunte vittime di Epstein, Little St. James è il luogo in cui molti dei peggiori crimini contro minori sono stati commessi da Epstein e dagli amici che hanno viaggiato lì con lui. I documenti del tribunale affermano che l’allora diciassettenne Virginia Roberts fu costretta da Epstein a fare sesso con il Principe Andrew in tre occasioni: a Londra, a New York e nell’ambito di un’orgia a Little St. James. ”
– Little St. James, Wikipedia

Secondo la maggior parte dei ricercatori, Little St. James è l’epicentro dello scandalo di Epstein. Si ritiene che un gran numero di persone ricche e potenti siano volate su questa isola remota per abusare di una scorta apparentemente infinita di minori che sarebbero stati forniti da una squadra di trafficanti.

Uno sguardo più attento all’isola rivela alcuni strani dettagli che stanno implorando di essere ulteriormente indagati. Tutto sull’isola sembra essere costruito su misura per soddisfare il desiderio estremo di depravazione dell’élite occulta.

Un’immagine del misterioso “tempio” che fu costruito sull’isola privata di Jeffrey Epstein.

Il fatto che un “tempio” sia stato costruito su un’isola nota per l’estrema depravazione è inquietante. Tuttavia, quando si comprende appieno la mentalità dell’élite occulta, ha perfettamente senso. Si tratta di simbolismo e rituali.

Ad esempio, il “tempio” ha una sorprendente somiglianza con Hammam Yalbugha – un bagno pubblico di epoca mamelucca situato in Siria.

Hammam Yalbugha ad Aleppo, Siria. Fu costruito nel 1491.

Perché Epstein ha modellato il suo “tempio” su questo specifico edificio? A causa del simbolismo ad esso collegato. In effetti, l’hammam è un classico esempio di architettura dell’era mamelucca. In arabo, la parola “mamelucco” significa letteralmente “proprietà” e viene utilizzata per designare gli schiavi.

Durante l’era mamelucca, i bambini furono catturati dalla classe dominante per diventare schiavi. Di solito i ragazzi venivano addestrati a diventare soldati mentre le ragazze venivano preparate per diventare le concubine personali dei loro padroni. Considerando il fatto che l’isola di Epstein era usata per importare schiave sessuali minorenni per l’élite, il simbolismo si adatta perfettamente.

Al fine di conferire al “tempio” un’inconfondibile dimensione occulta, l’edificio e` stato adornato con statue dorate raffiguranti divinità (Nettuno) e uccelli simili a gufi. L’edificio è inoltre circondato da schemi simili a labirinti, simili a quelli trovati nell’architettura islamica.

Per avere un’idea migliore dell’isola di Epstein, ti suggerisco di vedere questo filmatoche fornisce fantastici scatti di alcuni elementi davvero bizzarri.

Un dettaglio che necessita urgentemente di essere indagato è la possibile presenza di tunnel sotterranei.

Le riprese dei droni rivelano che il tempio si trova ad un’altitudine di 60 piedi. Proprio sotto sembra esserci un’entrata del tunnel.

Altre riprese di droni rivelano l’esistenza di numerosi ingressi.

Qui le teorie diventano estremamente oscure. Alcune fonti sostengono che un elaborato sistema di tunnel sia stato costruito sotto la superficie dell’isola – ed è qui che si verificano i piu` orribili abusi di bambini.

Al centro dell’isola è una meridiana inquietante che è piena di dettagli bizzarri.

La meridiana è circondata da panchine. Chi siede lì e perché? Fanno parte di un qualche tipo di rituale? Una grande roccia piatta fu posta sul numero XII.

Anche il design della faccia solare sulla meridiana è estremamente simbolico. È quasi una replica della testa dell ‘”Uomo massonico” come raffigurato nei documenti massonici classici.

Una litografia massonica classica raffigurante “l’Uomo Massonico”. La faccia solare è quasi identica alla meridiana sull’isola di Epstein.

Un’indagine approfondita sull’isola di Epstein porterebbe molto probabilmente a scoperte estremamente inquietanti. Tuttavia, come rivela questo recente filmato con i droni, il “tempio” sembra subire alcuni “rinnovamenti” (vari strumenti possono essere visti attraverso la finestra) mentre la cupola d’oro e altre statue d’oro sono sparite. Secondo Qanon, Epstein ha speso oltre $ 29 milioni per seppellire i tunnel sotterranei sotto l’isola.

L’élite sta disperatamente cercando di coprire le sue tracce mentre Epstein fa da capro espiatorio? Alcune fonti di notizie stanno già pubblicando articoli (come questo) affermando che il “tempio” era in realtà la palestra di Epstein.

CONCLUDENDO

Il caso Epstein ha il potenziale di esplodere in faccia all’elite. Secondo i media “liberali”, il caso potrebbe collegare Donald Trump a Epstein e causargli un grave danno alle prossime elezioni. Secondo i media “conservatori”, il caso potrebbe finalmente mettere in luce la profonda associazione tra i Clinton e Jeffrey Epstein rivelando anche la losca rete di trafficanti di bambini che era sostenuta dalla Fondazione Clinton.

Tuttavia, per i cercatori di verità senza agenda politica, questo caso è l’occasione per esporre lo stato mentale malvagio, depravato e sadico dell’élite occulta, che si diverte a rubare l’innocenza dei bambini mentre ostenta il suo simbolismo al mondo. I segreti oscuri dell’isola di Epstein e dell’élite occulta saranno finalmente svelati al mondo? O i mass media filtreranno e censureranno le informazioni che andranno contro gli interessi dei suoi proprietari d’élite?

Fonte

Il libretto nero di Jeffrey Epstein

Con l’arresto di Jeffrey Epstein – che si dice disposto a fare i nomi dei pedofili elitari coinvolti in cambio di clemenza, una copia trapelata del “libricino nero” del predatore miliardario può fornire alcune informazioni su alcuni individui molto ricchi che dovrebbero essere, ora come ora, in uno stato di panico.

Il libro è stato presp di nascosto dalla residenza di Epstein dal suo ex manager, Alfredo Rodriguez, che è stato arrestato nel tentativo di venderlo nel 2009 per $ 50.000 – solo per essere scoperto, accusato di ostruzione alla giustizia e morire in prigione dopo 18 mesi a causa di una lunga malattia. ‘

Secondo una dichiarazione giurata all’FBI, Rodriguez ha descritto il libro e le informazioni contenute al suo interno come il “Sacro Graal”che svelerebbe la vasta rete dei minorenni schiavi del sesso di Epstein. Ma nonostante fosse stato citato in giudizio per tutto quello che aveva sul suo ex capo, Rodriguez non lo ha condiviso con gli investigatori del Dipartimento di Polizia dell’FBI o di Palm Beach che indagavano su Epstein. Invece, ha cercato di ottenere $ 50.000 vendendolo a uno degli avvocati che rappresentavano le cause legali contro Epstein per conto delle sue vittime. –Gawker

Secondo un articolo del Gawker del 2015, il piccolo libro nero di Epstein contiene centinaia di nomi, tuttavia circa 50 delle voci sono state cerchiate da Rodriguez – “comprese quelle di molte delle presunte vittime e complici di Epstein”, secondo al rapporto.

Alcuni dei nomi nel libro includono:

Ralph Fiennes
Alec Baldwin
David Blaine
Jimmy Buffett
Courtney Love
Charlie Rose
Mike Wallace
Barbara Walters
Ehud Barak
Tony Blair
David Koch
John Gutfreund
Il principe Andrea

E naturalmente:

Bill Clinton e Donald Trump

Circa 50 delle voci, incluse quelle di molte delle presunte vittime e complici di Epstein, oltre a Trump, Love, Barak, Dershowitz e altri, sono state cerchiate da Rodriguez.

Oltre ai nomi sopra, oltre a decine di vittime apparentemente minorenni in Florida, New Mexico, California, Parigi e Regno Unito, elencate sotto la voce “massaggio”, le voci cerchiate includono:

  • Il miliardario Leslie Wexner
  • L’ex governatore del New Mexico, Bruce King
  • L’ex governatore del New Mexico e il candidato alla presidenza democratico Bill Richardson
  • Peter Soros, il nipote di George Soros
  • L’ex signorina Sweden e la dottoressa socialista di New York City Eva Andersson Dubin

Alcune voci cerchiate includono note aggiuntive: un indirizzo di New York City, ad esempio, è contrassegnato come “selezione dei modelli” e due nomi recano il marchio “testimone”. –Gawker

Quando gli è stato chiesto perché il suo nome fosse cerchiato, Alan Dershowitz, socio di Epstein di lunga data, nel 2015 ha dichiarato: “Non ho mai visto il libro e non ho idea di cosa significhi. Non ero né una vittima né un testimone materiale – non ho mai visto nessuno crimine o non ho partecipato ai crimini, e posso provarlo. ”

Dershowitz ha aderito a una mozione del 2017 promossa dal cineasta e autore Mike Cernovich per svelare i registri di un caso di diffamazione del 2015 portato avanti dalla vittima di Epstein, Virginia Roberts Giuffre contro la socialite britannica Ghislaine Maxwell. Giuffre dice che Maxwell ha aiutato Epstein nel traffico di ragazze minorenni ai festini sessuali nelle numerose residenze del miliardario pedofilo.

In una dichiarazione di lunedì pomeriggio, il segretario per la stampa di Bill Clinton, Angel Ureña, ha twittato che l’ex presidente “non sa nulla dei terribili crimini di cui Jeffrey Epstein e` accusato in Florida alcuni anni fa” e afferma di aver volato solo sul “Lolita Express” quattro volte.”

Trump, nel frattempo, è stato “l’unico” ad aver aiutato un avvocato che rappresenta una delle presunte vittime di Epstein. Si dice che il presidente abbia cacciato Epstein dal suo club Mar-a-Lago dopo che è stato scoperto mentre cercava di reclutare ragazzine minorenni

Una teoria sul racket di Epstein è descritta di seguito dall’utente Twitter @ Quantian1

I contenuti completi del libricino nero possono essere letti qui:

Fonte

NXIVM: Clare Bronfman

Il curriculum della Bronfman indica che se hai abbastanza soldi, puoi commettere praticamente qualsiasi crimine e non devi mai preoccuparti del codice penale, a / k / a della legge dei cittadini comuni.

Il denaro compra le forze dell’ordine.

Ha funzionato a livello locale nella contea di Albany e nella contea di Saratoga, a livello statale, e con altri distretti federali per anni, quindi perché la Bronfman non si sentirebbe sicura di poter acquistare la sua via d’uscita dalla sua attuale situazione? A dire il vero la, Bronfman, la principale finanziatrice del culto sessuale guidato da Ranière e l’orchestratrice di denunce penali e azioni legali contro di loro, potrebbe sfuggire al processo per il suo enorme ruolo nella gestione e nel finanziamento del culto sessuale dovuto alla sua enorme fortuna e connessioni. Gia` da anni ormai la polizia sapeva di NXIVM, Raniere e la Bronfman,.

Più recentemente, in seguito alla denuncia della vittima del culto Sarah Edmondson al NY State medical regulators riguardo la marchiatura della Edmondson da parte dekkaa dott.ssa Danielle Roberts, il Dipartimento di Salute dello Stato di New York ha informato che non avrebbero esaminato la questione e suggerito di inoltrare la questione alle forze dell’ordine. È stato solo in seguito all’esposizione del NY Times del 17 ottobre 2017 che il Governatore di New York Andrew Cuomo ha ordinato un riesame del motivo per cui le autorità di regolamentazione non hanno agito dopo che erano state presentate denunce (quando in precedenza ha ricoperto il ruolo di Procuratore Generale di New York, Cuomo ha ignorato numerose richieste di indagare su NXIVMN e Raniere – e, a un certo punto, persino due delle sue assistenti hanno richiesto che gli informatori non presentassero ulteriori prove delle loro violazioni criminali). Il sindaco di Albany dal 1993 al 2013, Gerald D. Jennings, insieme a Sir Richard Branson, ha approvato almeno uno degli eventi di Raniere, un’apparizione del Dalai Lama del 2009.

La massiccia fortuna dei Bronfman e i legami politici vanno in profondita`.

Edgar M. Bronfman, padre di Clare Bronfman e George H.W. Bush

Edgar M. Bronfman, a destra, con l’allora presidente Clinton
Anche se lo troviamo assieme a potenti, i Bronfman hanno un lungo e leggendario passato di criminalità, a cominciare dai tempi del proibizionismo. Dopo il proibizionismo, i Bronfman passarono ai narcotici. Negli anni seguenti, i Bronfman si impegnarono in uno schema pluridecennale di riciclaggio di denaro sporco di stupefacenti ottenuti illegalmente e denaro contrabbando in proventi di affari “leciti”.

Anche la frode e l’inganno si trovano nell’albero genealogico dei Bronfman; da notare in questo contesto è il possibile rapimento di Samuel Bronfman II nella metà degli anni ’70, dove i presunti sequestratori sono stati assolti dalle accuse di rapimento, e due giurati hanno parlato immediatamente dopo il processo dicendo ai giornalisti che credevano che Samuel avesse “architettato” il proprio rapimento per estorcere $ 2,3 milioni da suo padre.

Clare Bronfman, al centro, accanto a sua sorella, Sara Bronfman, seconda da destra. Il Dalai Lama è seduto a sinistra in un evento creato da Keith Raniere e approvato da Sir Richard Branson e il sindaco di Albany, New York, Gerald Jennings, tra gli altri.

I miliardi dei Bronfman, ottenuti criminalmente e riciclati con successo per decenni, hanno permesso loro di insinuarsi nelle più alte sfere del governo e degli affari americani. Il culto NXIVM diretto da Clare Bronfman e Keith Raniere ha ottenuto testimonial miliardari, come Sir Richard Branson; Gerald Jennings, l’ex sindaco di Albany; e varie celebrità. Ora, il “guru” Vanguard è stato arrestato, insieme ad Allison Mack, che ha portato notevole attenzione da parte dei media al culto.

L’EDNY è l’unica branca delle forze dell’ordine in tutta New York a prendere sul serio il culto.
Data la grande influenza e il potere degli avvocati dietro al culto NXIVM, quest’ultimo non e` stato perseguito fino a quando le prove delle marchiature a fuoco non sono giunte ai banchi dei pubblici ministeri nel distretto orientale di New York. Le autorità statali e le autorità federali dei distretti settentrionale e occidentale di New York hanno da tempo chiuso un occhio su Raniere, Bronfman e Nxivm.

La domanda che terrorizzava gli ex Nxsiani era: Clare Bronfman, la finanziatrice, esecutrice e il capo del terrorista che ha tenuto schiave in ​​servitù per così tanto tempo con minacce e ricatti, andra` in galera?

Può essere. Vedremo a luglio se si becchera 25 anni, una pena ridotta a poco piu` di un anno o se la passera` liscia.

Clare Bronfman

! ABUSI DIFFUSI

Il Dr Brandon Porter ha condotto esperimenti cerebrali non autorizzati per la Fondazione di Scienza Etica di Clare (Mkultra)

  • Bronfman ha fondato la Ethical Science Foundation e ha finanziato il dottor Brandon Porter, che ha condotto esperimenti cerebrali su soggetti, mostrando loro inquietanti filmati che hanno fatto parte dello schema per l’identificazione di futuri obiettivi di branding. Bronfman fu in grado di portare questi esperimenti e i loro prodotti nella sua altra organizzazione, l’Executive Success Programs, di cui è membra del consiglio di amministrazione, e NXIVM, che opera e gestisce.
  • Gli ex membri hanno descritto il fatto che venivano privati del sonno e di cibo, alcuni come parte di “esercitazioni per la prontezza”, che richiedevano ai membri di rispondere ai loro padroni in qualsiasi momento, giorno e notte.
  • Si dice che anche la Bronfman sia a dieta

Il progetto MK-ULTRA è andato avanti dagli inizi degli anni 50 fino alla fine degli anni 60, utilizzando i cittadini americani e canadesi come soggetti di prova. Le prove pubblicate sul  Progetto MK-ULTRA indicano l’utilizzo di metodologie che miravano a manipolare i singoli stati mentali e alterare le funzioni cerebrali, compresa la somministrazione di farmaci surrettizia e di altre sostanze chimiche, la deprivazione sensoriale, l’isolamento e abusi verbali e sessuali.

Gli esperimenti MK-ULTRA più pubblicizzati indicano la somministrazione di LSD su soggetti umani inconsapevoli, compresi i dipendenti della CIA, i militari, i medici, gli agenti governativi, le prostitute, i malati di mente, e i membri del pubblico in generale, al fine di studiare la loro reazioni.

Tuttavia, la portata dell’MK-ULTRA, non si ferma qui. Vennero sistematicamente utilizzate sedute di elettroshock, torture fisiche/mentali e abusi sessuali su molti soggetti, compresi i bambini. – Neovitruvian (Origini e tecniche del controllo metale Monarch)

Clare Bronfman, sembra seguire la dieta di Ranière.

  • Come asseriscono le autorità federali, Raniere ha aggredito fisicamente le donne “sotto l’apparenza del tutoraggio” incoraggiando una donna a correre a capofitto su un albero e a bere da una pozzanghera. Ranière ha anche chiesto alle donne di indossare finte mammelle di mucca sul loro seno mentre le persone le chiamavano con nomi offensivi; questo è stato presumibilmente fatto per “sradicare” la debolezza femminile. Presumibilmente Ranière ha anche messo una donna in una gabbia.

La Fondazione di scienze etiche di Bronfman condusse ricerche sulle attività cerebrali non acconsentite alla sperimentazione.

II. SONO STATI VERSATI MILIONI DI DOLLARI A RANIERE E AL CULTO, E LA BRONFMAN NE ERA LA MANAGER

Come sostenuto dalle autorità federali, Bronfman è la principale finanziatrice di NXIVM e Raniere e lei “gli ha fornito milioni di dollari”. Bronfman ha testimoniato che è più efficace di un semplice investitore passivo in NXIVM e che in realtà ” gestisce le operazioni. ”

  • Il fatto che lei gestisca le operazioni di NXIVM suggerisce che potrebbe aver avuto conoscenza delle attività coercitive e di altre attività illegali che venivano svolte nella setta. Non stava finanziando Raniere e NXIVM a distanza. Viveva vicino, ha partecipato alle attività di culto, e ha reso la sua posizione e il supporto di Raniere chiarissimi, anche recentemente sul sito web di ESP.

III. LA BRONFMAN HA MINACCIATO LE VITTIME E DENUNCIATO I CRITICI PER GARANTIRE IL SILENZIO E PROTEGGERE IL CULTO.

Le autorità federali sostengono ch lae Bronfman “ha anche pagato numerosi avvocati per denunciare i critici di Nxivm.” Hanno anche affermato che la Bronfman abbia aiutato Raniere inviando minacciose lettere di “cessate e desistere” alle vittime del DOS, con la Bronfman che si atteggiava da avvocato messicano.

  • Analizzando insieme queste due accuse, il quadro diventa più chiaro: la Bronfman non solo citp` i critici e i disertori del culto, ma invio` lettere minatorie ai disertori, fingendosi qualcuno che non è.

La Bronfman si e` dichiarate colpevole delle accuse e si e` “scusata” con la seguente affermazione:

“Volevo fare del bene nel mondo e aiutare le persone” “Tuttavia ho fatto degli errori”

Fonte

Foto simboliche del mese (Aprile 2019)

In questa edizione di SPOTM: Taissa Farmiga, Britney Spears, Madonna, le magliette più ridicole che tu abbia mai visto e un sacco di foto che ti faranno riflettere su cosa c’è di sbagliato in queste “celebrita`”

La star di American Horror Story Taissa Farmiga è stata recentemente protagonista di un servizio fotografico per la rivista Rogue. E, sì, è tutta una questione di controllo mentale Monarch. In questa foto, Taissa giace su un letto circondata da braccia di manichini – un classico simbolo del controllo mentale che rappresenta gli handler MK. Taissa tiene un vecchio telefono fisso mentre un manichino ne tiene un altro. Questo tipo di simbolismo viene spesso utilizzato nelle immagini MK per rappresentare uno schiavo che viene “innescato” da un handler (guarda il video di Lady Gaga, Telephone).

Qui, gli handler tengono in mano i capelli di Taissa. È in una posizione di vulnerabilità in quanto i suoi gestori potrebbero facilmente strapparle i capelli e causarle dolore.

Taissa e` seduta con uno sguardo assente accanto a un manichino.

…costantemente sotto programmazione

Come al solito, il simbolo di un occhio che tutto vede è spuntato dappertutto questo mese. Questa è una foto di Kendall Jenner la quale ha annunciato di essere diventata il volto di Tiffany Co. Sembra che dovremo aggiungere “racchetta da ping pong” alla lista di cose stupide usate da questi burattini dell’industria per nascondere un occhio. E in futuro cosa utilizzeranno? Un violoncello?

Questa è l’immagine promozionale per una nuova serie Netflix chiamata The Perfection. Sì, è un violoncello che nasconde un occhio. Quanta creativita`! Come visto in diversi articoli in passato, Netflix si dedica alla creazione di contenuti che siano al 100% in linea con l’agenda delle élite. Anche se The Perfection non è ancora uscito, il trailer mostra alcune scene terrificanti che alludono al controllo mentale, elettroshock incluso.

Questa è la copertina del nuovo singolo di Madonna, Medellin. La “Grande Sacerdotessa dell’Industria” ha un occhio nascosto e tiene un guanto rosso simbolico mentre abbraccia Maluma in maniera dominante. Per il suo nuovo album, Madonna ha creato un nuovo personaggio chiamato Madame X, che è interamente basato sul controllo mentale. Aspettatevi presto un articolo a riguardo.

L’attrice Taryn Manning (8 Mile, Orange is the new Black) ha pubblicato un nuovo singolo musicale dal titolo The Light. Questa è la foto promozionale del singolo. Apparentemente, ha bisogno di nascondere un occhio perche` il suo singolo veda “la luce” del giorno.

Questa è la copertina del nuovo album dell’artista lituana Jazzu. Pensavi che la Lituania fosse al sicuro da questa merda, vero?

Questo è uno screenshot dal video musicale Twit della cantante K-Pop Hwasa. Non richiede un’analisi approfondita. Praticamente canta “twit twit twit” mentre nasconde costantemente un occhio. Una riflessione perfetta dell’industria musicale oggi.

Hawasa era anche su Dazed Magazine

Ha promosso anche un linea di makeup

Questa è una foto della linea di abbigliamento Cuck and Bull Shop. Questo ragazzetto nasconde un occhio mentre fa uno sguardo da soy-boy da manuale. Come se non bastasse, va in giro con una maglietta che dice “Sissy Husband”. Wow.

Wow. Dopo aver posato per questa foto il tipo avra` voglia di buttarsi da un ponte

Questo marchio crea anche magliette strane e imbarazzanti, per le donne? Sì. E hanno scelto una ragazza che sembra davvero giovane per indossare questa maglietta molto esplicita.

Draw My Story è una serie popolare su YouTube in cui le star raccontano una storia carina mentre immagini altrettanto carine sono disegnate sullo sfondo. In breve, è fatto su misura per attirare i giovani. Per l’occasione, Billie Eilish portava al collo una serie di croci rovesciate, il principale simbolo del satanismo. È così che la religione dell’élite occulta viene normalizzata tra le nuove generazioni.

Poco dopo che #FreeBritney e` diventato virale (leggi il mio articolo qui), Britney “si e` presa una pausa dal trattamento” per passare un po ‘di tempo con il suo fidanzato. Ha poi pubblicato un video piuttosto poco convincente su Instagram per dire che sta bene. Alcune persone hanno detto: “Vedete, non e` stata trattenuta contro la sua volontà, si trattava solo di una folle teoria del complotto”. Le foto che sono state scattate mentre stava lasciando la struttura di salute mentale raccontano un’altra storia. Stordita, confusa sotto Mkultra.

Questa e` l’immagine di una persona sotto pesanti medicazioni e che non ha il controllo della sua mente

Portando le cose a un livello superiore di stranezza, Sam Lutfi, l’ex handler di Britney (presente durante il suo crollo del 2008) ha pubblicato questo tweet sul “rilascio” di Britney e #FreeBritney. Wow.

Nel mio articolo sugli attentati dello Sri Lanka, ho spiegato il tempismo occulto e il significato di questo evento orribile. E il modo in cui i mezzi di comunicazione di massa hanno trattato questo attacco è una prova ulteriore dell’ingerenza dell’élite. È piuttosto ovvio che sia stato approvato un promemoria per assicurarsi che le vittime siano descritte come “adoratori della Pasqua” anziché “cristiani”. Questa strana espressione forzata è chiaramente il risultato di una sessione di brainstorming per manipolare questa storia.

Apparentemente, ABC News ha avuto lo stesso memo. La parola “cristiano” viene censurata dai mass media?

Fonte

Il lato oscuro di George H.W. Bush

Un po ‘di buone notizie: George H.W. Bush è morto, finalmente. Almeno non farà più del male. Il danno che ha provocato è stato sufficiente.

Come i nazisti con cui suo padre aveva fatto buoni affari, Bush voleva un Nuovo Ordine Mondiale – e ne parlava amorevolmente e spesso.

L’intera famiglia Bush è un’associazione criminale che fa vergognare i Corleone.

Il fatto che Bush Sr. – non fosse a Dallas il 22 novembre 1963 e non fosse un ufficiale della CIA all’epoca – fu in seguito rivelato come falso. Le sue impronte digitali erano ovunque sull’ultimo presidente americano non completamente consociato e controllata dal complesso industriale militare.

La famiglia Bush era anche buona amica di un’altra famiglia. La famiglia Hinckley. Accadde poi una cosa curiosa il 30 marzo 1981.

Quelle mani lebbrose presero il controllo del timone. Ha poi lavorato con Clintigula per battere Ross Perot, che disse agli Americani tutto quello che sarebbe accaduto in seguito all’introduzione del “libero scambio” con cui erano state riempite le gole degli americane.

E ce la hanno fatta.

Ed eccoci qui.

Ora ci sarà un periodo di unzione e prostrazione davanti all’effigie di questo “incredibile” politico, che ha usato l’America come un mezzo per il progresso dei suoi disgustosi interessi familiari.

È solo grazie all’anomalia Arancione che il popolo americano non e` afflitto da influenze dei Bush.

Nel frattempo, il cadavere della creatura sarà mostrato come Lenin e Stalin per venir compianto dal popoolo.

Molti piu` onori spetterebbero al ragazzo che porta fuori quotidianamente la spazzatura…almeno, ha un lavoro produttivo e non ha ucciso nessuno.

Ma non è troppo tardi per fare buon uso del vecchio. Ci sono gatti senzatetto che devono essere nutriti. Forse potrebbero anche essere eseguiti alcuni esperimenti che ci forniscano informazioni scientificamente valide – su quanto tempo ci vuole perche` i diversi acidi penetrino nella pelle squamosa di un rettile bipede. Quanto tempo è necessario perche` tanti chili di “m…a scorrino dal water fino al mare… l’unica sepoltura adatta per quella cosa chiamata George H.W. Bush.

H.W. Bush ha notevolmente espanso la palude che Trump ora sta cercando di drenare (si spera).

Bush sarà ricordato come uno dei peggiori presidenti della nostra storia. Ha trascorso otto anni come vicepresidente minando il presidente Reagan. Come presidente, ha annullato quasi tutti i risultati ottenuti da Reagan. Nel 2016 ha votato per Hillary Clinton, perché il deep state rimanesse protetto.

“RIP Poppy” Saluta McCain.

Fonte